Con la trattativa che dovrebbe portare Alessandro Vinci a Castellamare, pensavamo ci fosse stato uno stop all’interesse mostrato dalle vespe campane verso l’altro difensore azzurro, Vasco Regini, invece non è assolutamente cosi.

 

E’ forte il pressing che la società del presidente Giglio starebbe esercitando sul procuratore di Regini, Alberto Bergossi, con quest’ultimo che a suo dire, starebbe iniziando a fare fatica a dire no trattenendo il suo assistito dal prendere la strada per Castellamare.

Ed un ostacolo in questo sicuramente è l’Empli che su Regini fa molto affidamento per la prossima stagione e che cercherà, avendo altri giocatori sul mercato, di fare il possibile per non cedere sulla posizione e trattenere il giocatore.

 

Il Dg gialloblu, Clemente Filippi, avrebbe confidato a dei nostri colleghi vicini alla società della Juve Stabia, di voler arrivare al terzino sinistro di scuola Samp, e di averlo in qualche modo già promesso al suo tecnico, Braglia.

Sono stati gli stessi colleghi sopracitati, da noi contattati ieri sera, a confidarci di come sia seriamente intenzionata, la dirigenza campana, a portare a casa questo giocatore.

Certo che oltre all’Empoli ci sarebbe da capire anche la posizione della Sampdoria, che detiene il 50% del cartellino del giocatore e che avrà voce in capitolo in qualsiasi movimento possa esserci attorno a Regini.

 

Il giocatore, che si sta godendo gli ultimi giorni di vacanza assieme agli amici Lazzari e Valdifiori, sembra essere dello stesso avviso di tre settimane fa, ovvero quello di proseguire in azzurro il suo percorso di crescita.

 

Vedremo quanto forte sarà il pungiglione delle vespe.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteValdifiori potrebbe diventare "mission impossible"
Articolo successivoUFFICIALE: Eder è tutto della Samp
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

9 Commenti

  1. Io questo gran campione di Regini non l’ho mai visto…
    cmq vedere che una società più piccola della nostra (in tutti i sensi) abbia più potere di noi mi dispiace.
    Sarà vero? mah!

  2. è vero che la juve stabia non ha i trascorsi recenti dell’empoli, ma da qui a dire che castellammare è inferiore ad empoli ce ne corre…

  3. caro Antonio:

    Partecipazioni Coppa UEFA: Empoli 1 – Juve Stabia 0
    Partecipazioni Serie A: Empoli 9 – Juve Stabia 0
    Partecipazioni Serie B: Empoli 18 – Juve Stabia 3
    Partecipazioni Serie C1: Empoli 49 – Juve Stabia 44
    Partecipazioni Serie D: Empoli 7 – Juve Stabia 29

    Miglior Piazzamento: Empoli 7°Serie A – Juve Stabia 10°Serie B

    palmares titoli Empoli: 1 campionato Serie B – 1 campionato serie C1 – 1 coppa Italia serie C – 1 torneo viareggio – 1 scudetto primavera – 1 coppa italia primavera (13 volte finalista scudetto tra primavera-allievi-giovanissimi)

    palmares titoli Juve Stabia: 1 coppa italia serie c – 1 coppa italia serie d – 2 campionati serie c1/legapro – 2 serie c2 – 5 serie d – 1 scudetto berretti

    Empoli Fondazione: 1920

    Juve Stabia Fondazione: 1907
    Fallimento/rifondazione: 1933
    Fallimento/rifondazione: 1953
    Fallimento/rifondazione: 2002

    N.B: lasciamo perdere la quantità industriale di campioni passati da Empoli… basterebbero solo Di Natale-Montella-Galante-Marchionni-Bresciano-Maccarone-Grella-Baiano-Mazzarri-Novellino (mi fermo qui..sarebbero almeno una cinquantina, forse di più considerando quelli degli anni’50…)…

    …sig.Antonio le rispondo con i numeri…e i fatti… tutto il resto sono chiacchiere… 🙂

    la saluto cordialmente

  4. ma io mi riferivo alla città che mi sembra sia leggermente più grande rispetto ad empoli…e comunque io non sono di castellammare.
    riguardo i calciatori, l’unico buono dell’empoli è tavano il resto potete pure venderli tutti.

  5. la grandezza di una città in riferimento alla squadra di calcio conta fino ad un certo punto… i calciatori che le ho elencato fanno parte della storia dell’empoli recente o meno recente… tavano riguarda la storia passata e quella attuale… non credo sia l’unico buono di questa squadra… si dice sempre così… col senno di poi le cose cambiano… tra qualche stagione qualche attuale azzurro sarà in serie A e allora diremo che era forte… come di recente abbiamo detto per altri come Abate, Antonini, Eder, Pozzi, Budel… che magari quando erano nell’empoli sono stati anche criticati… adesso sono dei campioni… chiudo qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here