giampaolo conferenza 30 aprile 2016Sembra essere arrivata la fumata bianca da Genova con Marco Giampaolo che sarà cosi il prossimo allenatore della formazione blucerchiata. L’ex mister azzurro, quello che ricorderemo sempre per una salvezza incredibile, un decimo posto e la vittoria ne derby, dopo essere stato vicino al Milan si è accasato alla Samp sulla panchina lasciata vuota da Vincenzo Montella (anche lui ex azzurro) approdato proprio al Milan.

 

Giusto cosi, Giampaolo rischiava ingiustamente di rimanere a piede dopo essersi rilanciato alla grande ed aver dimostrato di essere tutt’altro che finito, oltre ad averci dato la possibilità di conoscere un grande uomo. A lui i migliori auguri e la felicità di poterlo riabbracciare nelle due sfide che ci vedranno avversari e nelle quali, solo in quelle, non gli augureremo di vincere. Con Giampaolo alla Samp, a breve dovrebbe arrivare l’ufficialità, si completano tutte le 20 panchine della serie A 2016-17.

 

Redazione PE

12 Commenti

  1. Un anno di contratto con opzione sul secondo… si lascia la porta aperta anche a questo giro… In bocca al lupo Mister.

  2. Grande Uomo. Grande allenatore. Da cui, secondo me, ci siamo allontanati troppo presto, ma che non finirò mai di ringraziare e di ricordare oltre che per lo splendido campionato anche perchè è stato colui che ci ha fatto godere, come ricci in calore, nelle partite contro le odiate nane. Grazie Mister la miglior fortuna ed in bocca al lupo.

  3. bravo mister una panchina che fa al caso tuo, peggio di montella è difficile.
    comunque Giampaolo=milan, caprari =intere, Lapadula=Milan, Ionita=Cagliari e via dicendo sogni di mezza estate……

  4. Forza Mister,grande tecnico e GRANDE UOMO!!’
    L’aspettiamo calorosamente ad EMPOLI!!! Grazie
    Di tutto…ma Forza EMPOLI!!!

  5. In bocca al lupo grande Mister! Spero che quando tornerai a Empoli con la tua Samp sará un momento speciale, ti vogliamo bene!

  6. Come si potrà fare per salutare il Grande Marco quando sarà ad Empoli? A teatro si aspetta fuori dal camerino, ma negli stadi non so.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here