Ecco le pagelle, redatte dalla redazione di Pianetaempoli.it. inerenti le prestazioni dei giocatori azzurri della gara di questo pomeriggio del Castellani contro il Cesena finita 0-0.

 

BASSI: s.v  Pomeriggio di assoluto riposo per l’estremo azzurro mai chiamato in causa dai giocatori del Cesena che mai hanno tirato nello specchio della porta.

 

LAURINI: 7 Ormai ” le grognement francaise” è una garanzia: copre la sua zona di competenza con grande autorità non mollando mai un centimetro e sbarrando sistematicamente la strada agli esterni bianconeri. Buono anche l’apporto alla fase offensiva.

 

RUGANI: 6.5 Consueta prestazione impeccabile per il giovane azzurro, E’ vero che il Cesena è venuto al Castellani con l’unico intento di non fare giocare gli azzurri non cercando grande gioco offensivo. ma in ogni caso ha il merito di farsi trovare sempre nel posto giusto, non disdegnando di buttare via la palla per risolvere situazioni complicate. Sfiora il gol nel primo tempo con un bel colpo di testa.

 

TONELLI: 6.5 Come il suo compagno di reparto non concede niente agli attaccanti bianconeri. Dimostra concentrazione ed attenzione, leggendo tutte le linee di passaggio degli avversari. Da il suo contributo anche in fase offensiva soprattutto sui palloni alti dove in un paio di circostanze è protagonista di alcuni episodi che fanno gridare al rigore.

 

HYSAJ: A corrente alternata l’albanese che sulla sua corsia di competenza spinge con troppa timidezza compiendo il suo compitino e nulla più.

 

MARIO RUI: 6 Più autoritario dell’albanese soprattutto in fase di spinta dove sulla corsia di sinistra disegna traversoni interessanti per i compagni. Talvolta si fa prendere dalla foga e perde qualche pallone di troppo.

 

IMG_3384VALDIFIORI: 6.5 Tocca un infinità di palloni e da geometria e profondità alla manovra dei nostri. Nella prima frazione sfiora anche il gol con una stilettata dai 20 metri disinnescato da Rossini.

 

SIGNORELLI: 6 Buona la prova del venezuelano soprattutto nel primo tempo. Dai suoi piedi nasce un assist d’oro per Maccarone che purtoppo si mostra poco lucido e spara alto. Nella ripresa appare meno lucido e incisivo perdendo qualche pallone di troppo, e alcuni tempi di giocata.

 

CASTIGLIA: s.v

 

CROCE: 6.5 Corre in tutte le parti del campo “il prestigiatore”, spinge molto sulla corsia di sinistra e in alcune fasi della gara cerca di accentrarsi per trovare spazi e per depistare gli esterni avversari che in fase difensiva formavano un autentica linea maginot.

 

PUCCIARELLI: 5,5 Si accende solo a sprazzi Manuel che spesso finisce per imbottigliarsi nel traffico costituito dalla ragnatela dei giocatori bianconeri. Qualche spunto sulla trequarti che non porta quasi mai a nulla di concreto. Ha il merito di lottare con grande abnegazione in una gara forse non adatta alle sue corde.

 

MCHEDLIDZE: 5.5 Con il suo ingresso Sarri passa al 4-3-3 con Tavano e Maccarone esterni. Ha molta voglia di fare ma alla fine dei conti si mostra poco incisivo e non cambia le sorti del nostro match

 

TAVANO: 6 Partecipa alla manovra della squadra dando la profondità ai centrocampista azzurri. Sotto porta dimostra di avere le polveri bagnate come il suo compagno di squadra Maccarone.

 

MACCARONE: 6 Si da davvero un gran da fare BigMac, bravo a farsi trovare nel posto giusto liberandosi dalla guardia dei centrali avversari sprecando in maniera clamorosa 2-3 occasioni limpidissime. 

