I gironi della LegaPro 2011/12

I gironi della LegaPro 2011/12

Con il Consiglio Federale tenutosi questo pomeriggio a Roma si sono delineati i quadri della prossima Lega Pro. C’era grande attesa per i ripescaggi in Prima Divisione e per capire la posizione del Rimini. Cinque squadre ripescate nel massimo campionato di Lega Pro: Avellino, Prato, Pro Vercelli, Su

Commenta per primo!

Con il Consiglio Federale tenutosi questo pomeriggio a Roma si sono delineati i quadri della prossima Lega Pro. C’era grande attesa per i ripescaggi in Prima Divisione e per capire la posizione del Rimini. Cinque squadre ripescate nel massimo campionato di Lega Pro: Avellino, Prato, Pro Vercelli, Sud Tirol e Ternana. Niente da fare per Savona e Poggibonsi che tuttavia avevano presentato regolare domanda.


Il Rimini, invece, è stato ammesso al campionato di Seconda Divisione al termine di una “querelle” tra la stessa Lega Pro e la Lega Nazionale Dilettanti. In sostanza, secondo il Rag.Macalli, il Rimini non aveva alcun diritto per partecipare al campionato di Seconda Divisione mentre per il collega Tavecchio (Presidente della L.N.D.) la formazione romagnola aveva pieno diritto in virtù della vittoria nei play off di Serie D. Il Consiglio Federale (con parere contrario della Lega Pro) ha deciso per l’ammissione alla Seconda Divisione.


Rimangono in piedi altre due situazioni: la prima riguarda il Catanzaro che in prima istanza era stato escluso dalla FIGC dai quadri della Lega Pro perchè la Federazione non riconosceva alla nuova società l’affiliazione. In soccorso ai calabresi è intervenuto il Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport che, qualche giorno fa, ha accolto il ricorso del Catanzaro. La posizione della società giallorossa sarà discussa il prossimo 6 Agosto. In caso di parere favorevole verrebbe inserito in sovrannumero nel Girone B di Seconda Divisione.


L’altra situazione riguarda l’Alessandria che, qualora dovesse essere accolta la richiesta del Procuratore Palazzi nell’ambito dell’inchiesta sulle scommesse di relegare i grigi all’ultimo posto in classifica dello scorso campionato, verrebbe retrocessa in Seconda Divisione. In questo caso la squadra ripescata potrebbe essere una tra Savona e Poggibonsi oppure il Monza che, sebbene abbia rinunciato a presentare domanda di ripescaggio per una situazione finanziaria precaria, ha comunque presentato istanza di ripescaggio, sempre in relazione all’inchiesta “Last Bet”, alla Commissione Disciplinare. Le sentenze dovrebbero arrivare nella giornata di lunedì.


Questi i gironi della Laga Pro per la prossima stagione:


GIRONE A – 1^ Divisione:Alessandria, Avellino, Benevento, Carpi, Como, Foggia, Foligno, Lumezzane, Pavia, Pisa, Pro Vercelli, Reggiana, Sorrento, Spal, Taranto, Ternana, Tritium, Viareggio.


GIRONE B – 1^ Divisione: Andria, Barletta, Bassano, Carrarese, Cremonese, Feralpisalò, Frosinone, Latina, Pergocrema, Piacenza, Portogruaro, Prato, Siracusa, Spezia, SudTirol, Trapani, Triestina, Virtus Lanciano.


GIRONE A – 2^ Divisione: Bellaria, Borgo a Buggiano, Casale, Cuneo, Giacomense, Lecco, Mantova, Montichiari, Monza, Poggibonsi, Pro Patria, Renate, Rimini, Sambonifacese, San Marino, Santarcangelo, Savona, Treviso, Valenzana, Virtus Entella.


GIRONE B – 2^ Divisione: Aprilia, Arzanese, Aversa Normanna, Campobasso, Celano, Chieti, Ebolitana, Fano, Fondi, Gavorrano, Giulianova, Isola Liri, L’Aquila, Melfi, Milazzo, Neapolis, Paganese, Perugia, Vibonese, Vigor Lamezia.


Al.Coc. – Al.Mar.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy