Serie D | Quattro club non si iscrivono

Serie D | Quattro club non si iscrivono

Quattro società non hanno presentato domanda di iscrizione al campionato nazionale di Serie D, rinunciando così a partecipare alla competizione. Al momento dunque scendono a 167 le squadre ammesse a quella che, dopo la scomparsa della Seconda Divisione Lega Pro (ex Serie C2, ndr), è divenuta la q

Quattro società non hanno presentato domanda di iscrizione al campionato nazionale di Serie D, rinunciando così a partecipare alla competizione. Al momento dunque scendono a 167 le squadre ammesse a quella che, dopo la scomparsa della Seconda Divisione Lega Pro (ex Serie C2, ndr), è divenuta la quarta divisione nazionale, seppur non professionistica.

 

Serie DLe quattro squadre che spariscono dalla mappa del calcio nazionale sono gli umbri del Castel Rigone, appena retrocesso dalla Lega Pro, i liguri del Chiavari Caperana, i campani della Mariano Keller, ed i veneti del Trissino Valdagno. Quest’ultima società è stata proprio cancellata dopo che ha operato la fusione con il Marano, creando il club AltoVicentino.

 

I liguri del Chiavari Caperana, ex Caperanese, frazione di Chiavari, protagonisti di una cavalcata incredibile (nel 1998 erano in Seconda Categoria, ndr), nelle ultime due stagioni hanno sicuramente sofferto della forte concorrenza dell’Entella Chiavari, appena promossa in Serie B. Il Mariano Keller ricordiamo è la formazione della città di San Giorgio a Cremano, nell’hinterland di Napoli.

  

Secondo altre fonti ci sarebbero comunque altri club molto importanti che rischiano di non riuscire ad iscriversi, tra questi le campane Sorrento, Cavese e Puteolana.

 

Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy