eder_empoli_lpLa Nazionale dei “nuovi italiani” potrebbe presto avere un nuovo alfiere. Dopo Mauro German Camoranesi, precursore degli oriundi del ventunesimo secolo, sono molti i giocatori dal doppio passaporto ad essere diventati protagonisti in azzurro. Daniel Osvaldo, Thiago Motta e Gabriel Paletta sono solo gli ultimi in ordine di tempo: presto in questo gruppo potrebbe esserci anche Eder. Secondo le conferme raccolte da Tuttomercatoweb.com dopo le anticipazioni pubblicate da TuttoSport, la Federcalcio nelle ultime settimane avrebbe chiesto alla Sampdoria i documenti relativi al brasiliano per essere pronta ad una eventuale convocazione. Antonio Conte lo sta monitorando in maniera continuativa grazie alle grandi prestazioni messe in mostra agli ordini di Sinisa Mihajlovic. Che il prossimo palcoscenico a vederlo protagonista sia quello azzurro?

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | L'ultimo match dei prossimi avversari
Articolo successivoPunti di Svista | " Partita per partita ma a Cagliari…"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Pensare quanto poco lo pagò l Empoli nel 2003 ( se non sbaglio ) … la cosa che non ricordo è chi ci dette la dritta …
    Chi si Ricorda?

  2. No,fu u proprio Marcello Carli,che invece di andare ad una cena “pantagruelica” insieme a procuratori e direttori vari preferì andare ad osservare EDER in una gara di campionato mi pare a Curitiba,immediatamente parlo’ con il presidente della squadra brasiliano,tratto’ velocemente la cifra,informo’ il direttore Vitale,affinché provveddesse al’immediato invio del bonifico richiesto,,così fece,e buggerò’ ……..il “distratto” direttore Corvino. Forza Ederino!!! Forza Empoli!!!

  3. Premetto che io non sono assolutamente d’accordo sulla questione oriundi e vorrei una nazionale di soli italiani, ma visto che ormai va di moda convocare gente che non sa nemmeno l’inno di Mameli e che è nata e cresciuta in paesi stranieri, sarei contento se Eder facesse parte della nostra Nazionale.

  4. ma che c’incastra con l’italia venvia
    tutti gli scarti giocano nell’italia
    perché nella loro nazionali non giocherebbero nemmeno a tappini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here