LegaPro | Buscè e Vannucchi: i gol alla radio arrivano insieme, Pisa ed Entella sorridono

LegaPro | Buscè e Vannucchi: i gol alla radio arrivano insieme, Pisa ed Entella sorridono

A cura di Gabriele Guastella   Solito spazio dedicato alla LegaPro, per seguire da vicino le gesta dei tanti ex azzurri, oppure dei tanti giocatori in prestito o in comproprietà nelle squadre delle serie minori.   PRIMA DIVISIONE – Cominciamo come sempre dalla Prima Divisione. La notizia è che i

A cura di Gabriele Guastella

 

Solito spazio dedicato alla LegaPro, per seguire da vicino le gesta dei tanti ex azzurri, oppure dei tanti giocatori in prestito o in comproprietà nelle squadre delle serie minori.

 

Ighli Vannucchi con la maglia dell'Entella ChiavariPRIMA DIVISIONE – Cominciamo come sempre dalla Prima Divisione. La notizia è che il Lecce non vince e Foti non segna… ma la verità è che il Lecce non ha giocato perchè la sua partita viene riviata per impraticabilità del campo del Lumezzane. Vince e convince invece il Pisa di Buscè che regola con un perentorio 4-1 il Catanzaro. Per i nerazzurri un successo importante che porta la squadra della città della torre pendente al secondo posto; tra i marcatori figura anche l’ex capitano dell’Empoli Buscè che al 59′ segna l’importantissimo gol del momentaneo 2-1 dei nerazzurri che nel finale segneranno altre due volte. E’ il gol che porta in vantaggio il Pisa, sotto un diluvio incredibile, dopo l’iniziale vantaggio dei calabresi.

 

Nell’altro girone, il girone A, l’Entella Chiavari non va oltre l’1-1 sul campo del Feralpi Salò: per i liguri gol del momentaneo vantaggio di un altro ex capitano dell’Empoli ovvero Ighli Vannucchi. Anche in questo caso il gol arriva al 59′, infatti alla radio i gol vengono annunciati a pochi secondi di distanza ed entrambi vengono segnati al minuti 59 delle rispettive partite. 

 

SECONDA DIVISIONE – Nel girone A la Pro Patria vince 3-2 contro l’Aosta. Tra i marcatori della Pro Patria figura anche l’ex Serafini che, al minuto 70′, segna il gol del momentaneo 2-1. Nel girone B deludente pareggio interno del Gavorrano dei tanti azzurri contro il Foligno, mentre prosegue incredibile la prorompente marcia della matricola Pontedera che vince (2-1) anche sul campo dell’Arzanese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy