LegaPRO

Non si conoscono ancora i quadri dei prossimi tre gironi di Lega Pro (Serie C) che già iniziano a fioccare le penalizzazioni. Il Foggia, per problemi di carattere economico, partirà da -1.

Caso clamoroso a Piacenza dove la Pro Piacenza, la seconda squadra del capoluogo emiliano (il vecchio Piacenza è rimasto in Serie D, ndr), promosso per la prima volta nei suoi 95 anni di storia sempre vissuta tra i dilettanti dovrà partire nel prossimo torneo dall’incredibile situazione di -8 in classifica; una decisione che sta addirittura facendo pensare ai dirigenti piacentini, che nei giorni scorsi avevano effettuato il riassesto societario, ad una rinuncia al campionato. La motivazione della penalizzazione è da ricercarsi nel fatto che per 34 partite dello scorso torneo il Pro Piacenza avrebbe sempre regolarmente schierato in campo il calciatore Santi che in realtà era stato squalificato dal giudice sportivo.

Gabriele Guastella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here