Queste le pagelle, redatte dalla redazione di PE, inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri che a Palermo si sono imposti per 1-0 sui rosanero.

 

SKORUPSKI : 8 Mette in ghiaccio i tre punti in terra siciliana, con due interventi prodigiosi in rapida successione di Trajkovski e Rigoni. Per il resto da grande sicurezza al reparto facendosi trovare pronto sulle uscite dando sicurezza ad un reparto messo alla frusta nel finale.

 

ZAMBELLI : 6.5  Giampaolo lo preferisce a Laurini, l’ex difensore del Brescia risponde presente attraverso una prestazione ordinata, facendosi notare in fase offensiva sganciandosi in qualche circostanza nella prima frazione. Nel finale dimostra come tutta la squadra di saper stringere i denti sul forcing veemente dei rosanero.

 

TONELLI : 7 L’intervento su Gilardino sarebbe potuto costare il calcio di rigore e l’espulsione, lo ripetiamo per onestà intellettuale. Per il resto “The Wall” quasi perfetto, facendosi trovare sempre al posto giusto disinnescando con regolarità gli attacchi del Palermo. Bene come altre volte il suo contributo sulle palle aeree.

 

COSTA : 6.5 Conferma il suo processo di crescita con una prestazione positiva, nella quale è riuscito a farsi trovare pronto a respingere le iniziative dei siciliani. In più di una circostanza si è distinto per buone chiusure togliendo le castagne dal fuoco.

 

MARIO RUI : 6.5 Non inizia nel migliore dei modi il Portoghese, soffrendo in particolar modo in fase di non possesso. Poi con il passar del tempo riesce a prendere le misure agli avversari, opponendosi e anticipando in più di una circostanza i diretti controllare. Come di consueto la sua gara è intrisa di determinazione ed abnegazione.

 

ZIELINSKI : 6 Un primo tempo in cui fatica più del solito e dove anche noi facciamo fatica a vederlo. Parte decisamente meglio nella ripresa dove anche se sbaglia qualcosa è sempre propositivo nello sviluppo della manovra, tenendo bene la posizione. Sempre più calato in questo ruolo non suo.

 

per pagelleMAIELLO : 5,5 Gioca in maniera e sbaglia anche diversi appoggi. Nel secondo tempo, dopo il vantaggio azzurro, qualcosa in più ma è un passo indietro rispetto al primo tempo di Genova.

 

PAREDES : 5,5 Suo il primo tiro in porta (seppur debole e centrale) dei nostri in avvio di gara. L’argentino non riesce però poi ad essere nuovamente pericoloso dalle parti del portiere e gioca una gara ad intermittenza. Roma a parte non ha mai fatto grandissime cose partendo dall’inizio

 

BUCHEL : 6 Entra con ordine svolgendo quanto chiesto dal mister.

 

SAPONARA : 7 Tra le linee è sempre pericoloso e quando si accende è sempre il più temibile dei nostri, come quando costringe il portiere ad un intervento miracoloso con i piedi nel primo tempo. Geniale la punizione (che si era procurato)  con cui segna il gol del vantaggio sfruttando il salto della barriera e scegliendo il rasoterra. Prezioso anche in fase difensiva.

 

MACCARONE : SV

 

PUCCIARELLI : 6 Ha la palla buona a dieci dalla fine del primo tempo ma tira su Sorrentino, due minuti dopo calcia alto sempre da buona posizione. La gara di Manuel però non è solo questa, anzi è fatta di grande densità, di corsa, di movimento e di appoggi quasi sempre perfetti. Non arriva il gol, solo quello.

 

LIVAJA : 5,5 Impegna Sorrentino dopo 11 minuti, dopodichè non da mai la sensazione di poter fare quello che dovrebbe, segnare. Dalla sua il fatto che è  davvero difficile prendergli palla, in questo è bravo come quando fa prendere il giallo a Struna o come quando trova quell’angolo “prendi fiato” nel finale.

 

KRUNIC : SV

 

MISTER GIAMPAOLO: 6.5  Prepara come di consueto al meglio la gara. Gli azzurri giocano una gara molto ordinata e hanno il merito di non limitarsi solo a difendere, ma cerca anche di offendere sfiorando il gol. Nella ripresa dopo il gol siglato da Saponara, la squadra dimostra di saper soffrire, mettendo sul terreno grande voglia di portare a casa questa vittoria. 14 punti in 10 giornate è un bottino rilevante, forse al di là delle aspettative. Bene così, ma tutti sappiamo che la strada è ancora molto lunga.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedentel'Empoli vola più alto dell'aquila: al "Barbera" vinciamo 1-0
Articolo successivoPalermo-Empoli 0-1
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

40 Commenti

  1. 5 Livaja e Maiello.
    8 Rick, che ha dovuto fare il suo ruolo e anche quello di Maiello che non lo serviva, così facendo Ricky salire per piglia palla.

  2. Livaja non è ancora lontanamente vicino al suo tempo, ma ha ben scambiato con gli altri giocatori offensivi, ha avuto una buona chance e sa tener palla…siate obiettivi

  3. Non mi trovo d’accordo con il voto di Paredes ne con il suo giudizio. Sia oggi che come con il Genoa ho visto una partita di qualità, anche se alla distanza si vede che non ha ancora la resistenza per 90 minuti. Ma il suo apporto aumenta il tasso tecnico di una squadra che oggi ha dominato per 70 minuti grazie anche alla verve di paredes oltre che di saponara e zie linki. E credo che piu giocherà più farà bene. Il giudizio qui, ma ho notato anche in passato sembra sempre orientato alla preferenza di buchel, che sin ora non mi ha mai impressionato. In generale apprezzo molto il vostro pensiero ma su paredes vi invito ad aspettare

  4. Saponara 8, la sua intuizione e abilità nel battere la punizione ha portato i 3 punti e poi tutte le altre giocate.
    Il resto può andare.

  5. Skorupski 8 esagerato. Guardate i due tiri nel finale : glieli hanno quasi tirati addosso. Darei 7
    Tonelli 7.5. Mostruoso . Il recupero su Gila (che se fischia rigore si sta anche zitti ) e’ di una potenza unica. Da nazionale
    Costa 7. Gran partita
    Livaja 6. Qualche pallone l’ha retto, buoni scambi e ha anche tirato in porta

  6. Skorupski 7,5 Tonelli e Costa 7,Sapo 7,Livaja si è impegnato molto diamogli un 6-,le mezze ali maluccio stasera,troppe palle perse,anche da Maiello.Zambelli e Mariolino 6 come il Puccia.Una partita dove raccogliamo 3 punti ottimi ma dove ci poteva stare benissimo il punto.Mi è piaciuta poco la gestione della gara una volta in vantaggio.

  7. Paredes sotto il 6 anche secondo me,Maiello invece la sufficienza l’ha presa,certo ha perso qualche pallone di troppo anche sul finale,ma doveva prendersi cura di Vasquez il migliore dei rosanero, e anche Livaja in fondo un 6 stiracchiato se lo è meritato almeno per atteggiamento questa sera!poi lo ripeto ,Lorenzo grandissimo e finalmente il portiere decisivo !

  8. Skorupski è scarso,Saponara ha perso l’umiltà,Dioussè nemmeno in B,Costa va tolto,Livaja un arriva a gennaio…..questi i commenti dei soliti pseudo tifosi,ma possibile aprire bocca solo perché l’avete sotto il naso?Adesso dopo aver difeso spesso Dioussè dovrei ammazzare Maiello per la sua prestazione insufficente…e non mi pare che Giampaolo anche giovedì scorso abbia fatto tanto male a toglierlo.Invece dico fiducia in tutti i giocatori della rosa ,Maiello compreso,che non è comunque,almeno per ora il giocatore che da maggiore qualità al centrocampo.Diamogli il tempo di crescere,ma smettiamo di dire che ad oggi è giocatore indispensabile per il centrocampo azzurro.Detto questo,bravi ragazzi e voti giusti anche se Livaja,una sufficienza striminzita però la meritava.L’unico appunto è che bisogna sbagliare meno nei disimpegni a centrocampo,perchè subiamo qualcosa solo per nostri demeriti e non per i meriti degli avversari.Ma non dimentichiamoci mai che il Sapo ce l’abbiamo noi.

    • Concordo pienamente. Sul finale abbiamo sofferto soltanto per demeriti nostri, troppi errori, voler saltare l’uomo a tutti i costi e si perde palla. C’è soltanto da lavorare sulla mentalità, sul come affrontare mentalmente determinate situazioni, per il resto siamo veramente in grande crescita.

  9. Voti secondo me giusti, forse qualcosa in più a Tonelli, ma non trovo giusti alcuni commenti, perché se per l’impegno dobbiamo dare un voto in più a Livaja allora Pucciarelli dovrebbe prendere sempre 8, invece in tanti siete sempre a contestarlo.
    Forza Empoli e Basta, sempre ma per le prossime partite più che mai.

  10. Saponara 7,5 per il gol,perché’ ne ha fatto ammonire tre e perché’ ha corso per due,poi Tonelli 7 e il portiere 7, ma sono dettagli,l’ importante sono i tre punti

  11. Per questa bella e sofferta vittoria premierei con un bellissimo 8 la determinazione
    e la voglia di portare a casa il risultato

    Il terzetto di centrocampo ha sbagliato un bel po’ di passaggi in costruzione
    c’è da considerare però che erano in inferiorità rispetto ai cinque di centrocampo
    palermitani e trovare i tempi per le marcature sulle scalate non era facile

    Di QUELLI che scrivono qui COMPRESO GALLI
    tutti a parlare male di Maiello che ha retto il centrocampo quasi da solo
    in mezzo alle difficoltà collettive dei tre di centrocampo anzi quattro perchè anche Saponara ha perso diversi palloni…

    …Un conto è avere difficoltà ma saper reggere…e un conto è farsi divorare dalle difficoltà….

    DOMANDA MA CI AVETE MAI GIOCATO AGONISTICAMENTE A CALCIO VOI?
    IO CREDO NO…

    INTANTO CON MAIELLO IN CAMPO CI S’E’ VINTO A PALERMO

    BONAAAAAAAAAA

    • Ora è mi dispiace intervenire ancora una vorta su un tu commento,ma davvero continui a sparare sentenze senza logia.Hai vinto perché la squadra ha vinto non perché gioaa Maiello.C’e’ chi ha giocato meglio e chi peggio,se pensi che Maiello abbia giocato bene e retto i centrocampo e sei fori strada,il ragazzo deve crescere e parecchio .Un ha certo dimostrao di essere indispensabile per i centrocampo azzurro anzi a me è bastato vedere la prima azione di Vasquez, con Maiello lentissimo che un c’è l’ha fatta a tenegli dietro,per capire che ni mezzo con lui in fase difensiva e si soffre lo stesso.Riduttivo davvero da parte tua dire che con Maiello in campo se vinto,lo dici solo pe giustificare tutta l’enfasi che hai sempre nel dire che per te è indispensabile per il centrocampo azzurro.Insomma se gioa bene,gioa bene,se gioa male,gioa bene lo stesso.Ti ricordo che anche con Diousse in campo e tu hai vinto qualche partita.Nessuno c’è l’ha con Maiello,ma se vole giocare con continuita’ deve crescere nel rendimento senno’ ritorna in panca e stanne sicuro.Se poi si deve dire che Maiello ha gioato bene pe fatti piacere,allora W Maiello numero 1.

      • E lascia sta i Sapo che dovea torna’ sempre indietro a prendessi la palla e ha corso piu’ di tu Maiello…..senza offesa pe Maiello.

      • …appunto la visione di chi non ha mai giocato seriamente o amatorialmente a pallone….

        queste repliche da retorica che fai
        tentano di cambiare le carte in tavola
        il tuo divagare e reinterpretare a pro tuo
        fa capire a tutti che stai m e n t e n d o …

        infatti Zielinski Paredes e Saponara hanno di fatto perso più palloni
        perchè per nessuno è facile nemmeno per Diussè
        inoltre Saponara ha il compito di scendere dettato da Giampaolo
        che rispetto a Sarri gli chiede di stare più alto e scendere tra le linee
        come in un intervista recentissima ha affermato Saponara

        quindi oltre la prolissa reinterpretazione della realtà c’è pure l’errore

        Il tuo prossimo passo (se non l’hai già fatto ieri sera) sarà augurarti che Maiello sbagli qualche pallone e che si subisca con la juve…

        questo è quello che siete
        gente che vuole avere ragione quando non ce l’ha

        e tutto questo solo perchè Maiello meritatamente
        è subentrato a Diussè

        vai apposto così

        • Bravo,continua imperterrito a sparare sentenze del cavolo,mi piacciono le persone che vogliano sempre aver ragione e che non ponderato i commenti degli artri. ..peccato che spesso…la ragione e dei ……….Saluti Dashe. …parla’ con te o co i muro è la stessa cosa.

    • Confermo tutto, anche se per Maiello un passino indietro c’è stato, ma è normale dato che finora aveva giocato poco e mai una partita intera. Ultimo quarto d’ora in affanno? Loro hanno giocato tutto per giungere al pari, abbiamo sofferto, ma non siamo crollati. Punti che serviranno per affrontare il prossimo trittico con tranquillità. La strada è quella giusta. PS BUONA LA PRIMA DI LIVAJA D’ALTRONDE ERA UN ANNO E MEZZO CHE NON GIOCAVA!!

  12. e mi sembra che nemmeno a vincere fuori casa si è mai contenti … comunque una considerazione al di la di tutti i voti ( singolarmente) …mi pare che in ogni caso che sia Maiello, Paredes Croce , Ronaldo Diusse, Zambelli, Laurini, Costa o Barba Livaja o Maccarone , Krunic o Saponara … quest’anno è sempre una buona squadra e difficilmente chi gioca fa rimpiangere gli assenti … pensate un po quel fissato di Sarri che oltre a non cambiare mai nessuno e non si cambiava nemmeno la tuta …. onore e merito a Giampaolo…e a Carli che comunque ha costruito una squadra + che valida …

  13. Il 5,5 a Livaja oggi dimostra che chi fa le pagelle non ha mai giocato a calcio e che di calcio se ne intende davvero poco…

  14. MI sono perso la partita , ma mi interessa più sapere che si è vinto , sembra che non abbiamo giocato , ma mi fido più di quello che dice dash.

  15. Tutti boni a bubbolare e a criticare, per me invece grande partita e grandissimo merito alla società per aver scelto giocatori da Empoli e un tecnico super , ecco bubbolo anche io perché per me il Mister merita un bel 8 .
    Grande Mister Giampol

  16. SKORUPSKI 8
    ZAMBELLI 7
    COSTA 7,5
    TONELLI 8
    M.RUI 7
    MAIELLO 6,5
    ZIELINSKI 6,5
    PAREDES 6,5
    (BUCHEL 6,5)
    SAPONARA 7,5
    LIVAJA 6,5
    PUCCIARELLI 6,5

    mister Giampaolo 9

  17. Analizzando la partita in maniera asettica bisogna dire che il risultato giusto era lo 0-0 con noi maluccio in mezzo. Concordo con i voti che sono razionali e tengono conto della partita al di la della vittoria arrivata su un tiro da fermo

  18. Anche secondo me Livaja oggi merita la sufficienza; se non altro per aver lottato e per l’atteggiamento molto migliorato rispetto ad altre partite (sembra anche dimagrito). Maiello insufficiente, troppi errori; poi NON SI PUO’ non essere in grado di fare un fallo a centrocampo per impedire un pericoloso contropiede. Come hanno già detto altri, è stato coperto varie volte da Saponara, da 7,5. Tonelli insuperabile, Costa sempre più sicuro e in forma. I terzini ampiamente sufficienti.
    Conclusione: si è vinto a Palermo con un paio di insufficienze (già, Paredes ha fatto poco), vuol dire che qualcosa è andato anche per il verso giusto –> Mister Giampaolo 8 per come ha impostato la partita (anche io a inizio campionato avevo poca fiducia in lui … però la avevo in Carli che lo ha scelto)

  19. Il mister deve lavorare tanto sui palloni persi davanti l area, non esiste in serie A perdere 3/4 palloni li, perche poi ci si rimane male, come con eder

  20. Dare un voto maggiore a Zambelli che a Livaja e Paredes significa aver visto un’altra partita, così come Zielinski è stato trattato peggio ad es di Buchel! Quest’ultimo, appena entrato ha perso una palla importante, mentre il polacco, insieme al suo connazionale, a Saponara e a tre difensori di centro sinistra è stato, al solito, il migliore. Livaja sbaglai i passaggi facili come un po’ tutti ieri, ma è un giocatore che davanti la palla gliela pigliano di rado e ha fatto vedere anche un bel tiro. Paredes quando tocca la palla, innamora, a differenza di Buchel e Zambelli che hanno i piedi quadrati (più il secondo del primo). 😉 In ogni modo, come previsto perché il Palermo e inferiore alla Samp, la vittoria è in carniere e il resto .. è poesia. 😉

  21. Leggo diversi di voi che contestano il 5,5 a Livaja. Provo ad interpretare ma secondo me il voto è “scientifico” nel senso che hanno dato 6 a Pucciarelli, differenziando cosi la prova dei due, ed allora se dai 6 a Livaja devi dare 6,5 a Puccia, voto che a quel punto non ci starebbe. Cmq Livaja meglio ma ancora dimstrada ce n’è

    • Grazie,ma gli idoli e deano esse i nostri azzurri,da Maiello fino ad arriva’ ai terzo portiere.Un si deve ammazza’ psicologiamente un ragazzo promettente di 18 anni che alla fine in campo ha fatto un solo grosso errore e enfatizza i gioatori come Maiello perché i neretto ha giustamente dei cali di rendimento douti anche ai fatto che la primavera e’ una cosa,la serie A un artra.Se Maiello gioa bene e siamo tutti contenti,ma per ora,anche se ha gioao poco,un ha dimostrao davvero desse meglio di Diosse.Cerchiamo dave’ fiducia in tutte due,ben sapendo che i Ronardo potrebbe esse i prescerto finale.Insomma….prima e si dimostra mi campo quanto siamo forti e non con le preferenze dei tifosi.

  22. Peccato che Lorenzo giochi con la spada di Damocle della squalifica che gli pende sulla testa….Io contro le nane lo voglio! Lo pretendo!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here