A cura di Gabriele Guastella

 

Seconda giornata del campionato di Serie C-LegaPro: nei tre gironi fioccano gol e risultati a sorpresa. In attesa che inizi anche il campionato dell’Arezzo, inserito nel girone A al posto del Vicenza, la copertina spetta di diritto al Tuttocuoio. I neroverdi pontaegolesi vincono 4-1 a Prato: un poker con doppia firma dell’azzurro Konatè. Per uno dei più promettenti “prodotti” recenti della cantera azzurra una prestazione devastante e una strepitosa doppietta con gol d’antologia.

Dramane Konate qui in allenamento con l'EmpoliMa andiamo per ordine.

GIRONE A – Il Pavia supera la Pro Patria per 5-3. Tra gli ospiti si registra una delle tre reti messe a segno dall’ex centrocampista azzurro Serafini.

GIRONE B – Ed ecco il girone delle toscane (ad eccezione dell’Arezzo inserito nel gruppo A ma che ancora deve debuttare in campionato). Già scritto del Tuttocuoio capace di rifilare un clamoroso poker al Prato, segnaliamo il successo esterno del Grosseto sul campo del Teramo per 3-1. Il derby Carrarese-Pistoiese è terminato 3-3. In questo girone l’Ascoli ha battuto L’Aquila 2-0, mentre il Savona la Spal per 3-1.

Il Pisa pareggia 1-1 sul campo del Santarcangelo: segnaliamo al 48′ l’espulsione del portiere Alberto Pelagotti per fallo da ultimo uomo, mentre il Pisa pareggia il momentaneo vantaggio degli avversari con un gol dell’ex centrocampista dell’Empoli Morrone al 73′. La Pro Piacenza supera il Forlì per 3-0: i piacentini avviano il tris con una rete del difensore empolese Bini (che non ha mai giocato nell’Empoli, ndr).

Importante successo della Lucchese che vince a Gubbio 2-0.

 

GIRONE C – Ed eccoci al girone del sud. Il Martina Franca perde in casa contro la Salernitana negli ultimi minuti di match: finisce 2-1 per i campani, ma i pugliesi erano andati in vantaggio con l’ex azzurro Saverio Pellecchia al 69′. Corsara la Reggina in casa della Paganese, mentre la Casertana non va oltre il 2-2 casalingo contro l’Aversa. Il Lecce vince 1-0 contro il Barletta nel derby pugliese.

4 Commenti

  1. Caro Maurizio il tuttocuoio ha anche suoi giocatori di proprietà e si affida ad un vivaio come l empoli x integrare e migliorare la rosa. Queste collaborazioni sono utili x le società che x i calciatori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here