E’ nato nel centro di Medolla, in provincia di Modena in uno dei luoghi più colpiti dai terremoti di maggio, il primo Centro di comunità realizzato da Caritas con anche il contributo della Lega Serie B. 150 mila euro raccolti con parte dell’incasso delle otto partite di Play Off e Play Out giocate nella scorsa stagione da Empoli, Hellas Verona, Sampdoria, Sassuolo, Varese e Vicenza. Il progetto ha previsto la costruzione di un Centro polivalente a servizio della comunità di Medolla. Altri due centri, sempre realizzate da Caritas con anche il contributo della Lega Serie B, stanno nascendo a Fossa di Concordia e a Mirandola. Una realizzazione, quella inaugurata questa mattina dall’arcivescovo di Modena Monsignor Antonio Lanfranchi, portata a termine a tempo di record, iniziata a metà gennaio e conclusa in questi giorni.

.

fonte:legaserieb

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Centro Coordinamento incontra le elementari di San Miniato
Articolo successivoDal campo…sorpresa Casoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here