SERIE C | Momento d’oro per l’ex Giacomo Risaliti (Pontedera): altro gol! Espulso l’ex Fanucchi (doppio giallo in Savona-Lucchese).

SERIE C | Momento d’oro per l’ex Giacomo Risaliti (Pontedera): altro gol! Espulso l’ex Fanucchi (doppio giallo in Savona-Lucchese).

A cura di Gabriele Guastella . Lo spezzatino della Serie C, con gare dal sabato al lunedi, ci costringe a fare il punto della terza serie nazionale nella notte tra lunedi e martedi. . [caption id="attachment_246750" align="alignleft" width="166"] L’ex Gorzegno (Cuneo) ai tempi di Empoli[/caption]

A cura di Gabriele Guastella

.

Lo spezzatino della Serie C, con gare dal sabato al lunedi, ci costringe a fare il punto della terza serie nazionale nella notte tra lunedi e martedi.

.

gorzegno
L’ex Gorzegno (Cuneo) ai tempi di Empoli

GIRONE A – Fa notizia la sconfitta casalinga nel posticipo del lunedi della capolista Cittadella: i veneti, che non perdevano da mesi, cadono davanti al proprio pubblico al cospetto del Bassano Virtus, che di colpo riduce a 10 punti i punti di svantaggio; a cinque giornate dalla fine il distacco è comunque enorme, tanto che per l’ex Coralli e compagni la promozione in Serie B dovrebbe comunque ormai essere una formalità. Vince anche il Pordenone: di misura sulla Reggiana, mentre l’Alessandria espugna Pavia eliminandola di fatto dalla corsa Play Off. In corsa ci resta pure il Feralpi Salò che vince 1-0 sul Mantova, mentre il Padova frena in casa del Cuneo dell’ex Gorzegno. Classifica: Cittadella 65, Bassano Virtus 55, Pordenone 53, Alessandria 52, Feralpi Salò 49, Padova e Pavia 45, Reggiana 44, Cremonese 43, SudTirol 40.

.

Giacomo RISALITI
Giacomo Risaliti (Pontedera) ai tempi della cantera azzurra

GIRONE B – Ed eccoci al girone delle toscane. Evidentemente è la giornata delle sorprese: anche la capolista del girone B cade; la Spal perde infatti a Pisa 1-2 dopo essere passata in vantaggio. Nel finale di match show del tecnico dei nerazzurri Gattuso che spinge i suoi da bordocampo verso il successo e poi si fionda sotto la curva pisana. Bene la Carrarese: 3-0 alla Lupa Roma; bene anche il Pontedera: i granata vincono il derby con il Prato per 2-0, a segno anche l’ex Empoli Giacomo Risaliti. La Lucchese non va oltre lo 0-0 sul campo del Savona (espulso per doppia ammonizione l’ex azzurro Jacopo Fanucchi, ndr), ma tutto sommato il pari in terra ligure è buono per continuare la marcia verso la salvezza. Crolla invece il Tuttocuoio: i neroverdi cadono addirittura per 1-4 sul campo del Santarcangelo dell’ex Mori; momento difficile per la Pistoiese, sconfitta 2-1 ad Ancona, mentre dopo quasi quarant’anni il Siena riesce ad espugnare Arezzo in un sentitissimo derby. Classifica: Spal 61, Pisa (-1) 56, Maceratese 53, Ancona 49, Carrarese 43, Pontedera 42, Siena 41, Teramo (-3) 38.

.

samuele-romeo-514
Romeo (Juve Stabia), ai tempi di Empoli duella con Zaza (Ascoli) oggi alla Juventus

GIRONE C – Ed eccoci all’entusiasmante girone del sud. Il Benevento, pur a fatica, vince il derby con l’Ischia (3-2); punti e vittoria pesantissima per i giallorossi che staccano il Lecce: i pugliesi infatti cadono in casa al cospetto del “terribile” Matera (1-2). Il Foggia schianta il Catania con un perentorio 3-0, e si candida di nuovo come outsider per il finale di campionato. La Casertana sorride vincendo 2-1 sul campo dei Castelli Romani, mentre il Cosenza si regala una vittoria importante sul campo del Monopoli (3-2). Tra Messina e Catanzaro termina 1-1. Classifica: Benevento (-1) 59, Lecce 55, Foggia e Casertana 53, Cosenza 51, Matera (-2) 48, Messina 41.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy