L’ex centrocampista dell’Empoli Giacomo Casoli, che il club azzurro prelevo’ dalla Pro Vercelli nel mercato di gennaio 2013, e’ passato dalla Cremonese al Como. Con l’Empoli ha disputato sette gare di Serie B, nella seconda parte di stagione 2012/13. Il centrocampista Giacomo Casoli, ha parlato della sua nuova avventura e del motivo per il quale ha scelto questa società: “Sono molto orgoglioso di vestire la maglia del Como – riporta il sito ufficiale CalcioComo1907.it – Sono qui da un solo giorno ma le sensazioni sono positive, avevo offerte da altre squadre, ma appena saputo dell’interessamento del Como, non ci ho pensato due volte. Ho avuto la fortuna di giocare con calciatori importanti come Maccarone e Tavano, giocatori che hanno calcato i campi di serie A, i quali mi hanno fatto conoscere la cultura del lavoro e a cui devo tanto nella mia formazione umana e professionale”.

.

Gabriele Guastella.

2 Commenti

  1. Due talenti in rampa di lancio, che sognano il grande salto. Magari in Italia. András Radó e Mário Németh, i due gioiellini dell’Haladás sono finiti sui taccuini degli osservatori europei. Il primo, classe ’93, è un trequartista dal gran tiro e sa agire anche da seconda punta o da esterno: nel giro dell’Under 21, si è già affacciato nella Nazionale maggiore dell’Ungheria. Il secondo è nato nel 1995, è un centrocampista offensivo rapido e tecnico: si è messo in mostra nell’ultimo Europeo Under 19. Su entrambi l’interesse maggiore è finora quello dello Standard Liegi: il club belga sta valutando l’opportunità della doppia operazione. Ma i due giovani magiari sono stati proposti anche nel campionato italiano: i loro profili sono al vaglio, in particolare, di Empoli e Palermo.

  2. Forse a noi mancano questi colpi che ci facevano fare mercato nel domani. Bresciano, Cribari, Eder.. senza parlare dei tantissimi italiani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here