Serie C-LegaPro – UFFICIALE | TV – L’ex azzurro Francesco Pratali è un calciatore del Tuttocuoio

Serie C-LegaPro – UFFICIALE | TV – L’ex azzurro Francesco Pratali è un calciatore del Tuttocuoio

Di Gabriele Guastella . [caption id="attachment_295473" align="alignleft" width="253"] Un momento della presentazione: Francesco Pratali il primo da destra (Foto Tuttocuoio 1957)[/caption] Francesco Pratali (’79) è il rinforzo per la difesa del Tuttocuoio, chiamato a dare esperienza alla squadra

Di Gabriele Guastella

.

Presentazione Tuttocuoio Francesco Pratali
Un momento della presentazione: Francesco Pratali il primo da destra (Foto Tuttocuoio 1957)

Francesco Pratali (’79) è il rinforzo per la difesa del Tuttocuoio, chiamato a dare esperienza alla squadra neroverde impegnata, in questo girone di ritorno del campionato di Serie C-Lega Pro, nella ricerca di punti pesanti per il raggiungimento del grandissimo obiettivo come la storica salvezza nella terza divisione nazionale del calcio italiano. Francesco Pratali è stato presentato nel pomeriggio di oggi giovedi 4 febbraio dal club di Ponte a Egola (come mostra la foto che pubblichiamo).

.

Pratali con la maglia azzurra ha disputato 165 partite tra Serie A e Serie B, mettendo a segno 4 reti. Nel 2007 ha vinto la quinta edizione del Premio “Leone d’Argento”, premio consegnato nella serata in cui il Centro di Coordinamento Empoli Clubs ed il Club Azzurro Spicchio celebravano la squadra allenata da Gigi Cagni per la storica qualificazione dell’Empoli nella Coppa Uefa 2007/08. Con la maglia dell’Empoli ha ottenuto l’incredibile e storica cifra di quattro promozioni: era un ragazzino aggregato agli allenamenti della squadra di Luciano Spalletti nel 1996/97, nel 2001/02 così come nel 2004/05 era il centrale difensivo degli azzurri allenati rispettivamente da Silvio Baldini e da Mario Somma (con cui ha anche vinto il campionato, unico titolo in carriera, ndr), mentre la scorsa stagione ha collezionato la quarta promozione in A anche se un brutto infortunio gli ha fatto passare gran parte del tempo ai margini del campo… ma certamente prezioso nello spogliatoio, e per la maturazione di giovani promettenti come Tonelli, Rugani e Barba.

.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy