Queste le pagelle, redatte dallaredazione di pianetaempoli.it, inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri usciti battuti per 2-1 da Lanciano.

 

BASSI 6:  Poteva fare poco sul tiro di Falcinelli ed assolutamente niente sulla punizione di Mammarella.Per il resto bene continuando un momento positivo.

 

LAURINI 6: E’ in ritardo sulla sponda del primo gol rossonero ma lotta come un leone su ogni palla, copre e spinge ed è quello che esce con la maglia più sporca di tutti.

 

TONELLI 5: Non bene “The Wall”che ha grandi responsabilità sull’azione che porta alla punizione KO.L’abnegazione non manca ma anche sul primo gol si dimentica di Falcinelli.

 

RUGANI 6: Gara scolastica nel senso buone del termine. Di testa c’è sempre (anche in fase offensiva) e dalle sue parti si fa fatica a passare. Soffre anche lui quando i frentani spingono ma non va in affanno.

 

HYSAJ 6,5: Chiaro che in questo voto c’è anche il bel gol, da fantasista puro. Dietro non gioca la miglior parita della vita ma non è dalla sua fascia che nascono le insidie maggiori.

 

SIGNORELLI 6: Ordinato e preciso, anche in questo caso potremmo utilizzare il termine “scolastico” inteso come quello che fa cio’ che gli viene chiesto. Prova che convince.

 

MARIO RUI s.v.

 

empoliVALDIFIORI 6: Molto mobile la in mezzo con il piede che spesso cerca gli avanti azzurri che però non sono reattivi. Soffre un po’ nel momento di maggior spinta abruzzese.

 

CROCE 6: Altro colpo da vero prestigiatore quando di tacco libera Hysaj per il gol dell’illusorio 0-1. Cala alla distanza e messo sulla trequarti non cambia nemmeno lui l’inerzia del match azzurro ma nel primo tempo è tra i migliori dei nostri.

 

VERDI 5,5: Fa molto movimento, su un campo certo che non è il massimo ma la resa alla fine non c’è. Un passio indietro rispetto a sabato a dimostrazione chequesto ragazzo riesce a dare di più quando subentra.

 

MORO s.v.

 

TAVANO 5: Il campo in cui si gioca non lo aiuta assolutamente ed i compagni non lo mettono certo nelle migliori condizioni ma la gara di Tavano è purtroppo impalpabile ed il cambio inevitabile.

 

PUCCIARELLI 5: Buttato dentro a sostituire un Tavano in serata no, non riesce a dare vivacità alla manovra. Anche per lui ci potremmo attaccare al campo ma….

 

MACCARONE 5,5: La generosità non manca mai ma però va giudicato come attaccante (di un certo livello) e la porta, salvo un rasoterra innocuo nel primo tempo,non la trova mai. Poco brillante anche in fase di ripiegamento.

 

MISTER SARRI 5,5: Il17 aprile tutto ci si poteva aspettare meno che venire al centro sud e giocare su un campo al limite della prticabilità. L’atteggiamento c’è, e prosegue sulla fasa riga di sabato scorso ma la squadra fa un enorme fatica la davanti dove soltanto un difensore riesce ad illuminare. Bene la scelta di ripartire con Signorelli un po meno quella di Verdi. I cambi sono precisi e giusti però, se la dobbiao guarda con l’occhio di chi adesso vuole andare in serie A, è un occasione persa.

19 Commenti

  1. Tonelli tra il 3 e il 4,ha entrambi i gol sulla coscienza.Sul secondo c’è un errore concettuale gigantesco,metti la palla sulla mattonella preferita di un gran tiratore e regali un’occasione d’oro ad una squadra che era già felice per un punto.Signorelli tra i migliori, in attacco siamo stati nulli però non è un mistero che i nostri punteros avrebbero bisogno di riposo anche se non sono stati assistiti per niente . Abbiamo corso abbastanza, troppo sterile il possesso palla nel secondo tempo.Passare dopo 4 minuti sul campo di una squadra che viene da 4 sconfitte e perdere è un brutto segnale.Un appunto:quest’annata negli anticipi posticipi e turni infrasettimanali siamo stati pessimi.

  2. Voti sinceramente secondo me un po’ troppo alti….
    Secondo me;
    Bassi 5,5
    Laurini 6,5
    Rugani 6,5
    Tonelli 5
    Hisay 6
    Signorelli 5,5
    Valdifiori 5
    Croce 5,5
    Verdi 4,5
    Maccarone 5
    Tavano 4
    Pucciarelli 5

    Gli unici che hanno giocato sinceramente da “Empoli” secondo me sono solo Rugani e Laurini..per il resto notte fonda da parte di tutti…partendo da Bassi,che secondo me poteva fare molto meglio sul primo goal…centrocampo inesistente tranne qualche scintilla ogni tanto, tutta la partita poi siamo stati privi di un trequartista..visto che Verdi avrà toccato in tutto 10 palloni…Tavano e Maccarone la davanti non ne hanno più, e può essere anche normale..visto che hanno 70 anni in 2 e le giocano tutte da due anni a questa parte..
    Adesso siamo terzi purtroppo..e ci tocca rincorrere se vogliamo provarci fino alla fine!! Ma per provarci fino alla fine dobbiamo cambiare qualcosa assolutamente visto che anche ieri in campo ho visto una squadra mezza ferma (e non ditemi che era colpa del campo)
    Proporrei questo undici..
    Bassi
    Laurini-Rugani-Tonelli-Hisay
    Moro-Valdifiori-Eramo
    Croce
    Pucciarelli-Maccarone
    Perché la situazione e’ chiara, fino a 25 metri dalla porta facciamo tutto bene, poi da li diventa difficile buttarla dentro..fino a qualche partita fa’ ci pensavano Ciccio e Big-Mac a sistemarla..ma adesso non è più così..e non avendo alle spalle le giocate ed i goal di un vero trequartista (come poteva essere Saponara l’anno scorso..) diventa tutto più difficile..perciò le cose sono due; o proviamo a cambiare modulo (cosa però da non fare a 7 giornate dalla fine..) oppure cambiamo qualche giocatore…io proverei a dar fiducia a Croce sulla trequarti una volta per tutte visto che mi sembra uno dei pochi in grado di saltare l’uomo con grande semplicità!!

  3. Probabilmente sarebbe stato più gusto un pareggio.
    Stavolta però mi fa piacere che Cocchi ammetta questo “…la squadra fa un enorme fatica la davanti dove soltanto un difensore riesce ad illuminare…”
    Ma il problema resta sempre il solito per esprime il tipo di calcio che vuole Mister Sarri ci vuole per forza di cose un Trequartista con la Stoffa di Vannucchi o la Freschezza e l’invettiva di Saponara o Gamba e Determinazione di Missiroli o un tecnico puro come Cappellini…..
    Insomma ci vuole un uomo che prende il pallone e ti esegue il passaggio smarcante per Tavano e Maccarone….
    Ci sono in squadra?….non non ci sono…c’è Verdi che crescerà senza ombra di dubbio e Pucciarelli che è un attaccante non un trequartista…..
    L’unico che potrebbe aiutare in quel ruolo è Croce si tratterebbe però di un accorgimento quindi di efficacia un po’ limitata…sarebbe un aiuto per intendersi.
    Domanda:
    E’ opportuno così?
    chiedo a tutti voi davvero?….non possiamo fare qualcosa di diverso?
    Certo che possiamo.
    Per farlo però si deve per primo ammettere di avere un problema (e ce lo abbiamo da tanto tempo) e successivamente adottare la soluzione.
    Peraltro la soluzione è già arrivata dal campo.
    Ci sono state partite riprese per i capelli come Brescia e Palermo dove la terza punta ha avuto un ruolo determinate.
    Tutto ancora è possibile.
    Due paroline magiche: CORAGGIO e CAMBIAMENTO….l’unica stada verso la serie A.

    • Dash, in linea di principio sono d’accordo, ma credo anche tu sarai d’accordo con me se ti dico che se non cambi i concetti calcistici nel senso che ho più volte indicato puoi mutare schema quanto vuoi o mettere pure Messi, ma il risultato non cambia…

  4. Verdi e’ tutto fumo e niente arrosto,qualche serpentina,un monte dii palle perse,poco fisicità su campi pesanti e fino ad ora due gol,ditemi voi

  5. ora ci vuole una bella intervista di carli che dice che il pubblico di lanciano merita la serie A, che hanno speso più di noi e sono abituati a certi scenari..con seguente precisazione..di nulla…

  6. Come l’ho vista io: mentre il lanciano era ancora negli spogliatoi riusciamo a segnare. Goal bello si, ma frutto di una dormita generale avversaria. Poi la partita é stata bella e giocata su ritmi elevati con un campo tutto sommato non disastroso. Molto bene sino alla fine rugani e laurini ma a dire il vero il loro modo di giocare lì ha resi molto più pericolosi di noi…il pareggio ci poteva stare , ma hai punti per occasioni avute loro erano avanti. Non capisco sinceramente la delusione di certi commenti attuali e l’eccessiva enfasi di quelli della partita precedente…se la Ternana avesse pareggiato a fine primo tempo avremmo avuto un risultato molto simile a quello di ieri ed i linea con le ultime uscite della squadra

  7. non essendo abbonato alle televisioni… in quel poco che ho visto e sentito non meritavamo di perdere.. a testa bassa e alziamola solo sabato prossimo alla partita. forza empoli.

    • ragazzi, non gli arriva una palla. Oppure a 34 anni e dopo 17 goal (più quelli dello scorso anno) deve venirsela a prendere sulla linea dei difensori come Maccarone con la J. Stabia, per supplire al non gioco della squadra? Poi non diciamo che è spompato…

  8. PAZZESO DAVVERO: Siamo la UNICA squadra che gioca con 1 solo centrale (Rugani) ed infatti subiamo sempre contro tutti da fare paura… e lasciamo petdete il resto. Che suicidio…

  9. Giusta la distribuzione tra sufficienze ed insufficienze ma non mi trovo con i voti. Maccarone 5 pieno, Puccia 4,5, Tavano e Tonelli 4

  10. Non sono daccordo con il voto di Bassi che quasi mai in questa stagione è risultato decisivo e un portiere bravo, se tale lo voglioamo ritenere, di punti in un campionato te ne puo’ portare 5-6. Entrando nel merito della partita di ieri, non è assolutamente vero che sui gol non poteva farci niente, in ambedue è partito nettamente in ritardo sui tiri, si veda la l’ultimo foto della gallery dove si vede che l’altezza della mano e della palla è pressoche uguale…..pertanto la sufficienza mi sembra esagerata, anche se non possiamo inputare la colpa della sconfitta a Bassi, dato che i 2 davanti ieri hanno fatto veramente poco!!.

  11. a parte l’errore di Tonelli, Rugani e Laurini migliori in campo.Secondo dovrebbero giocare così:Bassi, Laurini,Tonelli (o Barba),Rugani, Hysai;Moro,Valdifiori,Mario rui;Croce sulla trequarti,Pucciarelli e Maccarone.E secondo me Bassi sul secondo gol poteva fare meglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here