Lega Pro | Un club in mano ad una cordata di cinesi

Lega Pro | Un club in mano ad una cordata di cinesi

Il Pavia passa in mano ai cinesi. Il club è stato rilevato dal presidente del fondo Pingy Shangai Investment di Xiadong Zhu; a parlarne, ai colleghi di tmw.com, è Alessandro Zanchi, ormai ex dg del club. “Non spetta a me parlare dei loro progetti. Posso dire che è stata una trattativa lunga, è l

Stemma Pavia CalcioIl Pavia passa in mano ai cinesi. Il club è stato rilevato dal presidente del fondo Pingy Shangai Investment di Xiadong Zhu; a parlarne, ai colleghi di tmw.com, è Alessandro Zanchi, ormai ex dg del club. “Non spetta a me parlare dei loro progetti. Posso dire che è stata una trattativa lunga, è la prima volta che nel calcio professionistico italiano arrivano i cinesi. E’ una cosa particolare, il mondo cinese ha potenzialità enormi, non lo scopro certo io. Mi auguro che facciano il bene del Pavia, ma sono imprenditori seri: hanno rilevato una società in Lega Pro, dove ci sono tanti adempimenti da fare, tanti controlli, dal momento in cui una nuova proprietà acquisisce un club in un momento particolare, non ci son dubbi. Adesso metteranno la fidejussione, l’intenzione di far bene e meglio presumo che ce l’abbiano”.

Fonte: tmw.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy