Serie D: muore dirigente, B.go Buggiano dà forfait

Serie D: muore dirigente, B.go Buggiano dà forfait

Roberto Luporini, 61 anni, era anche lo speaker dello stadio: ha accusato un malore mentre era seduto in tribuna. Tragedia allo stadio di Borgo a Buggiano durante la partita tra i padroni di casa e il Fossombrone. Durante il secondo tempo del match, valido per il girone D di Serie D, Roberto Lupori

Roberto Luporini, 61 anni, era anche lo speaker dello stadio: ha accusato un malore mentre era seduto in tribuna.

Tragedia allo stadio di Borgo a Buggiano durante la partita tra i padroni di casa e il Fossombrone. Durante il secondo tempo del match, valido per il girone D di Serie D, Roberto Luporini, 61 anni consigliere del Borgo e speaker dello stadio, ha accusato un malore mentre era seduto in tribuna accanto a un altro dirigente della società toscana. L’allarme è scattato immediatamente e, nel tentativo di rianimare il dirigente, è intervenuto il personale dell’ambulanza di servizio allo stadio. L’arbitro Bonavia di Portogruaro ha interrotto la partita. I tentativi di rianimazione sono andati avanti per una ventina di minuti, ma non c’e’ stato niente da fare. Luporini è morto.

Il Borgo a Buggiano, in segno di lutto, non ha voluto proseguire l’incontro e il direttore di gara ha sospeso definitivamente l’incontro mandando tutti negli spogliatoi. Per la cronaca il Fossombrone era in vantaggio per 1-0 (rete di Marianeschi al 62′). Tocchera’ ora al Giudice sportivo decidere se far rigiocare la partita, convalidare il risultato sul campo o assegnare la vittoria a tavolino alla squadra marchigiana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy