fiorentini simpaticoniIn una giornata avara di notizie come quella di oggi, vogliamo pubblicare questa “lettera” scritta su uno dei tanti portali viola ed indirizzata all’Empoli FC.

Una letterina in stile “caro babbo Natale…” che vuol sottolineare come a Firenze, detto brutalmente, non gliene freghi niente dell’Empoli.

 

Caro Empoli FC,

Sette giorni ancora e il campionato finalmente ricomincerà. La Fiorentina, capolista, vi ospiterà al “Franchi” per quella che sarà la nona sfida a Firenze tra viola e azzurri. Attenzione, utilizziamo il termine “sfida” e non “derby” in modo del tutto volontario e consapevole. Negli ultimi anni, infatti, la stampa nazionale ha più volte cercato di enfatizzare questa partita, definendola “Derby dell’Arno”. 

Non possiamo dire con certezza (anche se lo pensiamo) che questo match sia vissuto con particolare emozione solamente dalla società empolese, possiamo però affermare che da parte dei fiorentini non ci sarà mai grande considerazione. Perfino Wikipedia non inserisce l’Empoli nella lista delle rivalità dei viola (in cui figurano addirittura squadre come Palermo e Salernitana). Al contrario, tra le antagoniste dei gigliati, secondo l’enciclopedia online, ci sono Pisa e Siena, due città che fino dai tempi del Medioevo si sono spesso scontrate con l’attuale capoluogo toscano e che dunque hanno almeno un’ostilità per Firenze radicata nella storia.

Ci tenevamo a mettere in chiaro questa cosa con una lettera, sperando che possa girare tra i tifosi. Da quando l’Empoli è tornato in Serie A, infatti, la parola “derby” è stata accostata in maniera esagerata (e fastidiosa) ad un match che per i tifosi viola vale solamente tre punti. Diverso, invece, è l’approccio da parte della squadra azzurra che, quando affronta la Fiorentina, gioca sempre con grande grinta e concentrazione…

 Fiorentina-Empoli per noi non è e non sarà mai un derby, lo diciamo oggi e lo ripeteremo nei prossimi sette giorni. Le partite sentite sono altre, di certo non quelle che rimangono in ambito provinciale…

 

Caro Labaroviola.com e caro direttore Fragassi che firmi questo “pezzo”, l’indifferenza si manifesta….con l’indifferenza. Buon DERBY

 

Redazione PE

CONDIVIDI
Articolo precedentePRIMAVERA | E' il Torino ad aggiudicarsi la Supercoppa 2015/16
Articolo successivoMercato Azzurro | La Fiorentina pensa a Saponara?
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

147 Commenti

  1. L’indifferenza è una caratteristica che richiede anche un certo stile.
    Voi fiorentini siete superbi e boriosi per non dire cafoni. È tutta un’altra Cosa

  2. Da quanto non gliene frega niente dell’Empoli ci hanno scritto anche una lettera e l’hanno fatta girare tra i tifosi,pensa un po’. Se gliene fregava che facevano? Facevano uno striscione da appendere a Palazzo Vecchio?

  3. Guaisca al vento il labradorviola…sbaglio o la musichina del loro inno inizia con le stesse note di due elefanti si dondolavano sopra il filo di una ragnatela?

  4. L indifferenza e ben altra cosa!!! Cmq il nostro Empoli gioca al 110% contro tutte le squadre non siete voi la squadra speciale contro cui l Empoli da più di quello che può…cosi come anno scorso vi siete messi a fare la pagliacciata del costo dei biglietti quando nessuna altra società vedi( Milan, Inter, Napoli, Juve , Roma..) ha fatto tutte le polemiche che avete fatto voi…chi voleva seguire la sua squadra l ha fatto a prescindere dal effettivamente troppo caro biglietto…quindi ancora una volta parlate di inconsiderazione ma noi tutti questi versi non l abbiamo mai fatti! Contro di voi cantiamo come cantiamo contro le altre squadre e chiaro che da parte nostra ci possa essere più sentimento dietro a questa partita ma mai e sfociata in fatti eclatanti…non si può dire la stessa cosa di voi…cmq in bocca al lupo per la vostra festa scudetto…
    Forza Empoli Ora e sempre !

  5. Sono gli stessi che dicono di non avere considerazione per i gobbi e che in realtà sono i gobbi quelli a tener viva la rivalità… Magari pensano pure che Rocco Siffredi sia un prete.

  6. Io faccio un grosso augurio per il terzo scudetto che la compagine viola conquisterà a giugno ….. augurio che si estenderà ai tre punti che sicuramente conquisteranno contro una compagine di periferia, sostenuta da campagnoli.
    I fiorentini sono sempre i soliti ….. l’invidia è proprio una brutta bestia.

  7. Incuriosito sono andato a vedere davvero su Wikipedia….altra cazzata perché riporto le stesse parole del sito “Esistono inoltre il derby dell’Arno, incontro che vede di fronte i Viola e l’Empoli,[214]”
    Tanto per farci due risate….RIDICOLI E BASTA!!

  8. Invece per me è normalissimo che questa sfida valga doppio per i tifosi dell’Empoli e quest’articolo è insensato. Loro lo vivano come voglio ma che non rompessero oltre.

  9. Ve lo spiego in due parole, NOI PRIMA IL DERBY LO ABBIAMO CON GLI EMPOLESI VIOLA,
    che son peggio di quelli di Firenze, e questo nasce da tre generazioni, anche se l’ultima è cambiata ne sono sempre meno, un conto essere di un altra squadra ma vi garantisco conosco anche persone che continuano a invidiare tutte le vittorie dell’Empoli, e non sperano altro che si retroceda, poi ci sono anche quelli che simpatizzano per entrambe ma sono una piccola minoranza.

  10. Per tutti gli Empolesi al seguito della squadra a Firenze ricordarsi di portare grossi sacchi utili per l’evenienza…
    Saluti dalla capolista.

  11. Ma quanto gli garberà definissi capolista a sti ripescati dal fallimento, per una volta dopo decenni che si ritrovano lassù (poi mi immagino per quanto). C’hanno più stile quelle merde dei gobbi

  12. Ma che ci vogliamo aspettare da gente che ha partorito il CAZZARO di renzi !!!!! PS. non hanno alcuna considerazione tanto da fare uno striscione haahahahahahaahah che CAZZARI !!!!

  13. …sinceramente, in un certo senso, sono d’accordo con lui. Anche per me i derbies sono altri, intendo nel vero senso della parola. Questa rivalità è stata “gonfiata” negli ultimi anni in maniera insensata: da una parte i mezzi empolesi perchè, ammettiamolo, purtroppo sono tanti i nostri che hanno un’altra squadra, per la maggior parte a strisce (e comunque, loro fanno orecchie da mercante, ma Firenze è piena di gobbi); loro con il loro ego d’esse’ i padroni della Toscana, considerando il resto della regione a loro asserviti (si, come no).
    In 10 minuti comunque, ci può scappare una bella pompa, altro che scrivere la letterina.

  14. O ragazzi ma perché gli rispondete?? Lasciateli stare, ignorateli, che cuociano nel loro lurido brodo, o non lo sapete chi sono???
    Sono i figli dei “Compagni di Merende” e i diretti discendenti della famiglia “Bischeri”, che abitava in piazza del Duomo a Firenze.
    O che un lo lo sentite come sragionano? Non possono mica essere tifosi della Fiorentina, si sbagliano, quella Fiorentina ora non esiste più è fallita tempo fa, ora c’è una squadra di proprietà di due figuri che sono scesi a Firenze, considerata da loro terra di conquista, per fare i loro luridi interessi, tanto i bischerini, (cioè i nipotini dei Bischeri), non se ne accorgono mica, o un son bischeri!
    La partita la vinceranno certamente loro, succubi servi di calzolai marchigiani, perché hanno una squadra superiore, ma a noi non ce ne importa mica, perché la nostra EMPOLESITA’ non ce la può togliere nessuno.
    ORGOGLIOSI DI ESSERE EMPOLESI, gente di campagna è vero, ma fatti di un’altra pasta dalla loro.
    Gianca

  15. Mamma mia come sono tristi. “la capolista” ma dai è 20 anni che non erano primi e ancora manca mezzo girone più un’altro intero da fare.
    Ma poi a me va bene se non vi è una considerazione per me non ci sono problemi ma non queste letterine come quella dell’anno scorso in cui trasmettono una superiorità che non esiste.
    Pensiamo a noi e lasciamo questi spocchiosi anzi sarebbe bene davvereo trattarli come fanno le grandi squadre cioè nella piu totale indifferenza, la stessa che a loro piace tanto riempirsi la bocca.

    • L’ULTIMA VOLTA CHE HANNO GIRATO IL GIRONE DI ANDATA AL SECONDO POSTO E SON RETROCESSSI….PENSO COCA PIù UNICA CHE RARA… E POI C’è QULL’IDIOTA DI lEO vONCI CHE HA RADIO BRUNO A LANCIATO UN SONDAGGIO : PERCHè IL PAPA è ANDATO AL fRANCHE E NON AL CASTELLANI ….SECONDO I FENOMENI PERCHè IL CSTELLANI ERA TROPPO GRANDE A AVEVA PAURA DI NON RIEMPIRLO …ALLORA è ANDATO AL fRANCHI CHE è PIù PICCOLO.. E MENO MALE CI IGNORANO buffoni!!!!

  16. sono venuti a empoli e dopo tanto casino per il biglietto (solo da noi mica a juventus stadium) hanno picchiato un ragazzo di 15 anni ed una ragazza….c scrivono striscioni, ed ora anche le lettere….dicono di nn considerarci….fate pace con voi stessi….
    Noi c Siamo….Con le mani quando volete!!!!

  17. Io me la prenderei con quei 4 Empolesi che tifano Viola siete vergognesi …questi sputtanano la mostra città e ci considerano campognoli siete indegnx peggio di loro

  18. Si le partite che contano per loro non sono quelle con una provinciale, ma perchè firenze che è una metropoli? e poi come squadra vale più o meno come samp e genoa e non come juve o inter quindi ci facciano il piacere di non fare queste ridicolate.

  19. Siete ridicoli non abete storia siete nati del 2002 perché corrotti e falliti eravate fino a 10 anni fa giocavi con il nardo’ …fate pena non vi vediamo neanche , festeggiate la vittoria contro i gobbi a Torino in 2000 all’ aeroporto e poi ne prendete 3 al ritorno e uscite dalla coppa facendo una figura di merdx in tutta Italia …siete convinti che vincete lo scudetto e arrivate sempre sesti settimi …siete ridicoli . Siamo orgogliosi del nostro piccolo ma grande EMPOLI FC 1920 capito bene 1920 cari florentiani ….solo e sempre Forza Empoli

  20. Concordo con bosco.. Io tifo solo Empoli e mi stanno sulle palle solo e unicamente per il fatto che mi stanno sulle palle.. Ho più rispetto e stima di molte tifoserie a noi rivali… Ma loro proprio mi stanno sulle palle… E’ vero forse non è neanche una rivalità vera e propria ma, non so’ come spiegarlo…. mi stanno sulle palle…

  21. Questi sono stupidi , ma chi vi considera , ricordatevi che il campionato finisce a maggio capolisti di sta minkix !!! Solo Empoli

  22. Oh fragrassi,ha di tanto tu sarai di Montelupo o al massimo della Ginestra.
    Io rispetto i fiorentini di Firenze tutto il resto è BORIA.
    STRAMERDEE FALLITE E INVIDIOSI

  23. Buonasera, sono un tifoso viola. Vi seguo perché ho Barba al fantacalcio.
    Ho letto questa “non notizia” e vorrei darvi qualche informazione al riguardo.
    Da tifoso viola frequentatore assiduo dei siti che trattano di Fiorentina, fino ad oggi non ero neanche a conoscenza del sito http://www.labaroviola.com. Credo che esistano almeno una quindicina di siti viola più frequentati di questo che pare più che altro un blog personale o poco più.
    Lascio a voi l’approfondire la questione di importanza mondiale derby si – derby no, non ho un’opinione precisa al riguardo. Personalmente mi piace l’Empoli, mi è sempre piaciuto e continuerò a tifare per gli azzurri.
    Mi preme, però, sottolineare che andare a spulciare ogni pagina del web per andare a trovare l’articoletto di un tifoso viola con l’unico scopo di suscitare rancori, animosità e litigiosità in vista della prossima partita sia basso basso basso giornalismo e sia forse anche un’azione irresponsabile nell’andare a scaldare gli animi quando non ce n’è bisogno.
    In bocca al lupo per Fiorentina – Empoli, derby o meno che sia. Sarà una partita di calcio che spero faccia divertire le persone sane di mente. I seminatori di zizzania e chi si gratifica nel detestare il prossimo avranno questa partita e mille altri pretesti per dare sfogo alle proprie frustrazioni.

  24. SEGUO L’EMPOLI DA BEN 35 ANNI E VI POSSO ASSICURARE CHE PER ME
    LA RIVALITA’ EMPOLI/FIORENTINA NON ESISTE….
    PER ME 3 PUNTI CON LA FIORENTINA SONO GLI STESSI CHE COL FROSINONE (MEGLIO)
    O ALTRE SQUADRE…
    MA RIPERCORRIAMO UN PO’ QUESTA STORIA RINFRESCANDOLA SIA AI
    FIORENTINI CHE AI TANTI EMPOLANI CHE SENTONO QUESTA PARTITA…
    AGLI INIZI DEGLI ANNI 80 ERA BUONA ABITUDINE PER LA FIORENTINA VENIRE
    A GIUGNO A FINE CAMPIONATO A FARE UN’AMICHEVOLE AD EMPOLI, ERA UNA
    FESTA PER TUTTI SIA PER L’EMPOLI CHE NAVIGAVA IN UNA TRANQUILLA
    SERIE C ED ERA UN ONORE OSPITARE LA SQUADRA DEL CAPOLUOGO
    AL CASTELLANI…
    GLI ANNI PASSANO E LE DISTANZE PIANO PIANO SI ASSOTTIGLIANO
    L’EMPOLI SALE IN B E LA FIORENTINA NAVIGA IN UNA SPESSO ANONIMA
    SERIE A…
    COME DETTO LE DISTANZE SI ASSOTTIGLIANO E QUINDI CHIARAMENTE CHI
    E’ SEMPRE STATO INFERIORE COMINCIA A GIOIRE DEI RISULTATI
    POSITIVI CONTRO CHI AVEVA SOLO VISTO COME QUALCOSA DI
    IRRANGIUNGIBILE…
    ARRIVIAMO ALLA VITTORIA DEL 28 SETTEMBRE 1997 QUANDO ANCHE
    I CUGINI DI CAMPAGNA (NON VERGOGNAMOCI, ALMENO CHE NON CE LO DICA
    UN TIFOSO FIORENTINO DI BACCAIANO,SAN PIERO A PONTI,ANSELMO O
    ZONE SIMILI…ALLORA LA COSA CAMBIA..)HANNO IL LORO MOMENTO DI
    GLORIA…
    LE DISTANZE ORMAI SONO SEMPRE PIU’ SOTTILI ED ALL’INIZIO DEGLI
    ANNI 2000 SUCCEDE IL RIBALTONE…
    L’EMPOLI IN SERIE A E LA FIORENTINA A GIIROVAGARE NEI CAMPETTI
    DI C2 DOVE NEMMENO IL PEGGIOR EMPOLI ORMAI NON GIOCA PIU’
    DA DECENNI…
    LA SITUAZIONE ORMAI E’ RIBALTATA E LA FIORENTINA (PARDON FLORENCIA)PASSA DA OSPITE DI LUSSO A NON ESSERE CHIAMATA NEMMENO PER LE PARTITELLE DEL GIOVEDI…
    E’ CHIARO CHE LA SITUAZIONE NON POTEVA DURARE A LUNGO, A FIRENZE
    ARRIVANO I DELLA VALLE CHE TRA RIPESCAGGI , ALLARGAMENTO DELLE
    PROMOZIONI E AGGANCI VARI NEL GIRO DI QUALCHE ANNO RIPORTANO
    LA CITTA’ DI FIRENZE NELLA MASSIMA SERIE..L’EMPOLI SI ALTERNA SPESSO
    TRA BUONI/OTTIMI CAMPIONATI DI B E ALTRETTANTO BUONI CAMPIONATI
    DI A …ARRIVANDO QUASI SEMPRE A GIOCARSELA CON CHI FINO A POCHI
    DECENNI PRIMA ERA VISTO COME UN QUALCOSA DI IRRANGIUNGIBILE ED
    E’ PER QUESTO CHE FORSE LA PARTITA SARA’ SENTITA UN PO’ DI PIU’…
    MA RIPETO COME AVEVO INIZIATO SONO GLI STESSI TRE PUNTI
    CHE EQUIVARREBBERO AD UNA VITTORIA CON CARPI, FROSINONE ECC….
    BUONA PARTITA A TUTTI!!!!
    D’ONORE DI AMICHEVOLI DI LUSSO PASSA A NON ESSERE NEMMENO

  25. Ultras Empoli…
    La lettera del tifoso Viola è da imbecilli!
    È un derby punto e basta!
    Allo stesso tempo paragonare la storia dell’Empoli con la Fiorentina è da imbecilli!
    Siamo la QUARTA società in Italia con più partecipazioni alla Serie A!
    Noi siamo a 80/85 mentre voi tipo a 12/85!
    Siete nettamente inferiori a noi dal punto di vista calcistico!
    Come la Fiorentina dal punto di vista calcistico è nettamente inferiore alla Juventus!
    Questo non toglie che simpatizzo da sempre per l’Empoli…

  26. Cercare di sminuire la storia Viola è da fessi…
    Possono farlo le BIG come Milan,Inter e Juve ma non voi!
    Scudetti, Coppe Italia, Supercoppe e Finali Europee o Semifinali per voi è impossibile!

    Giocatori del calibro di Hamrin,Passarella,Antognoni,Baggio,
    Batistuta,Toldo,Rui Costa,Dunga,ecc. ad Empoli non verranno e non ci saranno mai!

    Ciò non toglie che siete (insieme al Sassuolo) un esempio per le città-società piccole!

  27. Ma perché voi viola avete una storia? Ma se un ci considera nessuno come grande squadra. Fate parte delle squadrette di seconda fascia. Un vi caca nessuno

  28. Comunque e` vero, non c’era bisogno di dare importanza ad un sito sfigato ed a un Fragassi qualsiasi per alzare un inutile polverone.

  29. Ma infatti chi va a spulciare?? Io penso che gli sia arrivata in redazione… non siamo come voi nanette che andate a cercare i siti dell’empoli come questo per fare i chiacceroni

  30. Meritereste di essere rasi al suolo: provinciali, campagnoli di merda, gobbi.
    Non siete nemmeno la metà di rifredi; siete una nullità, viscidi e poveri.
    SALUTATE LA CAPOLISTA merdine campagnole

    • o bravo ciccio, ora fai come lo scorso anno, fai togliere la maglia azzurro ad un ragazzino di 14 anni e poi schiaffeggia anche una ragazza perchè indossa la sciarpa azzurra, vedi cara NANA sarai anche la capolista sicuramente almeno per un’altra settimana, ma non sarai mai un esempio da seguire, lo sai perchè? Perchè si può avere invidia per chi è migliore di noi, intendo presidente società scuola calcio tifoseria, tutto quello che io non provo per VOI, anzi mi tengo stretto tutto quello che abbiamo ad Empoli!
      Tanti auguri capolisti frustrati……

    • 87 sei un po’ giovane .io sono nato nel luglio 69 e ringrazio il signore dato che in 46 anni non ho mai visto vincere 1 campinato alla fiorentina.

    • grandissimo 87…..davvero un grande…ma lo sai che in campagna si sta bene ? ma sai una sega te….te tu sei capolista !!ahahah

  31. Povero giornalista,
    se veramente eri indifferente al derby non scrivevi queste cose,così dimostri il contrario,poca professionalità e gelosia nei confronti dell’Empoli.
    Indifferenza invece dimostrano i giornalisti delle testate nazionali che quando parlano di scudetto citano Roma,Juve,Napoli,Inter,Milan e voi non vi cacano nemmeno di striscio.
    Ritornate umili è venuto il Papa a posta per predicarvelo.

    Andrea orgoglioso di tifare Empoli.

    • Si, gli fa una sega il papa… e gli hanno fatto lo striscione anche a lui, “Papa saluta la capolista”, pensa come son messi bene…

  32. Ma che ci fate violacei sul nostro sito? Andate su i vostri! Comunque noi si sta proprio bene in campagna come tutti i moltissimi fiorentini che si trasferiscono da queste parti

    • Bravo Giancarlo…il giorno che smettete di venire a Firenze a passare le serate si smetterà noi di venire a pigliarvi per il culo

      • Bravo ANONIMO, mi fa piacere che tu abbia letto il mio post, ma un tu m’attacchi mia me!, sono un Empolese doc e quindi su un piano troppo alto per te, e un tu c’arrivi.
        Comunque sei un birbante, ti nascondi dietro l’anonimato perché ti vergogni a firmarti col tuo nome “Bischero”, ma perché ti vergogni POERINO? Non bisogna mica vergognarci delle proprie origini, impara da noi che siamo orgogliosi delle nostre origini contadine. ORGOGLIOSI DI ESSERE EMPOLESI.
        Vedi Bischero, potete continuare a prenderci in giro, tanto ce ne frega nulla, perché un’offesa è un’offesa solo quando viene da una persona che stimiamo, e voi non vi stimiamo assolutamente, e figurati quando l’offesa viene da un Bischero! Quindi caro nipotino dei Compagni di Merende…. tu t’attacchi ‘ai lillo del lallo, o meglio, tu t’attacchi al gambo di uno dei tanti carciofi Empolesi che esportiamo continuamente a Firenze, sai, alle vostre donne piace, ne sono ingorde, forse perché i Fiorentini i’ gambo ce l’hanno fiacco e quindi non sono contente e soddisfatte. Caro i’ mio Bischero.
        Quando vi leggiamo ci scappa da ridere e si pensa; Ma senti da che pulpito ci viene la predica, proprio non capiscano nulla ‘poera gente, ma lasciali perdere va, gli hanno chiuso San Salvi e ora non sanno più dove battere ‘i capo, dove andare e sono in giro per Firenze come matti.
        Ultima cosa: Io personalmente non ci sono mai venuto a passare le serate a Firenze, e non ci verrò mai credimi, te l’assicuro. Ai miei tempi gli Empolesi venivano numerosi a Firenze, ma in cerca puttane però, perché lì era facile trovarle, c’era ‘i covo, forse lo fanno ancora oggi quei mandrilli.
        Ciao pallino. Probabilmente domenica vincerà la squadra Marchigiana degli scarpai, sai quella che gioca a nel vostro con il vostro ex nome e con le maglie del colore della Quaresima, che quando le vedo mi viene la voglia di toccarmi li…., vincerete perché siete superiori a noi,ma non potrai mai gioire o saltare perché non è la tua squadra, voi non siete riusciti nemmeno a trovare un presidente Fiorentino, l’ultimo fu Cecchi Gori junior, che dimostrò di essere un vero Fiorentino doc. Ma figura ha.. ha.. ha ha.. il mondo ride ancora.
        Ti saluto e buona partita amico.
        PS. non te pigliare si fa per scherzare, lo sfottò è il pepe del calcio. E al ritorno vieni pure a Empoli si faranno due risate insieme e ti offrirò un caffé, siamo ospitali noi, mi troverai nelle prime file della tribuna coperta destra. Come ti riconoscerò?? Non ti preoccupare ti riconoscerò, ti riconoscerò, siete inconfondibili voi, una volta capitai in una trattoria di un paesino sperduto sui Pirenei, arrivò una combriccola chiassosa, un baccano, un becerume che non ti dico, si tiravano anche la mollica di pane, dissi a mia moglie: vuoi scommettere che sono Fiorentini? Era vero lo erano davvero.
        Di nuovo ciao e un abbraccio.
        Gianca

  33. Io mi vergogno Dell articolo pubblicato da questo sito.vi assicuro che fortunatamente molti non la pensano così. fata bene a prenderlo per il culo.

  34. Che palle tutte ripicche ed offese tutte le volte che si gioca con Viola e squadre a strisce.
    Stiamo cadendo proprio in basso….

  35. Seguo questo sito per motivi “fantacalcistici” e mi sono imbattuto in questa “lettera”.

    A dire il vero questa lettera, da tifoso Viola, mi fa ridere.
    Si sa l’età di chi l’ha scritta?
    Perché è veramente infantile.

    Detto questo, mi fanno ridere anche gli empolesi che sviliscono la storia Viola.
    Che vi piaccia o meno la Fiorentina è l’unica squadra toscana ad aver vinto titoli nazionali e internazionali.
    Ovviamente pochi ma neanche così pochi se si tiene conto della sproporzione economica con realtà come Milano e Torino o di bacino d’utenza con realtà come Roma o Napoli.

    Oltre ad essere l’unica toscana ad aver vinto titoli (e probabilmente l’unica toscana che vincerà mai) la Fiorentina da sola ha più partecipazioni in A del resto dei club toscani messi assieme.

    Che vi piaccia o meno la Fiorentina nel calcio rappresenta la Toscana, in Italia ed in Europa.
    In Toscana si è viola o antiviola.

    E gli antiviola o tifano la squadra locale (e in ogni caso saranno per storia e risultati oggettivamente inferiori) o si devono abbassare a qualcosa di ancora più umiliante: tifare e sperare in una squadra del Nord con cui non hanno radici.

    Questo è, potete accettarlo o meno ma è vero. Lo dicono i numeri ed in cuor vostro sapete che è vero.

    Detto questo buon derby, perché a dispetto della lettera questo È un derby, ma ovviamente è un derby sproporzionato, che pende da una parte ben precisa. Come sempre quando la Viola incontra altre toscane.

    • Che ti piaccia o no la Fiorentina non conta nulla nel calcio italiano figuriamoci in Europa. Le figure che fate le vedono tutti. Nella tua lettera fai riferimento a squadre blasonate che hanno un bacino d’utenza maggiore è che voi nane non potete competere con loro. Noi siamo l’empoli quindi come dici te non puoi fare paragoni con noi. Anche noi nel nostro piccolo abbiamo partecipato alla coppa uffa come fate voi. Partecipate e non vincete nulla. Quindi cosa ragioni? Ti ricordo anche che giocavi in C 2 spalavi i la neve a Gubbio e sei stato ripescato. Questa è stata la tua storia

  36. ..una domanda per i miei amici tifosi come me dell’empoli calcio: perchè i fiorentini li chiamate NANE?..ho abitato un anno a Ponsacco e ho fatto questa domanda anche alla gente del posto e non sapevano perchè……………

  37. Caro sig. Fracazzi, oh mi scusi Fragassi………..quello che lei non riesce a capire é che non é lei che può decidere se Fiorentina-Empoli é ho non é un derby……….i derby si dividono tra stracittadina,i più importanti e i più sentiti,derby regionali tra cui il nostro e se vogliamo andare oltre, addirittura juve-inter viene definito derby d’Italia. Non è che se noi diciamo che la Fiorentina é una squadra di serie B , domenica invece che con noi, fate il derby con il Livorno………….sarebbe troppo bello ma non lo possiamo decidere noi, come lei non può decidere che quello di domenica sia o non sia un derby!!!!!!!!.
    Spocchia-Empoli. 1-2!!!!!!!!!!!. Ahhhhhhhhhhhahhhhhhhhhhhhahhhhhhh!!!!!!!!

  38. Smettiamola d metterla,sulla sfida di provincia ed accendere gli animi. Non credo che sia da noi fare questo. Godiamo se vinciamo come con tonetto e martuscello. Ma lasciamoli fare i fiorentini Sono così e noi non lo siamo di natura. Facciamo il nostro è se vinciamo godiamo ma non scaldiamo gli animi. Non serve

  39. La lettera del “direttore” (direttore di cosa poi?) parte da lontano, ci mette anche la storia nel mezzo, vorrebbe essere un pezzo che fa impallidire gli empolesi…già noi provinciali, noi che non abbiamo titoli, noi che non siamo un derby, noi campagnoli, noi dello stadio comprato all’IKEA…già proprio noi…peccato che siamo parecchio ma parecchio ORGOGLIOSI DI ESSERE EMPOLESI, e siamo in SERIE A, a pieno titolo e con rispetto sia sul campo che fuori dal campo.
    Mettere “le mani avanti” denota debolezza e insicurezza, perché forse, anzi, senza dubbio, chi ha da perdere qualcosa siete solo voi NANE, noi torneremo da Firenze senza voce perché #perlempolicombatteremo e che si vinca o che si perda…VIOLA MERDA!
    Tutti a Firenze. Forza Empoli, forza azzurri!

  40. Per me se il derby esiste è solo con i Viola di Montelupo e Empoli. Con i Fiorentini di città non penso ci sia alcuna frizione, siamo pianeti diversi. Conosco Viola di altre zone che seguono l’Empoli con simpatia come penso sia giusto per una realtà come la nostra. Non ci possiamo paragonare e non avrebbe senso, con squadre milionarie come la Fiorentina. Abbiamo una nostra dimensione e un nostra filosofia fatta di altre esigenze e altri obbiettivi. Concludo dicendo che Labaroviola.com penso abbia il seguito della Santa Messa il mercoledi alle sei ….

  41. Solo viola, rispondo a te perchè usi un tono pacato
    Siamo tutti coscienti che la Fiorentina è la squadra toscana con maggior tradizione e forza economica, non siamo così sprovveduti da cercare di “competere” alla pari, a lungo andare. Ma, così come i tifosi viola si rendono conto di non poter competere (sempre nel lungo periodo) con le squadre delle grandi città, e comunque sono orgogliosi della loro “fiorentinità”, lasciateci essere orgogliosi di “essere empolesi”, che vuol dire essere tifosi di una squadra figlia di un piccolo bacino d’utenza, di un presidente “empolese doc” appassionato e competente, che lavora molto con i giovani, che li fa crescere e molto spesso riesce a farli giocare in prima squadra oppure a dirottarli verso società più “piccole” per farli crescere e riprenderseli in seguito; una squadra che non può permettersi di comprare grandi nomi, ma che, nonostante questo, da circa vent’anni fa la serie A la serie B in maniera continuativa, a dispetto di tanti calcoli economici. Anche Chievo e Sassuolo, due realtà apparentemente simili all’Empoli, alla fine sono molto diverse perchè hanno alle spalle una forza economica molto superiore, tant’è vero che i loro giocatori quasi mai provengono dal vivaio, mentre a Empoli anche quest’anno giocano in prima squadra 6/7 calciatori che hanno fatto tutta la trafila della giovanili (Pelagotti, Tonelli, Diousse, Mchelidze, Piu, in parte Saponara) e molti altri sono stati venduti per poter continuare a mantenere il settore giovanile (Rugani, Hisay, Valdifiori ma prima anche Caccia, Montella, Di Natale, Di Francesco e molti altri.
    Per noi uscire di casa la domenica e andare nel nostro piccolo stadio a vedere la nostra squadra giocare contro Milan, Inter, Juventus, Roma, Napoli e, perchè no, anche Fiorentina, è motivo di grande orgoglio e soddisfazione. E il bello, anche se sembra incredibile, è che a volte riusciamo a vincere contro queste squadre e spesso, alla fine della stagione, anche a salvarsi.
    Come puoi capire bene da quello che ho detto prima, alla Fiorentina noi non invidiamo proprio niente. Probabilmente non vinceremo lo scudetto, ma siamo già contenti del “nostro” scudetto : giocarsela alla pari con tutti, tutto sommato anche con un bel gioco, e riuscire a rigiocare l’anno seguente in serie A. Se non ci riusciamo, ci riproveremo la prossima volta.
    Ultima cosa : scrivere un articolo del genere, chiunque sia questo Fragassi, è da invidiosi e provinciali, oltre che da spocchiosi e supponenti. Auguro a questo “giornalista” di essere un po’ più rispettoso, in futuro. Ai tifosi veri della Fiorentina auguro che la loro squadra, ogni tanto, vinca qualcosa di importante, ma per Domenica prossima, anche se sarà molto difficile, spero proprio che, alla fine, a festeggiare siamo noi azzurri.
    Buon DERBY

  42. Io mi meraviglio della redazione di PE che dà spazio e visibilità a un sito che nemmeno è testata giornalistica…ci sono mille risorse più attendibili e autorevoli che girano intorno al mondo delle nane. Che volevate fare, creare un pò di caciara da tastiera per aumentare i contatti in una domenica altrimenti “morta”? Che delusione…e che delusione vedere empolesi perdersi a rispondere a una provocazione inutile e gratuita.

  43. Cuore Azzurro:

    Assolutamente, io comprendo benissimo il vostro orgoglio per la vostra squadra locale.
    E non c’entra nulla il vincere e il risultato, è un sano amare uno sport e dunque la società che lo rappresenta della propria realtà locale. Al di là di A, B o C.

    Io non dicevo che gli empolesi devono invidiare qualcosa.
    Semplicemente dicevo che la lettera è infantile e inutilmente arrogante e provocatoria ma anche che trovo assurdo questo astio degli empolesi (mica tutti) per la Fiorentina.
    Inutile dire che vince poco, perché comunque è l’unica che ha vinto in Toscana e probabilmente l’unica che vincerà qualcosina in futuro.

    Ciò non vuol assolutamente essere un modo per infangare i risultati altrui.
    Semplicemente un modo per dire di portare rispetto, e magari anche un po’ di simpatia, per una squadra che bene o male ha portato nel calcio un po’ di prestigio alla Toscana.
    Come del restp a Firenze quasi tutti sono più felici ci sia l’Empoli in A che Ascoli o simili.
    L’Empoli è toscana e quindi è sicuramente “meglio” rispetto alle altre. Perché comunque rafforza il calcio regionale.
    Quando c’erano 4 toscane in A a quasi nessuno dispiaceva. Quando Empoli e Livorno erano in Uefa non faceva che piacere. Poi chiaro che durante il derby prevale lo sfottó, ma è naturale.

    Insomma troverei normale che anche chi non tifa Fiorentina in Toscsna quantomeno avesse un minimo di simpatia e rispetto considerato il ruolo di questa squadra toscana nel calcio (che piaccia o no è di livello medio-alto).
    Invece c’è questo sentimento “antiviola” che non comprendo.

    Non prima del derby ovviamente, lì è normale. Intendo in generale.

    • Noi ci s’ha con i viola di Montelupi, Ginestra, Limite, Scandicci, Greve, Sesto ecc ecc paesi di campagna/periferia che si riempono la bocca con una storia che non gli appartiene non essendo fiorentini. Quando costoro andranno a vedere la squadra della propria città allora potranno capire cosa si prova a tifare la squadra della propria città soprattutto se stabilmente costringe gli squadroni italiani a suadarsi i tre punti nel nostro stadio.
      Rispetto invece per la storia e per i fiorentini di firenze città, un pò boriosi a dirla tutta la anche questo fà parte del gioco, ma abitare nella città più bella del mondo capisco che può dare alla testa.
      Buon DERBY a tutti.

  44. Cari empolesi è inutile che tiriate fuori l’argomento della “superiorità eventuale” che i fiorentini affermate abbiano.
    Voi manifestate senso di superiorità nei confronti dei comuni limitrofi (basta pensare alla poca simpatia che c’è tra fucecchiesi ed empolesi, non sto parlando di una megalopoli ma di una città di 30.000 abitanti).
    Cosa sperate?
    Quasi tutti i tifosi della Fiorentina hanno una innata simpatia per l’Empoli mentre voi ad ogni momento non perdere un’occasione per dimostrare coerenza: provate ad immaginare quanto pochi eravate con la rubentus…di sicuro gran parte saranno stati tifosi empolesi che tifano Juve…
    Comunque chi si contenta gode; lo sapete anche voi come andrà a finire.
    Buon derBy…per chi non l’avesse capito la b maiuscola sta a designare il vostro prossimo campionato.

    • Te sei parte del contado, che ragioni? Rispetto per i viola di Firenze per voi solo sdegno. Vai a vedere il Fucecchio e sì orgoglioso delle tue radici anziché cercare chimere altrove e che non ti appartengo.

    • Intanto Empoli non ha 30000 abitanti………se vuoi essere preciso aggiungici più del 50% a quella cifra……….poi se aggiungo che sei un viola e la squadra del tuo “paese di cispiosi ” ha la maglia come la Juve,capisco perché dice queste stupidaggini!!!!!!!

  45. Fucecchio viola levati le Ci spie prima di parlare, tanto arrivate al massimo sesti……ciò significa fuori da tutto banda di esaltati,
    MERDE SIETE è MERDE RESTERETE

  46. L’ACF Fiorentina (Associazione Calcio Firenze e Associazione Fiorentina del Calcio nel 1926, Associazione Calcio Fiorentina dal 1927 al 2002 e Florentia Viola nel 2002-2003), più comunemente nota come Fiorentina, è una società calcistica italiana con sede nella città di Firenze, fondata il 26 agosto 1926 dal marchese Luigi Ridolfi Vay da Verrazzano.[2] Dal 2002, il club è di proprietà di Diego e Andrea Della Valle.[3]

    Nel corso della sua storia, è stata per due volte campione d’Italia, nel 1955-1956 e nel 1968-1969. Ha vinto inoltre sei Coppe Italia e una Supercoppa italiana. In ambito internazionale, la Fiorentina è stata la prima squadra italiana a vincere una competizione UEFA, la Coppa delle Coppe nel 1960-1961, e una delle tredici squadre europee che hanno disputato le finali di tutte le tre principali competizioni continentali:[4] la Coppa dei Campioni (nel 1956-1957, prima squadra italiana a raggiungere la finale nella massima competizione continentale), la Coppa delle Coppe (nel 1960-1961 e nel 1961-1962) e la Coppa UEFA (nel 1989-1990).

    Occupa il 24º posto del ranking UEFA nel 2009-2010 (27° posto nel 2010-2011 e 30° posto nel 2011-2012),[5] secondo la classifica stilata mensilmente dall’IFFHS, invece, il più alto piazzamento mai ottenuto dalla squadra in questa classifica è stato il 13º posto, nella Top 20 (31 maggio 2014)[6]. 6° posto su 23 come club italiano nelle competizioni internazionali[7]. La Fiorentina inoltre è al 5° posto su 63 come partecipante al campionato di Serie A (77 partecipazioni in Serie A), e al 5º posto su 63 nella classifica perpetua della Serie A,[8] mentre per quanto riguarda la classifica del campionato italiano di calcio dal 1898 al 1929, la squadra è 109º posto su 156.

