La tessera del tifoso voluta dal ministro dell’Interno Roberto Maroni non piace al ct della nazionale Marcello Lippi: ‘Mi sa di schedatura’. ‘La tessera del tifoso in trasferta – dice il tecnico azzurro, intervistato da Klaus Davi – non mi piace. E’ una cosa che ghettizza. Anche se sono il ct della Nazionale, dico sinceramente che, a caldo, questo strumento non mi convince’. E conclude: ‘diciamo che qualsiasi forma di schedatura non mi piace, tanto meno quella che riguarda i tifosi’.

 

ansa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here