 

MISTER SARRI: 6 Gara difficile quella odierna degli azzurri contro un avversario chiuso a testuggine. Tuttavia sono state create almeno 4-5 occasioni nitide da gol, contro una squadra messa in campo solo per non fare far gioco. Nella parte finale ha optato per il 4-3-3 ma nel dopo partita ha fatto capire come la squadra, per il motivo in cui è strutturata, non sia in grado di attuare quel sistema di gioco. Insomma una soluzione da mettere in atto solo in alcune circostanze. Il 3° pareggio consecutivo fa storcere la bocca, ma alla fine dei conti non compromette assolutamente niente in un campionato molto equilibrato. A tratti sembra mancare un pò di cattiveria agonistica nei 16 metri finali. Ad ogni buon conto il consuntivo finora è più che positivo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRisultati finali 18a giornata serie B
Articolo successivoPRIMAVERA – Azzurri vittoriosi a Cesena
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

25 Commenti

  1. Non è che gli attaccanti possono essere sufficenti od insufficenti solo se fanno gol o no. I nostri attaccanti si sono dati da fare mentre Levan dimostra di non essere decisivo. Voti che sposo dal primo all’ultimo.

  2. Avrei dato 5,5 a Maccarone che poteva fare un po’ di più. Delusa da Levan, ormai sono convinta che non sia un fenomeno, mi spiace.

  3. Voto all’arbitro 4. L’ammonizione a Valdifiori ci priva del nostro regista a Novara. Vabbè, vedremo di che pasta è fatto Ronaldo…

  4. Infatti Paolo, gli attaccanti sono insufficienti se davanti al portiere calciano fuori facili occasioni o se nell uno contro uno sbattono addosso al proprio avversario senza saltarlo sintomo di evidente stanchezza fisica e non di mancanza di classe. Detto questo si parla dei voti di questa partita e non capisco perché c’è sempre qualcuno che si offende quando si giudica insufficiente una singola prestazione.

  5. Per la prima volta mi trovo quasi perfettamente d’accordo con i voti….Se dovessi cambiare uno di questi voti,cambierei quello di Ciccio….non credo che abbia meritato la “sufficienza”. 2 considerazioni da fare: Capitolo LAURINI’……non è buono il suo apporto alla fase offensiva…..MA OTTIMO…..Capitolo MCHELIDZE……non si puo’ dare un voto e giudicare un giocatore che è stato sul campo solo 18 minuti…….

  6. Maccarone purtroppo oggi è insufficiente a causa di quell’errore al 18esimo. Se quella palla entra gliene facciamo altri 5 a questa squadra di raccattati.

    • Ti vorrei ricordare che nonostante tutto il suo apporto in fase offensiva è sempre buono….anche nelle giornate in cui gioca così così……che gli hanno respinto un tiro sulla linea e che il portiere avversario ha fatto una gran parata su un suo tiro di esterno destro…..Certo…..ha sbagliato un goal gia fatto…..certamente ha pagato con gli interessi l’astuzia avuta con Gomis……

      • Hai ragione su questo…Maccarone come molti altri, anche quando non è in giornata dà sempre il suo contributo.

        Ti faccio un esempio, Empoli-Brescia non è stata certo la sua miglior partita…soprattutto nel primo tempo non reggeva quasi un pallone e ha sbagliato molti appoggi, e tutti in maratona a dire: “Oh Sarri, Oh levalo! Un lo vedi che non regge una palla!”. E poi ti mette l’ assist per ciccio.

        Però, nonostante io sia il primo fan del Mac, così come di tutti i nostri giocatori, credo che quel pallone dovesse essere messo assolutamente in fondo al sacco. A quel punto tutto il piano del perdente nato Bisoli per conservare lo zero a zero sarebbe andato a farsi benedire, e essendo il Cesena nullo in attacco, sarebbe stato una festa.

        Per questo quell’ errore è così pesante. Ma il Mac è un campione, si rifarà, e se continuiamo a giocare così non potremo sempre pareggiare con queste squadracce…queste partite le vinceremo.