    In base a quanto emerso da un sondaggio della società Demos & Pi effettuato nel settembre 2012, la Fiorentina risulta essere la settima squadra per numero di sostenitori in Italia, avendo riscosso la preferenza del 2,6% del campione.

    Volete i trofei e la storia dell’Empoli? Non ho bisogno di fare il copia incolla…

    Saluti Viola

  47. Caro anonimo (nel senso di nullità) preferisco essere cispioso che appartenente ad un simil sdegno chinato empoli.
    D’altronde non è una novità che voi empolesi vedete in ciuchi che volano in cielo.
    Un anno in a e uno in b come media.
    Vaia vaia pontormo, armata branca leone

    • Vai a vedere il Fucecchio e dimostra il tuo cispioso orgoglio di esserlo. E quando sarai un anno in A e uno n B forse ci reincontreremo.

  48. ViolaFucecchio gli Empolesi fanno i superiori con i comuni limitrofi? ti prego fammi un esempio!! Poi semmai voi almeno da quello che sento vi prendono in giro i San Miniatesi e i Santa Crocesi che vi chiamano Cispiosi ma gli Empolesi non credo proprio abbiano nulla contro ne Fucecchio ne i comuni limitrofi da cui per fortuna vengono anche tanti tifosi azzurri.
    Poi sugli Empolesi Juventini mi viene da ridere perchè la metà di quel settore ospiti era fatto da persone che sono delle vostre parti e avete anche uno degli Juventus Club piu grande d’Italia, ma di cosa ragioni!!! Comunque per me Strisciate o Viola non mi interessa Io tifo la squadra della mia città.

  49. Non siete più fiorentina ma siete Florentia Viola 2002 e noi 1920 e piccoli come siamo abbiamo più campionati di serie A di voi e 10 anni fa giocavate col Fucecchio

    • Le province? Ah, quell’organo sopravvalutato e mangiasoldi che sono ormai passate di moda. I confini amministrativi contano il giusto perchè nel tempo possono perfino cambiare. Tra un empolese e un fiorentino (di città) ci corre un mare, questo è un dato di fatto e non mi metto a disquisire chi sia meglio o peggio perchè ognuno ha il suo punto di vista. Ma rivendicare la nostra diversità vuol dire essere ORGOGLIOSI DI ESSERE EMPOLI e questo ci basta. Capito nana viola di Scandicci, Fucecchio, Sesto ecc ecc

  50. Solo Empoli…
    Siamo comunque tra le 7 squadre più seguite della Serie A.

    In Europa non ci considerano?
    Se per te giocare due semifinali di Coppa Uefa/Europa League ed un ottavo di Champions League nel arco di 7 anni è poco,allora amico cambia sport!
    Meglio di noi solo Inter,Milan e Juve in Europa negli ultimi 15 anni!

    Se per voi vincere contro Liverpool (andata e ritorno),Tottenham,Bayern Monaco,Olympique Lione,Everton,PSV e Ajax, è roba da poco allora lasciare perdere il calcio amico!

    Per ottenere il rispetto in Italia ed Europa non serve vincere per forza!
    Ma competere fino alla fine!
    I trofei servono per la gloria ma la competitività serve per il rispetto!

    Se vi simpatizzo è perché siete una squadra che giocate a viso aperto contro tutti e siete molto competitivi!
    Questo basta per avere rispetto della vostra squadra!

  51. Sono un tifoso viola di Firenze.
    Il sito labaroviola.com che ha pubblicato la lettera oggetto della discussione non lo conoscevo fino ad oggi. La lettera poi mi sembra veramente ridicola e stupidamente provocatoria.
    Detto questo non capisco sinceramente il rancore che molti tifosi empolesi nutrono nei confronti dei fiorentini, anche perché posso assicurare che la stragrande maggioranza dei fiorentini guarda alla realtà di Empoli con grande simpatia e rispetto, sia per quanto riguarda la prima squadra, che anche e soprattutto per quanto riguarda il settore giovanile, che molti addetti ai lavori considerano un’eccellenza a livello regionale e anche nazionale.
    La cosa migliore sarebbe quella di stemperare gli animi e sperare di vedere un bel derby.
    Buona settimana a tutti

    • Infatti! Fieri ed orgogliosi di tifare una squadra di un piccola città con valori ancora grandi da far impallidire chi ha la follia di far scendere in campo una formazione per 11/11 straniera. Rappresentiamo il calcio pulito e la logica di un calcio che è ancora passione prima che un business spietato.

  52. Chi ha scritto questa lettera deve essersi ispirato a quello che provano gli juventini quando giocano con le nane: agonismo per i tre punti e basta.
    Mentre per i violacei è sempre questione di vita o di morte.
    Forse, e sottolineo forse, chi ha scritto questa lettera, sentendosi “poco considerato” dal mondo a strisce, ha provato a rendere pan per focaccia noi…
    Della serie, “mal comune mezzo gaudio”.
    Che poveretto e che tristezza…
    Mi piacerebbe sapere dove era quello “scrittore” il 28 settembre 1997 quando tutta empoli godeva per il goal di Martusciello…
    Povere nane… quanta tristezza e compassione che fate

  53. Credo che i tifosi della Fiorentina (che essendo nane non pensano e non sanno scrivere) si siano limitati semplicemente a ricopiare pari pari le lettere che hanno ricevuto dai tifosi di Juve, Inter, Milan, Roma, Lazio, Genoa, Samp ecc. D’altronde si sa, loro ritengono che l’Empoli non sia alla loro altezza, ma i tifosi delle squadre succitate ritengono che i i viola non siano al loro livello, per cui rimane la domanda: ma qual’è nel calcio il livello della Fiorentina? Del resto come fanno gli ultras delle grandi squadre a considerare una tifoseria della quale tre noti capi aggrediscono donne e ragazzi di 16 anni? L’unica certezza immutabile rimane che non vincono mai niente, per cui… felici e dentifrici: per… denti!!!
    Tornerete tornerete tornerete grandi ancor… tornerete tornerete tornerete in serie C

  54. Gandalf…
    Tornerete in Serie C?
    Forse voi visto che la quasi totale esistenza a livello calcistico è stata tra Serie B e Serie C!
    Noi siamo stati e ci siamo da 80/85 in Serie A!
    Voi?
    12/85!
    Il paragone non regge con la Viola!

    • Jack, fino a quando non riuscirai a capire che la proporzione tra le ns. 12 stagioni di A e i vs. 2 scudetti è a favore nostro, vista la disparità di forze in campo, continuerai a non riuscire a capire come mai siete la squadra dei più grandi perdenti d’Italia insieme alla Roma e sotto anche a Bologna, Genoa, Pro Vercelli….

