SERIE C | Cittadella e Spal, due squilli per la B. Girone C, regna l’equilibrio.

SERIE C | Cittadella e Spal, due squilli per la B. Girone C, regna l’equilibrio.

A cura di Gabriele Guastella . GIRONE A – Il Cittadella prova la fuga per il ritorno in B: i veneti calano il poker contro il Renate (4-2) e, approfittando dello scivolone esterno dell’Alessandria (ko 2-1 sul campo della Cremonese, ndr), allungano in classifica. Alle loro spalle solo il FeralpiSalò

A cura di Gabriele Guastella

.

GIRONE A – Il Cittadella prova la fuga per il ritorno in B: i veneti calano il poker contro il Renate (4-2) e, approfittando dello scivolone esterno dell’Alessandria (ko 2-1 sul campo della Cremonese, ndr), allungano in classifica. Alle loro spalle solo il FeralpiSalò, che vince 2-0 con la Pro Patria, sembra reggere il ritmo ma intanto la distanza tra la prima della classe e la più diretta inseguitrice aumenta a +4. Chi vince e si inserisce definitivamente e prepotentemente nella lotta promozione è il Pordenone (1-0 sul Mantova, ndr). Classifica: Cittadella 41, FeralpiSalò 37, Alessandria 35, Pordenone 34, Bassano Virtus 33, Reggiana e SudTirol 31, Pavia 30.

.

Luca Martinelli Messina
L’azzurro Martinelli, oggi al Messina

GIRONE B – Eccoci al girone delle toscane, dove il Pisa continua a precipare e perdere contatto nei confronti della Spal capolista. I nerazzurri cadono 2-0 ad Ancona, la Spal vince 1-0 sul campo della Pistoiese. Il Pisa ora deve fare attenzione anche alle squadre che inseguono perchè potrebbe essere a rischio la sua qualificazione ai Play Off: intanto la Maceratese (vittoria per 2-1 sul campo della Lucchese, ndr), il Siena (vittorioso 1-0 a Prato, ndr) e lo stesso Ancona si avvicinano minacciosamente. La Carrarese invece cade in casa contro il Savona (0-1). Poker dell’Arezzo contro il Tuttocuoio (4-0), mentre il Pontedera è sconfitto in casa per 1-2 dal L’Aquila. Classifica: Spal 44, Pisa (-1) 35, Maceratese 34, Ancona 33, Siena e Carrarese 30, Pontedera 29, Arezzo 27, Lucchese e Tuttocuoio 24.

.

GIRONE C – Avvincente il girone sud della terza divisione nazionale. La Casertana, 1-1 in casa contro il Lecce, è sempre in testa solitaria anche perchè il Foggia non riesce ad andare oltre l’1-1 nell’altro big-match di giornata che lo vedeva opposto al Benevento. In tutto ciò il Cosenza non riesce ad approfittarne, ed anzi cade sul campo dell’Akragas Agrigento per 1-0. Ne approfitta invece il Messina per rosicchiare punti a tutte vincendo 3-2 contro il Monopoli. Classifica: Casertana 39, Foggia 37, Benevento (-1) 36, Lecce 35, Cosenza 34, Messina e Matera (-2) 29, Paganese (-1) ed Andria 25.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy