A cura di Gabriele Guastella

.

Solito spazio dedicato alla Lega Pro, e come sempre riflettori puntati sui tanti azzurri in giro per i campi di Prima e Seconda Divisione. Copertina, questa settimana, dedicata a Stefano Castellani, attaccante scuola Empoli in prestito al Renate che questa settimana ha segnato un gol molto importante per la propria formazione.

.

Stefano CastellaniPRIMA DIVISIONE(Girone A) Si giocava solo il recupero Vicenza-Feralpi Salò; vince il Vicenza per 4-1, con i veneti che si rilanciano prepotentemente in chiave promozione.

.

(Girone B) Il Viareggio degli ex Vannucchi e Matteini perde a Frosinone 2-1, al cospetto di altri ex come Carrus e Cesaretti. Colpacci per Grosseto e Pisa. I maremmani superano L’Aquila per 1-0, i nerazzurri battono all’Arena per 2-1 il quotatissimo Perugia. Il derby Prato-Pontedera finisce 4-2 per i lanieri. Segnaliamo poi il 2-0 del Lecce sulla Paganese, con i salentini che dunque si mettono veramente nella scia delle due battistrada.

.

SECONDA DIVISIONE (Girone A) Il Monza supera il Bellaria 5-0: apre le marcature al 13′ l’ex Empoli Riccardo Allegretti. Il Renate vince con il Real Vicenza: 2-0; al 63′ apre le marcature l’attaccante di proprietà dell’Empoli Stefano Castellani. Vittoria di misura del Mantova sulla Pergolettese: al gol dell’esperto attaccante ex Serie A e Serie B Jeda (26′) risponde al 51′ il difensore empolese Bini. Rimini-Alessandria finisce 0-0, stesso risultato che ottiene il Cuneo degli ex Fanucchi e Camillucci sul campo del Delta Porto Tolle.

.

(Girone B) Ed eccoci al girone delle toscane. Il Tuttocuoio va sotto 0-2 sul campo dell’Arzanese per poi risorgere negli ultimi cinque minuti di partita e riuscire a pareggiare 2-2. 

Il Gavorrano esce indenne (0-0) dalla trasferta sul campo della Vigor Lamezia, mentre il Poggibonsi crolla ad Aprilia: sconfitta per 0-3. Da segnalare la vittoria del Cosenza sul campo del Melfi (0-1 al 95′!), il successo della Casertana sul campo del Castel Rigone (0-1), e la vittoria dell’Ischia nel derby di Sorrento per 2-1.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here