SKORUPSKI: 6 Per una volta il portierone azzurro risulta inoperoso, visto che l’Udinese non tira praticamente mai in porta. Una giornata di riposo.

LAURINI: 6 Tiene bene la fascia, nonostante nel primo tempo abbia da guardarsi dalle offensive di Thereau e Jankto. Gara tutto sommato tranquilla per i cinquanta minuti in cui gioca.

VESELI: 6.5 Entra in campo con la determinazione giusta, concedendo poco alle seppur sterili iniziative dell’Udinese dalle sua parti. Ha il grande merito di pennellare il cross per la zuccata vincente di Levan.

BELLUSCI: 6.5 Lotta con il solito agonismo, sporcando le palle alte e tenendo a bada avversari forti fisicamente come Zapata e Perica.

COSTA: 6 Come il compagno di reparto, riesce a infondere sicurezza all’intera linea difensiva. Si fa sorprendere da De Paul in un paio di circostanze e da una di esse è costretto a intervenire con le cattive rimediando il giallo.

PASQUAL: 6 Cerca di svolgere il suo compito con la massima attenzione e non disdegna alcune sortite in avanti. Raccoglie però un’ammonizione pesante, che lo terrà fuori dal prossimo match contro il Crotone.

KRUNIC: 6 Partenza diesel, come spesso gli accade. Il bosniaco è uno dei più attivi, soprattutto nel secondo tempo, svolgendo bene il suo compito sia da mezzala che da trequartista dopo l’uscita di Pucciarelli.

BUCHEL: 4.5 Martusciello lo impiega in un ruolo inedito, provato solo nelle ultime due settimane. Il centrocampista del Lichtenstein è però troppo arruffone e confuso nella distribuzione  e alcune sue palle perse rischiano di diventare sanguinose.

CROCE: 6.5 Meno decisivo di altre volte, ma quando Croce è in campo si vede ampiamente. La sua prestazione aumenta col passare dei minuti ed è bravo a prendere per mano il centrocampo azzurro nei momenti di maggior bisogno.

PUCCIARELLI: 5 Anche lui ha l’attenuante di giocare in un ruolo non suo, ma la sua prestazione è davvero impalpabile. Non si ricordano giocate particolari che mettano in movimento i suoi compagni o che lo rendano pericoloso in zona gol.

TELLO: 5.5 Si nota solo per l’ammonizione che gli farà saltare la gara contro il Crotone.

MCHEDLIDZE: 7 Corona una gara di sacrificio con un gol da cinetica. La torsione di Levan è da attaccante vero, da centravanti d’area. Un capolavoro che spiana la strada al successo azzurro e che lo fa diventare il capocannoniere azzurro in solitaria.

MACCARONE: 5.5 Soffre la fisicità dei difensori friulani, che spesso lo mettono fuori casa con la loro forza fisica. Come sempre si danna l’anima per dare il suo contributo, ma è meno decisivo e lucido di altre volte.

THIAM: SV

MISTER MARTUSCIELLO: 6.5 La partita aveva delle insidie notevoli, ma l’Empoli è bravo a non farsi imbrigliare dalla fisicità dell’Udinese. Mette in campo una formazione offensiva, con Pucciarelli a supporto di due attaccanti, ma è soprattutto bravo e fortunato nei cambi, che portano maggior freschezza alla squadra. Tre punti fondamentali per la corsa alla salvezza, che pesano come un macigno e fanno guardare al prossimo incontro di Crotone con grande fiducia. Ancora una volta da sottolineare la prova difensiva dell’Empoli, a secco di reti subite.

18 Commenti

  1. SKORUPSKI 6,5
    LAURINI 6
    (VESELI 7 mamma mia che cross, mamma mia!!!)
    COSTA 6
    BELLUSCI 6,5
    PASQUAL 6,5
    BUCHEL 6,5 (ragazzi, a me m’è piaciuto molto)
    KRUNIC 7
    CROCE 7,5
    PUCCIARELLI 6
    (TELLO 6,5 mi ha sorpreso davvero il suo impatto sul match)
    MACCARONE 6,5
    (THIAM 6)
    MCHEDLIDZE 8 (forse il gol della terza storica salvezza!!!)

    MISTER MARTUSCIELLO 9 (dal nulla ha creato gruppo, spogliatoio e squadra)

    • Caro Claudio, a vedere le tue pagelle, sembra sia stata una bella partita! Nell’altra non capisco perché accanirsi su Buchel, che ha giocato come di solito fa Dioussé: una palla o due la perde.Per me due giocatori grandi: Levan e Croce, Hrunic per qualche spunto individuale e al resto … diamogli sei, perché s’è vinto.

