E’ stato intervistato mister Alfredo Aglietti, per conoscere qualcosa riguardo al suo futuro professionale, ma anche per raccogliere la sua opinione sulla giornata di serie B disputatasi ieri sera.
“Il mio futuro è di attesa, sto vedendo le partite e sto aspettando la chiamata giusta per ritornare in pista, qualcosa quest’estate si era mossa ma poi sono state fatte altre scelte”.

.

 

Si aspettava questo calo da parte dell’Empoli?
“Non me l’aspettavo un momento cosi delicato, è una squadra giovane ed evidentemente a livello di esperienza qualcosa manca, era da mettere in preventivo un pò di apprendistato. Empoli è un ambiente tranquillo valuteranno con massima serenità”.

.

 

Pesa l’assenza di Stovini
“Non me l’aspettavo, non solo perchè era il capitano ma anche perchè arrivava da due annate ottime con me, parliamo di un giocatore di grande esperienza che in B fa davvero comodo basti pensare quanto sta facendo bene a Brescia,. Hanno pensato di sostituirlo con Pratali, ma Stovini ha qualcosa in più”.

.

 

Urge un intervento sul mercato?
“Intanto c’è bisogno di ragionare a mente lucida, non farsi prendere da facili nervosismi. Io punterei su Simone Barone per il centrocampo”.

.

fonte:tmw.com

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Il post partita di Padova-Empoli
Articolo successivoTV | L'ultimo incontro dei prossimi avversari
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

22 Commenti

  1. Fabrizio, richiamalo prima che sia troppo tardi!!!
    Come siamo caduti in basso!!! non credevo che ciò potesse mai accadere!!! Conosce i giocatori e l’ambiente … basta però che non porti Sorbello (che è il colpevole della passata stagione)!!!

    • Infatti quest’anno e si va meglio!!…ma fammi il piacere Riccardo!! Siamo giovani e un si corre..un si combatte…se ne ferma uno ogni settimana..ma di che si sta parlando…GRANDE SELMI!!!

      • Prima di parlare riguardati la prima della passata con la Juve Stabia e quelle di quest’anno. Le crisi sono diverse anche perché allora non si correva ora si corre a vuoto perché non ci sono schemi! Possibile che vi piaccia il traversone dai centrali di difesa per la testa della punta? Ma fatemi il piacere e levatevi il prosciutto dagli occhi!

  2. Forse non hai capito…
    non è il Corsi che non lo chiama, e lui che NON vuole tornare!
    Non so se Ti ricordi, ma PRIMA di scegliere Sarri-“the Stone” Corsi e Carli chiesero “apertamente” ad Aglietti di rimanere.
    Lui, riflettuto su quanto gli era stato “proposto”, declinò gentilmente l’incarico.
    Forse, col senno di poi, non ci aveva visto poi così male… purtroppo!
    Figurati se “oggi”, con la squadra “a pezzi”, ultima in classifica, per di più “piena di sarriani” e senza Stovini e Lazzari (che c’erano al momento dell’offerta di lavoro fatta ad aglietti), lui torna…
    Ma non ci pensa neppure morto… sarebbe un suicidio…
    E come dirgli no?

    • Giusta osservazione.
      Ci ricordiamo tutti quando ci ha detto che non sarebbe più tornato.
      Segno evidente che:
      “non si fanno le nozze con i fichi secchi”.
      Aglietti per me è stato un grande. Ci ha salvato.
      E Somma ha ragione a condannarci “simbolicamente”.

    • …chiedendo al buon Alfredo un sacrificio economico che formalizzava una proposta al 60% in meno di quanto percepiva l’anno precedente…

    • Non è andata proprio così…la richiesta ad Aglietti fù di comune accordo, solo di facciata, per dare credito ad Aglietti e consentirgli di trovare più facilmente una squadra. Non c’è stata quindi nessuna riflessione perchè non gli è stato proposto nessun progetto.
      Riprendere Aglietti adesso è come darsi la spinta definitiva verso l’abisso…vade retro!

  3. Aglietti ha detto di no perché gli volevano decurtare l’ingaggio questi tirchi del C.!

    Aglietti prendeva 70.000€ / anno
    Sarri ne prende 30/35.000€ / anno

    Fra un po’ guadagna come un barista del cristallo

    FATE VOI

    • Bello, è tutta una questione di prezzo: Aglietti ha un prezzo e se gli dai quel prezzo viene e di corsa, anzi dirà che si era sbagliato che adora questa piazza bla, bla, bla e noi tifosi a spellarci le mani dagli applausi!!! questa è la vita. Comunque al di là della retorica spiccia sarebbe la migliore soluzione.

  4. stiamo facendo come l’anno scorso…
    partenza con tanti giovani di belle speranze per
    poi correre ai ripari con giocatori maturi ed esperti..
    se non sbaglio lo scorso anno furono presi in corsa
    ficagna,gorzegno,maccarone…
    quest’anno siamo partiti da accardi,chi saranno
    i prossimi?

  5. p.s. e’ vero che la politica societaria e’ di puntare
    sui giovani,ma se negli ultimi anni non e’ uscito
    nessun giocatore giovane bravo e’ meglio iniziare
    subito la stagione con qualche tassello in piu’
    di esperienza e personalita’…

  6. Per me moooolto meglio Vincenzo Grella di un anno più giovane (33 anni a ottobre), uno che conosce già l’ambiente (addirittura mi dicono si stia allenando a Empoli) e che è legato a questa città credo anche affettivamente.
    Tatticamente e tecnicamente parlando credo poi sia in grado di poter garantire solidità al centrocampo insieme ad una discreta capacita di costruzione della manovra… insomma il leader a centrocampo che tanto manca alla squadra da qualche anno a questa parte.
    Il problema, sempre a quanto mi dicono, è che Vincenzo, almeno per il momento, starebbe ancora pensando alla premier e solo in caso di mancata chiamata inglese si accaserebbe volentieri a Empoli da Gennaio a Giugno 2013.
    A questo punto visto che (come ho più volte ripetuto), ritengo che la situazione attuale sia innanzi tutto imputabile alla dirigenza, sarebbe il caso che Corsi e amici vari della dirigenza, si frughino un attimino nelle tasche che hanno riempito con i soldi guadagnati a Empoli e che facciano le seguenti due mosse:
    1 – fare una buona proposta a Grella che lo convinca ad aiutare l’Empoli da subito!
    2 – invece di andare a pescare tra gli allenatori liberi quello che ha meno pretese (sia economiche, sia tecniche, sia di libertà nello schierare gli uomini che più ritieni idonei), prendere un tecnico valido, capace di raddrizzare la stagione e di ridare un po’ di fiducia ad un ambiente iperdemoralizzato!
    Naccheri come si dice da queste parti: “senza lilleri e un si lallera”!!!! Quindi per una volta mettete mano al portafoglio non per incassare ma per spendere… anche perchè una retrocessione in lega Pro potrebbe essere molto più costosa!!!!

  7. Aglietti guadagnava altro che 70.000 l’anno scorso…guadagnava 160.000!!! Gli hanno proposto poco e giustamente se n’è andato….

  8. Via ragazzi abbiamo infamato Aglietti fino a che c’era e ora lo rivoleteeeee?????!!! Ma qui siamo alla frutta, anzi s’è belle sparecchiato!!

  9. Aglietti se non trova squadra ci tornerebbe e come ad Empoli….
    Comunque ha ragione sul puntare su Barone, giocatore d’esperienza e qualità…e campione del mondo…

  10. Questo sito è pieno di ipocriti, l’anno scorso tutti a offendere Aglietti e adesso tutti ad osannarlo e a dire di riprenderlo! Siete solo dei falsi, andate a commentare sui siti della juve, dell’inter o del milan, ipocriti senza dignità!

    • Ma chi è di preciso, nei commenti di quest’articolo che osanna Aglietti scusa?
      Giusto per capire chi sono gli ipocriti, perchè se Ti permetti di buttare il sasso poi non puoi nascondere la mano… altrimenti son buoni tutti…
      Ma magari hai ragione Te, solo vorrei capire chi è che lo sta osannando.
      Grazie

  11. Dai ragazzi,
    non buttiamoci giu’, siamo ancora all’inizio, di tempo ce ne’ ancora tanto.
    il campionato di serie B e’ molto lungo e con due vittorie di fila andiamo a meta’ classifica.
    io non sono un’amante di Sarri che reputo troppo integralista per il calcio moderno,ritengo che non sono i giocatori che si devono adattare in tutti i modi al modulo dell’allenatore ma deve essere lui bravo ad adattare il modulo in base ai giocatori a dispozione. se non puoi giocare con un 4 4 1 1 prova a cambiare e vedere se con un’altro modulo la squadra reagisce meglio. comunque diamogli ancora fiducia e forza empoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here