Il presidente della Lega serie B, Andrea Abodi, al termine dell’assemblea di lega odierna in via Rosellini a Milano, ha parlato della modifica dei playoff in serie B eurobet: “Abbiamo approvato tutto, il tema forte erano i play off, allargando la prospettiva del sogno e non alimentare la prospettiva dell’incubo, I play out restano fermi così mentre per i play off abbiamo inviato la formula che il consiglio ha scelto. Tutto dovrà essere approvato dalla Federazione nelle prossime 24 ore per l’inizio del campionato. Una modifica di format con un presupposto: limitare partite con scarso significato e introdurre criteri che limitassero il distacco di punti tra la terza e le altre squadre. Un perimetro che permette di partecipare ai play off a più di quattro squadre. La formula sarà sempre scontri diretti, nessun girone. Resterà invece il limite tra terza e quarta squadra, fissato a 9 punti per i play off e 5 punti per i play out. Non è uno stravolgimento ma un arricchimento che renderebbe più spettacolare la serie B.

 

NOTA DI PE: Da quanto capito, anche attraverso la società azzurra (ne abbiamo parlato al campo anche con mister Sarri), il meccanismo dovrebbe essere quello che tutte le squadre, entro l’ottava classificata, che avranno un distacco massimo di 14 punti dalla terza, potranno accedere ai playoff. Playoff che potrebbero quindi essere disputati da un minimo di due ad un massimo di 6 squadre. Ovviamente attendiamo anche noi maggiori chiarimenti.

Nell’assemblea di Lega si è parlato di allargare le panchine, cosi come in A, anche in cadetteria.

.

fonte: tmw.com

CONDIVIDI
Articolo precedenteDal Campo | Tutti in gruppo
Articolo successivoMercato Azzurro | Pelagotti rinnova fino al 2015
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

7 Commenti

  1. Ovvia, questo Abodi inizia a starmi simpatico. Assurdo che squadre che sono arrivate a 20 punti dal Livorno abbiamo concorso per la serie A.

  2. Bella cosa..sia quella dei play off che quella della panchina lunga come in serie A…ma se la cosa verrà accettata partira’ da quest’anno??

  3. Va bene…ma la terza e la quarta chiaramente saltano il primo turno che vedra Quinta vs Ottava e Sesta vs Settima…questo turno ed anche il secondo a partita unica in casa della meglio classificata….la finale invece partita andata e ritorno.

  4. Ve lo immaginate una che arriva 8a in serie B che va in serie A… Mah, io vado un po’ controcorrente: secondo me (a meno che il distacco dei punti con le squadre sotto sia risicato) dovrebbe essere solo tra la 3A e la 4A, d’altra parte chi prima arriva prima alloggiA…

    • Io parto dal presupposto che se una squadra arriva 20 pt prima di un’ altra è talmente più forte che non può addurre giustificazioni se perde…allora per evitare sorpresissime basterebbe che tutti i turni dei play off prevedano partitadi andata e ritorno…anche se l’ allargamento degli spareggi fino all’ otava sommato a 42 partite in stagione regolare renderebbe la stagione un inferno.

      Forse x allargare i play-off a questo punto sarebbe meglio attendere la riduzione della B a 18 squadre.

  5. Secondo me dovrebbe essere spareggio quarta contro quinta… La vincente fa la finale contro la terzultima della serie a… Come in Germania più o meno

    • Quarta contro quinta (quindi la 3A in A diretta) oppure volevi scrivere 3a contro 4a ?

      Comunque mi associo alla tua idea, basterebbe far incrociare la quart’ultima di A contro la quarta di B…
      L’unico precedente in Italia è stato Fiorentina-Perugia del 2004.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here