SERIE C-LEGA PRO | Gli ex Kabashi e Shekiladze decisivi per Pontedera e Tuttocuoio. In gol l’ex Mancosu.

SERIE C-LEGA PRO | Gli ex Kabashi e Shekiladze decisivi per Pontedera e Tuttocuoio. In gol l’ex Mancosu.

A cura di Gabriele Guastella . Torna puntualmente lo spazio dedicato alla Serie C-Lega Pro: come sempre spazio sopratutto agli ex azzurri, e ovviamente il punto della situazione in generale girone per girone. . [caption id="attachment_293306" align="alignleft" width="253"] Irakli Shekiladze (Tutt

A cura di Gabriele Guastella .

Torna puntualmente lo spazio dedicato alla Serie C-Lega Pro: come sempre spazio sopratutto agli ex azzurri, e ovviamente il punto della situazione in generale girone per girone.

.

Irakli Shekiladze Empoli
Irakli Shekiladze (Tuttocuoio) in maglia azzurra

GIRONE A – Cominciamo come sempre dal girone nord. Il Cittadella pareggia a Lumezzane 1-1: l’ex Coralli entra tra i veneti al 34′, pochi minuti dopo il Cittadella passa in vantaggio, poi verrà raggiunto nella ripresa. Il Mantova espugna il campo del Bassano Virtus. L’Alessandria vince di misura (1-0) con la Pro Patria. Roboante vittoria della FeralpiSalò (5-1) sul campo dell’Albinoleffe, la Cremonese espugna 1-0 il campo della Pro Piacenza (a proposito ancora un espulsione per l’empolese Bini, ndr), mentre Padova-Pordenone termina 0-0. In classifica: Cittadella sempre capolista con 21 punti, segue il Pavia a 20, la Reggiana a 19, quindi Bassano Virtus 18, Alessandria 17 e Cremonese 16.

.

GIRONE B – Ed eccoci al girone del centro, quello dove sono concentrate le toscane. E qui ci soffermiamo particolarmente perchè dobbiamo segnalare due gol decisivi da parte di due altrettanti ex Empoli. Il Pontedera espugna il campo della Lucchese (sempre più in crisi, ndr) per 2-1: per i granata segna l’ex Empoli (settore giovanile, ndr) Elvis Kabashi. Vittoria netta ed importante per il Tuttocuoio (3-0 al Savona): apre le marcature l’ex Empoli Irakli Shekiladze. Il Prato vince a Rimini 1-0, il Pisa cala il tris con L’Aquila (3-0), segnando due gol tra il minuto 85′ ed il 92′, mentre l’Arezzo impone il pari (1-1) al Teramo sul proprio campo. La Carrarese cade a Ferrara al cospetto della Spal in una sfida al vertice certamente non preannunciata alla vigilia, mentre il Siena supera con un netto 2-0 la Lupa Roma. Cade invece la Pistoiese in casa contro la matricola terribile Maceratese (1-2): i marchigiani continuano la loro incredibile corsa al sogno chiamato Serie B. In classifica: Maceratese e Spal duellano in testa con 23 punti, il Pisa insegue a quota 19, Ancona 17, Pontedera 16, più staccata la Carrarese a 14.

.

GIRONE C – E chiudiamo con il girone sud. Qui segnaliamo il gol dell’ex Empoli Marco Mancosu (sette presenze in azzurro più un gol in Coppa Italia nel 2009/10, fratello di Marcello del Lumezzane e Matteo del Bologna, ndr): segna il primo dei due gol con cui la Casertana supera per 2-0 il Martina Franca. Il Foggia dell’ex Gigliottì, che chiude in nove uomini, pareggia ad Ischia 1-1. Bene il Messina dell’azzurro Luca Martinelli che vince 2-0 a Melfi. Il ritorno dell’ex Empoli Almiròn a Catania è positivo: entra nella ripresa ed il suo Akragas Agrigento impone il pareggio (1-1) agli etnei. Il Catanzaro batte il Lecce 2-1. In classifica: Casertana capolista con 21 punti, Messina secondo a quota 19, Foggia terzo a 18, Cosenza e Benevento 17, Akragas Agrigento e Lecce 15.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy