L'ex Gotti nella foto contestata (Foto di Perugia24.net)

L'ex Gotti nella foto contestata (Foto di Perugia24.net)

E’ deluso Massimo Gotti, il difensore ex Ternana che ha dovuto lasciare il ritiro del Perugia su pressione della tifoseria umbra per una foto risalente ai festeggiamenti con le fere, storica rivale dei grifoni. TuttoLegaPro.com l’ha contattato in esclusiva.

“Voglio solo ringraziare la società biancorossa per la disponibilità che mi hanno concesso di allenarmi e mettermi in mostra: ho dimostrato di essere a posto fisicamente e ora sono pronto per una nuova avventura, più carico che mai. Ringrazio mister Lucarelli, un allenatore giovane e preparato, proprio una brava persona. Ha apprezzato il mio valore”.

Gotti prosegue: “La famosa foto? Lo scatto risale a un anno fa: durante i festeggiamenti goliardici con la Ternana per la promozione in serie B. Niente di che, per me non aveva alcun valore e non volevo offendere nessuno: rimango di questa idea, altrimenti non sarei andato nemmeno a Perugia ad allenarmi”.

Sei rimasto quattro giorni in ritiro, ma a quanto pare hai lasciato buoni ricordi?
“Si, sono stato benissimo con i compagni, con lo staff tecnico e con i magazzinieri. In quattro giorni abbiamo lavorato sodo: quando li ho dovuti salutare erano tutti dispiaciuti”.

Ci potrebbe essere un ripensamento da parte del Perugia?
“Lo spero, la società è ambiziosa e si lavora bene. Spero che si possa ricucire questo strappo, non lo reputo assolutamente un addio …”

 

Fonte: perugia24.net

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here