Si è giocato ieri sera al “Nou Camp” di Barcella il Trofeo Gamper ed i blaugrana hanno invitato la Sampdoria come avversaria per festeggiare il ventennale dalla prima Coppa dei Campioni vinta che vide proprio la squadra blucerchiata come finalista. La gara venne decisa da un bolide di Koeman nei tempi supplementari e quella era la Samp di Vialli e Mancini.

 

E ieri, in uno stadio deserto, perchè erano “solatanto” 30000 i paganti, la Samp si è presa una piccolissima rivincita, ma la cosa che noi teniamo maggiormente a sottolinerare è che il gol vittoria (la gara si è chiusa 1-0) è stato siglato dopo soli due minuti dal calcio d’avvio da un ex azzurro: Roberto Soriano.

Il gol arriva riprendendo di testa una punizione perfetta gettata dentro l’area da Obiang.

 

Va detto, per onore di cronaca, che il neotecnico catalano, Villanova, ha mandato in campo una squadra molto giovane e composta per lo più da seconde linee, tra i big possiamo citare solo le presenze di Pinto, Villa ed Afellay. Per la Samp ha giocato l’ultima mezz’ora anche l’altro ex Empoli, Nicola Pozzi.

 

M.dL.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie B
Articolo successivoNews da Reggio Calabria
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here