  55. E poi Jack ma non siete voi che cantate il coro “torneremo grandi ancor come nel ’56?”
    Poveri provincialotti, e poi siamo noi i cugini di campagna…

  56. nella vostra carta d’ identità ricordate che c’è scritto che siete nati ad EMPOLI quindi sulla carta siete Empolesi e a firenze vi considerano campagnoli …quinsi sempre e solo forza empoli

    • Te lo ripeto, vai a vedere il Fucecchio, incitalo e spera che raggiunga la serie A. Poi capirai che promozioni in massima serie e salvezze valgono rispettivamente scudetto e champions league

  57. Adesso che l’avete scritto e sottoscritto ci è ben chiaro che tenete più a questo derby che a quelli con le strisciate, la differenza è solo che perdere in provincia vi brucierebbe molto di più e allora mettete le mani avanti…brave nane!!!!

  58. portate un pò di carciofi a chi vi prende x il culo e quando parlate dell’ Empoli pulitevi la lingua con la candeggina brutti falliti e corrotti

  59. fucecchio è piena di gobbi…altro che discorsini vari..caro il fucecchio viola …che risate vu mi fate fà

  60. Cari fiorentini, non buttiamola in caciara. Il vostro ragionamento è difettoso. Cosa ci combina la bellezza artistica della città o il prestigio che Firenze indubbiamente possiede? Allora il Venezia dovrebbe menar vanto anche di fronte al grande Barcellona! Ma qui si parla di calcio e sulla partita secca non è che rispetto a noi vu c‘abbia dimorto da scialare e il rischio che vi si pigli anche a pallonate non è da escludere a prescindere. Ergo dimostrate più umiltà e ci farete più bella figura il giorno dopo.

  61. Da quanto non considerate questa partita si preannuncia il tutto esaurito, quindi zitti a cuccia e meno boria !

  62. Come premessa dico che sono tifoso viola e fiorentino doc. Come scrissi settimana scorsa, sono super simpatizzante dell’ empoli calcio e di come sia strutturata la sua società. Davvero una mosca bianca in un mondo, come quello del calcio, affamato di lucro e di cupidigia. Detto ciò, vi devo rimproverare una cosa, cari amici empolesi. Molti di voi erano contenti del prezzo del biglietto di domenica, 25 euro mi pare, asserendo che i tifosi viola, al ritorno, ne debbano pagare 40. Questa è una cosa che mi fa davvero incazzare perchè il calcio è passione popolare e augurarsi di far pagar soldi ai tifosi che fanno sacrifici, vuol dire darla vinta al calcio moderno e tutto ciò che di marcio ci gira intorno. Da una parte e dall’altra. Il calcio deve essere questo, passione, sfottò, radici di appartenenza, come diceva prima il saggio Pontormo. Buon derby a tutti e continuate a odiare quelle merde di Siena. Loro sono il primo nemico.

    • Gazza Gascoigne, su questo hai straragione. Mi pare che tu ragioni in modo molto pacato ed educato, e questo mi pare incompatibile con il tuo nome (te lo ricordi che mito d’uomo e di bevitore?) ma anche (è solo una battuta!!!!) con la tua fede calcistica. Scherzi a parte, è la dimostrazione che ci sono persone ragionevoli e obiettive da una parte e dall’altra, così come deficienti da una parte e dall’altra.

  63. Spero vivamente che lo scudetto non vada a loro, speriamo a Sarri con il suo Napoli, ma …..dico uno sproposito perché non li ho mai sopportati ma meglio ai GOBBI che alle NANE VIOLA, che tornino direttamente in C2.

  64. Che brutta cosa essere nati a Empoli stare di casa allo stadio da ragazzo andare in trasferta ha tifare empoli e ora essere x la Fiorentina e tifare contro la tua città. Fai veramente schifo. Viola di merda

  65. Gandalf, mi piace bere, sono un grande appassionato di vini e birra, sono uno dei pochi fiorentini doc che abita in centro quindi come si fa non avere il giglio tatuato sul cuore?
    Per quanto riguarda l’educazione, mi sembra il minimo. Io ho fatto un sacco di anni arti marziali e mi hanno insegnato a mostrare il coraggio in faccia a chi offende. Credo che infamarsi su internet, oltre che essere vigliacco, mi sembra una forma di sfogare la propria frustrazione in modo sbagliato! P.s. son venuto qualche volta al Castellani, ciò significa che l’odio creato negli ultimi tempi è figlio di qualcosa che non esiste. Buonaserata

    • 25 euro noi cugini poveri e 40 loro nane boriose di città mi sembra il minimo!! se poi gli sembra troppo che stiano a casa a guardarla dallo stagno in tv

  66. Seguo l Empoli da sempre e vi posso assicurare che ne ho passate di belle,io credo che i veri viola,quelli di Firenze,magari hanno pure simpatia per noi,i fiorentini una volta quando neanche esistevano le curve e la maratona nel nostro stadio piu volte hanno appeso lo striscione assieme a noi,nel nostro primo anno di serie a ci ospitarono in fiesole cantando con noi contro inter e juve, . Ma forse oggi é cambiata generazione e non avendo piu un vero gruppo guida permettano a 50 scemi di distruggere un bel rapporto,facendo a cazzotti coi bagni,prendendo per il culo o facendo togliere le magliette azzurre a donne e bambini. ma guardiamo bene,chi é stato?uno do montelupo e uno di quarrata! il nostro derby é con quei coglioni che abbiamo in casa,gente di montelupo,fucecchio,s miniato o giu di li,sono loro che rompono le palle,che fanno le scritte su i nostri muri,e peggio ancora quelli che sono proprio di Empoli che tifano viola o per una maglia a strisce,nati a Empoli,che vivano a Empoli,figli di Empolesi che vanno contro il proprio sangue,contro la propria città….sono loro che fanno schifo,sono loro i sudici! a questi stronzi,a quelli che ci chiamano gente di campagna e poi abitano in paeselli limitrofi sappiate che chiamandoci cosi non ci offendete e se vogliono vedere come si fa il tifo per 90 minuti domenica guardino il settore ospiti! amo Empoli,l Empoli. e basta!

  67. A chi si firma fucecchio viola dico. che fucecchio é sempre stato e sarà sempre pieno di gobbi ma dove lo vedete fucecchio viola?e vi si conta con le mani! e poi ti posso asdicurare che a fucecchio c é tanti ragazzi piu intelligenti di te che hanno scelto giustamente come senso di appartenenza l Empoli e seguono l azzurro da una vita,prima che ancora vu nascessi mezze seghe! onore alla fucecchio biancazzurra!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here