La Lega Serie A ha dato la disponibilità a salvare il Parma, con 16 voti a favore su un totale di 20, 3 club astenuti, Roma, Napoli e Sassuolo e il voto contrario del Cesena.
Il piano «salva Parma» prevede la possibilità che la Lega Calcio dia 5 milioni di euro alla squadra emiliana, denaro che permetterebbe al club di finire il campionato. Il piano, che sarà operativo il prossimo 19 marzo, quando entreranno in vigore le procedure fallimentari, dovrebbe prevedere, come detto, un fondo di 5 milioni, due dei quali provenienti dal fondo multe. Il Parma però deve disputare prima del 19 marzo, le due partite di campionato che non ha giocato. La decisione della Lega arriva dopo che la Finanza ha perquisito la sede della società emiliana oltre a quelle di Figc, Covisoc e Lega calcio in cerca di documenti utili all’inchiesta della procura della repubblica del capoluogo emiliano.
Tuttavia, il fatto che non sia stata presa all’unanimità, potrebbe dar vita a futuri contenziosi legali.
Con il direttore generali Brunelli andiamo a Parma per incontrare sindaco e calciatori con delle proposte che ritengo ragionevoli»: lo dice il presidente della Figc Carlo Tavecchio uscendo dalla Lega Serie A.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa Storia di Empoli-Genoa
Articolo successivoTV | Con Vincent Laurini…
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Sono i soldi delle multe alle società per i cori razzisti … per i disordini degli ultras … dei petardi fumogeni ecc ecc ecc

  2. Solito pastrocchio all’italiana. Ha fatto bene il Cesena ad opporsi, i soldi il Parma l’ha avuti se poi li hanno buttati dalla finestra è colpa loro, che si vadano a richiedere a chi ha sperperato!!! Da tutto questo si capisce che la Lega è gestita come un chiosco dei giornali anzi peggio!!! Che razza di incompetenti!!! Che figura davanti all’Europa calcistica!!! A Lotito ma va a morì ammazzato!!!

    • Allora dalla D in caso…cm il piano è stato accolto freddamente dai giocatori del Parma…spetta al sindaco convincerli altrimenti il Parma si ritira ed inizia la guerra tra chi vorrà annullate tutte le partite degli Emiliani e chi vorrà da qui un avanti il 3-0 a tavolino.

  3. Credo sarebbe stato opportuno pubblicare la lettera che sky ha spedito il 4 marzo (2 giorni fa) alla lega. Altro che solidarietà, se la sono fatta addosso perché senno sky gli tagliava i soldi! E comunque dobbiamo avere comprensione per i tifosi del parma che non si meritano una roba simile ma per giustizia il parma dovrebbe chiudere qui.
    Ora vi ci metto la lettera di sky cosi vu la potete leggere.

    Egregi Signori,
    come avete visto abbiamo proceduto al pagamento, A voi e a tutti i club Vostri associati, anche della quinta rata del corrispettivo previsto per la stagione in corso.
    Ciononostante, non possiamo non manifestare la nostra grave e crescente preoccupazione per quanto sta accadendo in relazione alla squadra del Parma e, di conseguenza, all’intero campionato, che ha già perso la sua regolarità e che rischia di essere definitivamente privato di una sua parte rilevante e di un club prestigioso.
    In particolare, ci stupiamo di come la situazione possa essere arrivata fino a questo punto senza che da parte Vostra vi sia stato alcun intervento per prevenirla.
    Vi chiediamo quindi, nella nostra qualità di principale partner del sistema calcio, di volerci quantomeno spiegare cosa intendete adesso fare per fronteggiare con efficacia la situazione e per garantire che il campionato veda almeno lo svolgersi di tutte le partite previste dal calendario.
    Confidiamo pertanto che l’ulteriore supporto economico da noi appena versato venga da Voi utilizzato a tal fine. E che, anche con l’apporto di Governo e istituzioni, si stabiliscano regole che diano maggiori garanzie per il futuro.
    Da parte nostra riteniamo dia ver anche in questo caso dimostrato il nostro supporto al calcio italiano e desideriamo manifestare la nostra vicinanza sia alla squadra del Parma che al suo staff tecnico ed ai suoi dipendenti, che primi fra tutti soffrono questa situazione, oltre che il nostro massimo rispetto per tutti i sostenitori del Parma, molti dei quali sono anche nostro abbonati, ma più in generale per tutti gli appassionati di calcio che, lasciateci dire, si meriterebbero un calcio migliore.
    Cordiali saluti,
    Jacques Raynaud
    Executive Vice President Sport Channels & Sales Advertising

  4. É assurdo che il carrozzone sia mandato avanti da sky, però sulle loro accuse alla lega nella lettera, quando chiedono come cio sia potuto accadere..nulla da dire

  5. Sky ha ragione. Paga e di conseguenza esige che il campionato sia regolare. I soldi la lega li ha presi perciò deve garantire. Tutto molto logico e chiaro. Hanno fatto bene ad esigere questo .

  6. ….il Cesena ha fatto bene cosa ?….ho letto bene ?….il Cesena è li per opera dello spirito santo. Se retrocede , il prossimo anno gioca contro il Riccione. Forse.

  7. Io credo che sono stati costretti a salvare il Parma soprattutto per le Pay Tv ed in particolare per Sky che in questa lettera ha spiegato benissimo come stanno le cose. Per quello che ha fatto la società Parma è giusto che fallisca, non è possibile che due tizi sconosciuti acquisiscano le quote della società a 0 e tra l’altro uno di questi si permette di comprare giocatori del calibro di Rodriguez e Varela. Poi per carità massima solidarietà ai dipendenti del Parma e soprattutto ai tifosi, i primi a pagare per questa orribile situazione.
    Premesso che sia quasi impossibile che una cosa del genere accada, ma vi immaginate se il Parma miracolosamente si salvasse quest’anno? Scoppierebbe un putiferio e lì faranno invece di tutto per trovare un pretesto per far retrocedere la squadra ducale. È fantascientifico lo so ma nel calcio mai dire mai.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here