  2. Quello di prima mi è scappato….
    Ragazzi, oggi non sono molto d’accordo con voi sulle pagelle. Croce nettamente migliore in campo, non si è fermato un attimo e ha sempre corso con grande qualità e intelligenza, direi 8. Mchelidze a ruota, quel gol vale davvero oro, 7,5. Buchel era un po’ spaesato nel primo tempo, ma ha giocato un grandissimo secondo tempo, non sbagliando praticamente niente e recuperando tantissimi palloni, 6,5 la media. Skorupski non è vero che non ha compiuto interventi; ne ha fatto uno decisivo nel primo tempo e poi molta sicurezza in tutta la partita. Tello, che di solito è impalpabile, oggi quando è entrato ha dato equlibrio e sostanza al centrocampo, a me è piaciuto molto, 6,5. E Martusciello, oggi, ha cambiato la partita a metà del secondo tempo irrobustendo il centrocampo e facendoci soffrire meno la fisicità dell’Udinese : 7

  3. Io sono abbastanza d’accordo sui voti, tranne che su di un paio. Buchel ha fatto un paio di brutti errori nel primo tempo, tra cui un passaggio come quello di Tonelli ieri sera col Milan che poteva costarci molto caro. Tuttavia, nel secondo tempo è cresciuto ed è migliorato nella gestione del pallone, dimostrando un buon miglioramento rispetto al primo tempo. Io gli darei 5,5 perché comunque da lui è lecito aspettarci di sicuro di più, però almeno ho visto alcuni segnali di ripresa dal nostro investimento estivo.

    Sul voto di Tello e Pucciarelli sono d’accordo, acerbo per la serie A il primo, impalpabile il secondo. Diamo comunque un attenuante a Pucciarelli che rientra da uno stop di qualche settimana. Per il resto invece magari mezzo punto in più a Krunic e Croce lo avrei dato, dato che rischiano la giocata e sono due giocatori che spendono sempre tutto quello che hanno in campo.

    Thiam non è entrato male in partita, però ha fatto un paio di errori piuttosto banali a mio avviso, mentre ad un certo punto, quando era in vantaggio sul pallone rispetto ad un avversario a centrocampo si è fermato quasi inspiegabilmente, non so se per sufficienza oppure per altro.

  4. Purtroppo i palloni persi in ripartenza sono il nostro difetto più grande, su cui c’è molto da lavorare. Nel primo tempo ne abbiamo persi veramente tanti, non solo da parte di Buchel, il cui voto (4,5) mi sembra che non c’entri proprio niente con la sua prestazione complessiva.

  5. Non concordo sui voti di Buchel e di Martusciello. Il primo ha fatto un buon secondo tempo, prestazione che è migliorata dopo il gol. Martusciello ha il solito culo del principiante …. formazione sbagliata all’inizio corretta solo dopo l’uscita di Big Mac che ripeto deve giocare alla Totti.

  6. Voti un po’ strani. Buchel ha perso qualche palla che poteva costarci cara, è vero, però gli avete dato un ingiusto voto bassissimo. Croce ha giocato molto bene, anche con finezze da campione, e anche verso la fine: ce la mette tutta ed è bravissimo. Gli avete dato poco. Skoru è grande e lo si sa. Ma non capisco il voto per me basso a Krunic: questo ce la mette tutta e a tratti è molto pericoloso (per loro). Voto da alzare. Per l’attacco…mah! A parte Levan, a tratti, c’è da stendere un velo pietoso. Thiam non si muove male. Staremo a vedere in futuro. // La cosa preoccupante è che abbiamo perso un sacco di palloni. Comunque c’è da essere ottimisti visti i risultati delle altre squadre in coda. Il voto a Martusciello…mah!

  7. firmati invece di scrivere redazione …perchè il voto a Buchel mi pare prevenuto… come ingenerosi lo siete con Krunic, ma pure con Skoruski che nel primo tempo ci ha tenuti in partita e troppo generosi con Pucciarelli a mio avviso inguardabile …concordo con il lettore che ha scritto che “fumate robaccia”…e poi una considerazione ..per chi critica saponara … vi siete accorti cosa significa non averlo in campo? anche al 50%….

  8. Dare 4,5 a BUCHEL…e’ da INCOMPETENTI oppure in MALAFEDE….il ragazzo ha giocato una Buona partita con alcuni errori anche sciocchi ( alla Diousse..) ma il 6 se lo guadana abbondantemente
    PUCCIARELLI voto 3 allora ed alle partite pietose di SAPONARA ….mai visto un 5 ….
    Buchel sara’ il Ns acquisto di Gennaio !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here