SERIE C | Shekiladze: un gol per tre punti pesantissimi. In gol anche l’ex Simone Della Latta (Pontedera) e Andrea Cristiano (Lupa Roma).

SERIE C | Shekiladze: un gol per tre punti pesantissimi. In gol anche l’ex Simone Della Latta (Pontedera) e Andrea Cristiano (Lupa Roma).

A cura di Gabriele Guastella . [caption id="attachment_302041" align="alignleft" width="159"] L’ex Coralli (Cittadella)[/caption] GIRONE A – Il Cittadella dell’ex Coralli continua la fuga in testa al campionato, per i veneti, che hanno già ottenuto il pass per la finale di Coppa Italia Serie C, l

A cura di Gabriele Guastella .

Claudio Coralli Cittadella
L’ex Coralli (Cittadella)

GIRONE A – Il Cittadella dell’ex Coralli continua la fuga in testa al campionato, per i veneti, che hanno già ottenuto il pass per la finale di Coppa Italia Serie C, la promozione in serie cadetta si avvicina a grandi falcate. Gli amaranto vincono di misura (1-0) in casa contro il Lumezzane, mantenendo invariate le distanze dalle inseguitrici tutte andate ai tre punti: il Bassano Virtus in casa del Mantova per 2-0, il Pordenone con il Padova per 2-1, e l’Alessandria sul campo della Pro Patria per 1-0. In coda si segnala la sconfitta del Cuneo dell’ex Gorzegno: l’1-2 casalingo con la Reggiana costringe i piemontesi ad una posizione di classifica da Play Out. Classifica: Cittadella 62, Bassano Virtus 52, Pordenone 50, Alessandria 46, FeralpiSalò 45, Pavia 42, Reggiana e Padova 41, Cremonese 40, SudTirol 38.

.

shekiladze
Irakli Shekiladze (Tuttocuoio)

GIRONE B – Il Pisa rallenta sul campo del L’Aquila (0-0), ne approfitta subito la Spal per allungare sui nerazzurri vincendo sul campo della Carrarese per 2-1. Brava la Pistoiese a pareggiare in casa della “matricola-terribile” Maceratese per 1-1, pur orfana del miglior giocatore arancione del momento, l’ex Empoli Rovini. A proposito di ex: sempre più decisivo per il Tuttocuoio l’ex Empoli e prodotto della cantera azzurra Irakli Shekiladze; il georgiano segna il gol con cui i neroverdi vincono 2-1 sul campo del Savona in una sfida certamente determinante per il cammino verso la salvezza. Gol di un ex (e dell’ex, ndr) anche in casa Pontedera: i granata superano la Lucchese in un derby molto combattuto grazie ad una doppietta dello scuola Samp Scappini e anche grazie alla rete con cui spezzano l’equilibrio messa a segno dopo appena sei minuti dall’ex, appunto, Simone Della Latta.

Male, decisamente male, il Prato sconfitto a domicilio dal Rimini (0-2), mentre l’Arezzo non va oltre lo 0-0 casalingo con il Teramo, e il Siena addirittura si fa schiantare dalla Lupa Roma con un clamoroso 3-0. Per la Lupa Roma a segno anche l’ex Empoli Andrea Cristiano (12 presenze con gli azzurri in B nel 2012/13, ndr).

Classifica: Spal 58, Pisa (-1) 52, Maceratese 49, Ancona 46, Carrarese 39, Siena 37, Pontedera e Arezzo 36, Teramo (-3) 34.

.

martinelliint
Luca Martinelli (Messina) ai microfoni di PianetaEmpoli TV

GIRONE C – Il Benevento ottiene un successo che sembra un passo davvero importante verso lo storico traguardo della Serie B: i giallorossi vincono di misura sull’ostico campo della Paganese per 1-0. Alle spalle della capolista, in attesa della partita del Lecce (che ospita questo lunedi il Catanzaro, ndr), si segnala il poker del Foggia (anzi il poker di Iemmello, ndr) per il 4-2 con cui i pugliesi si sbarazzano dell’Ischia e il successo del Cosenza (2-0) in casa dei Castelli Romani. La Casertana invece trova l’ennesimo modo per deturpare ancora una volta quel che di buono erano riusciti a fare: passano in vantaggio a Martina Franca, poi finiscono in otto e nei minuti finali subiscono il gol del pari. Il Matera fa 1-1 sul campo dello Juve Stabia, mentre il Messina dell’ex Martinelli vince con il Melfi 1-0. Attenzione alla difficile situazione del Catania: gli etnei perdono il derby sul campo dell’Akragas Agrigento per 3-2 e piombano di nuovo in zona retrocessione. Classifica: Benevento (-1) 53, Lecce 49, Cosenza 48, Foggia e Casertana 47, Matera (-2) 42, Messina 40, Akragas Agrigento (-3) 37.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy