Davide BassiBASSI 6,5 – Prima di capitolare, non per sua colpa, salva per ben due volte la porta azzurra. Decisamente il migliore degli azzurri.

 

ANTONAZZO 6 – Parte bene, conscio dell’opportunità che gli viene data, nel corso della partita però scompare piano piano.

 

ANGELLA s.v. – Non giudicabili i suoi pochi minuti, certo è che questa partita era destino che non la giocasse, visto che il rinvio della gara fu causato anche dalla sua chiamata in nazionale Under 21.

 

KOKOSZKA 5 – Non è Angella, ormai questo è appurato, per lo più ha grosse responsabilità sull’azione del gol salernitano.

 

STOVINI 5,5 – Non giocherebbe una brutta partita, anzi; però anche lui ha le sue colpe sul gol non chiudendo su Caputo.

 

GULAN 4,5 – Non si capisce come un nazionale possa sbagliare tutti i cross che ha sbagliato lui in una sola partita. Ripetiamo comunque che quando manca Tosto lui non è all’altezza.

 

MARIANINI 5,5 – Prova non sufficiente per Francesco, che ad un certo punto, si trasforma nel più egoista degli attaccanti provando un tiro in porta con alcuni compagni in buona posizione da servire. Dalla sua il fatto che dovrebbe tirare un pò il fiato.

 

MUSACCI 5 – Ritrova la maglia da titolare dopo alcune settimane, forse non è al top, ma quella di Salerno non resterà certo una prova da segnare nell’album dei ricordi.

 

VALDIFIORI 5Soffre anche lui la giornata no della squadra, come per Marianini anche lui magari poteva in questa partita prendersi un attimo di respiro per essere poi tonico sabato prossimo.

 

VANNUCCHI 6 – Il più reattivo degli azzurri, ci prova alcune volte senza fortuna, poi viene tolto, forse per buona ragione, ma per noi doveva restare in campo, se in condizione. Esce lui si spenge la luce.

 

PASQUATO 5 – Non riesce a farsi notare, ci si aspettava con il suo ingresso il cambio di passo, che invece non arriva.

 

EDER 5,5 – Sfiora il gol in avvio di secondo tempo, ma nel complesso dei novanta minuti non incide più di tanto.

 

CORALLI 5,5 – Vale quello detto per Eder, anche lui ha una grossa chance nel secondo tempo, dove si supera il portiere avversario, per il resto tanta generosità ma nessun guizzo da cobra.

 

SAUDATI 5 – Entra senza incidere.

 

CAMPILONGO 5 – Non capiamo in presa diretta il cambio di Vannucchi, forse andava fatto un pò più di turn over, e forse andava presa con meno superficialità la partita. Sasà lo scorso anno non c’era, è vero, ma gli errori della passata stagione non hanno insegnato niente evidentemente. A lui il compito di infondere cattiveria in tutti gli effettivi per la prossima gara con il Vicenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here