  7. Correggetemi se sbaglio… noi ci ostiniamo a giocare con il trequartista che purtroppo quest’anno non abbiamo. Ci siamo illusi che Verdi e Pucciarelli fossero Saponara ma non lo sono. Ci mancano i passaggi smarcanti per le punte e i gol del trequartista.

  8. Mezzo voto in più a Tonelli e Rugani che dietro sono stati davvero impeccabili riducendo al minimo gli attacchi del Cesena ( 0 tiri in porta dicono tutto..)
    Anche Signorelli ha giocato bene, tanta tecnica questo ragazzo..e se avesse anche un po’ di cattiveria in più sarebbe un centrocampista completo…anche se mi viene da ridere che anche oggi in maratona si sentiva dire ” Signorelli non è bono, ma chi ce l’ha messo” ormai è diventata un’abitudine fare discorsi del genere…
    I 3 davanti secondo me hanno giocato bene..anche se troppo spreconi..anche ad attaccanti come loro può capitare una giornata più sfortunata..
    Anche se abbiamo perso la vetta non è successo niente, la squadra c’è ed è viva, perché anche oggi occasioni per fare goal le abbiamo avute e fin quando è così le cose vanno più che bene!!
    Adesso testa a Novara!!

  9. No fatemi capire…per voi quella di Signorelli e’ stata una partita da 6?? Col Novara mettiamoci un birillo al suo posto e poi diamogli 8 in pagella..

    • Signorelli oggi ha giocato una buona partita; di sicuro non peggiore dei suoi compagni di reparto. Io gli avrei dato anche 6.5, visto l’assist a Maccarone nel primo tempo. C’è molta prevenzione nei suoi confronti…..

      • Bè se vuoi dare 6,5 a Signorelli TE LO POSSO ANCHE CONCEDERE,ma non dire che ha giocato alla pari di Croce o Valdifiori…i palloni che recuperano i 2 suddetti non sono certo gli stessi che recupera(ma li recupera?)il Venezuelano e nel caso di Croce,quando riuscira’ a rovesciare le azioni(offensive e viceversa)come fa Daniele allora forse ne riparliamo……Che abbia giocato una buona partita siamo d’accordo….ma spero che un giorno uscendo dallo stadio io possa dire almeno una volta…..”Cavolo oggi Signorelli ha fatto un partitone”…..Certo essere sufficiente è cosa positiva non certo negativa….quindi va bene così!

  10. Parliamoci chiaro,Ciccio e BigMac per me sono da statua in Piazza della Vittoria ma oggi sono entrambi da cinque.Troppi gol sbagliati e anche un pizzico di inusuale egoismo in certe situazionihe avrebbero permesso un tiro più facile a compagni più smarcati.Sinceramente non ho capito per niente i cambi,Mario Rui al posto di Hysaj aveva poco senso così come mettere Levan e non tenerlo al centro dell’area.Voglio dire,lo metti quindici minuti e crei una squadra senza più linee di rifornimento e vedi il georgiano a far gioco.Non a caso il Cesena è venuto un pochino fuori gli ultimi venti minuti dove avevamo un centrocampo troppo leggero e incapace di produrre palle gol.Mi dispiace ma a questo giro è insufficiente anche Sarri,qualche volta bisogna provare a cambiare il registro tattico,un bel 4 4 2 contro il Cesena che aveva intasato il centrocampo,si sarebbe potuto provare nel secondo tempo.Purtroppo se anche in corso d’opera siamo capaci di giocare solo con un modulo,temo che andremo incontro ad altri match del genere.Una parola sul Cesena:sembrava una squadra degli anni ’80,tutti dietro e marcature a uomo anche a centrocampo.Mamma mia Bisoli che delusione.

  11. ” A tratti sembra mancare un pò di cattiveria agonistica nei 16 metri finali”. Io penso che questa frase sintetizzi gran parte dei problemi,se così vogliamo chiamarli, del girone di andata degli azzurri!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here