Il quattro non vien da se: a Cesena azzurri sconfitti 1-0

Il quattro non vien da se: a Cesena azzurri sconfitti 1-0

  1   0   84′ Marilungo   L’Empoli cade a Cesena in una gara giocata per un ora in inferiorità numerica. Gara generosa dei nostri che vedono avvicinarsi maledettamente anche dal Latina vittorioso a Crotone. Decide Marilungo ma la cosa più importante è che il destino è ancora n

Commenta per primo!
 Cesena Calcio 1 cesena home
 logo empoli 0  home

84′ Marilungo   L’Empoli cade a Cesena in una gara giocata per un ora in inferiorità numerica. Gara generosa dei nostri che vedono avvicinarsi maledettamente anche dal Latina vittorioso a Crotone. Decide Marilungo ma la cosa più importante è che il destino è ancora nelle nostre mani.   CESENA: Coser; Volta; Capelli; Camporese; D’Alessandro; Alhassan (76′ Valzania); Cascione; Renzetti; Defrel (58′ Marilungo); Garritano; Succi (68′ Rodriguez). A Disp: Agliardi;  Krajnc; Iglio; Moncini. All. Pier Paolo Bisoli   EMPOLI: Bassi; Laurini; Tonelli; Rugani; Hysaj; Eramo; Valdifiori; Croce (85′ Pucciarelli); Verdi; Tavano (70′ Mchedlidze); Maccarone (38′ Barba). A Disp: Pelagotti; Martinelli; Accardi; Ronaldo. Moro; Signorelli. All: Maurizio Sarri   ARBITRO: Sig. Ciampi di Roma.  Assistenti: Di Iorio/Raparelli   AMMONITI: 20′ Succi (C); 41′ Renzetti (C); 81′ D’Alessandro (C) ESPULSI: 35′ Hysaj (E); 84′ Marilungo (C); 93′ D’Alessandro (C)   Sconfitta per gli azzurri nella notte di Cesena, una sconfitta che lascia gli azzurri al secondo posto ma che avvicina terribilmente gli avversi, compre lo stesso Cesena che viene a tre punti. Gara viziata dall’espulsione di Hysaj (azione da rivedere perché pare fallo di Bassi e se la poteva cavare il portiere con un giallo) che ovviamente lasciando gli azzurri in dieci dal 35 del primo tempo complica tutto con mister Sarri costretto a togliere Maccarone per rimettere a quattro la difesa. Nel secondo tempo continuano quindi le pressioni dei bianconeri che alla fine trovano con Marilungo il gol vittoria. Gara generosa dei nostri, difficile fare altre valutazioni anche se qualcuno è parso il leggera difficoltà rispetto alla gara di venerdi sera. Il Cesena finisce in nova ma nei minuti finali. Adesso il campionato è riaperto ma il destino è sempre nelle nostre mani.   LIVE MATCH 1° tempo cesemp1′ – Destro di Verdi dal limite dell’area che va alto. 2′ – Cross di Croce da sinistra, libera Camporese. 4′ – D’Alessandro cerca Succi, esce Bassi e la fa sua. 6′ – Tiro cross insidioso di Defrel che finisce alto di non molto. 7′ – Rasoterra di Cascione che esce alla destra di Bassi. Azione però pericolosa nata da un errore di Hysaj. 8′ – Ci prova Tavanodal limite ma viene ribattuto, palla a Maccarone sulla destra, cross teso liberato dalla difesa. Prima azione pericolosa dei nostri. 10’ – Maestoso Rugani a chiudere su Succi anche se poi il “Golden Boy” non si intende con un compagno e regaliamo una rimessa laterale. 11’ – D’Alessandro va via a destra, poi cerca Marilungo ma arriva Valdifiori. 13′ – Dal limite va Maccarone con l’esterno ma la palla è telefonata per Coser. 14′ – Botta maldestra di Tavano dai 20metri: nettamente fuori. 15′ – Verdi cerca con un lob Maccarone ma il tiro è troppo forte e va direttamente nelle braccia del portiere. 16′ – Grande Laurini in chiusura su Renzetti. 17′ – Pericolo. Succi brucia Tonelli e va ad incrociare mettendo la palla di un niente fuori sul secondo palo di Bassi. 18’ – Non si capiscono Croce e Maccarone con Tavano che aveva fatto velo. 20’ – Ammonito Succi per fallo di mano. 21’ – cross di Eramo da sinistra, libera Capelli di testa. 22′ – Traversone di Croce, da sinistra, direttamente sul fondo. 23′ – Tonelli mura D’Alessandro nella nostra area. 24′ – Tiro al giro di Garritano bloccato agilmente da Bassi. 25’ – Croce per Verdi che cerca la triangolazione col Prestigiatore ma l’appoggio è lungo. 27′ – Verdi per Tavano che viene toccato e scivola, riprende la posizione, dal limite ci prova ma Coser è pronto. Bella azione. 28′ – Cross di Garritano da destra, Bassi si alza e la blocca. 29′ – Cross teso a mezz’altezza di Verdi da destra, ribatte Camporese. 31’ – Defrel entra in area, prova il tiro a giro ma i nostri fanno muro. Ottimo. 32’ – Non si capiscono adesso Croce e Tavano. 33’ – Punzione pericolosa per il Cesena. La mette dentro Renzetti, va Succi a toccare con il petto, fanno schermo i nostri, ma c’è ancora un cross con Succi che non controlla mettendola fuori. 34′ – Eramo serve Verdi, doppio passo dell’ex vespa che poi va a battere a rete mandandola sull’esterno della porta difesa da Coser. 35′ – Espulso Hysaj per fallo da ultimo uomo su Garritano, Punizione del limite per il Cesena. Hysaj tra l’altro si era scontrato con Bassi nel corso di questa situazione purtroppo nefasta per noi. 36′ – Punizione: batte Defrel, lo mura Tonelli, stoico! 38′ – Cambio per l’Empoli: Barba per Maccarone. cesemp239′ – L’Empoli torna subito a quattro dietro con Barba a fare il terzino sinistro. 40′ – Valdifiori cerca Laurini lungo l’out di destra, Renzetti si mette in mezzo e la palla esce sul fondo. 41′ – Ammonito Renzetti per fallo su Verdi. 42′ – Cross di Croce dalla sinitra con Coser che deve allontanare la sfera con i pugni. 44′ – Defrel trova D’Alessandro che sterza su Tonelli nella nostra area e per fortuna si allunga anche la sfera oltre il fondo. 46′ – L’Empoli conquista un angolo da una punizione di Valdfiori ma non c’è tempo per batterlo. 46′ – Finisce 0-0 il primo tempo ma siamo un uomo in meno con la sensazione che il fallo fosse di Bassi e non di Hysaj.   2° Tempo cesemp32′ – Cross di Cascione centrale, Rugani di testa è perfetto, poi recupera Bassi. 3’ – Cross teso di Defrel, Tonelli di testa in angolo, il primo del match. Palla messa dentro, testa di Camporese,  facile la parata di Bassi. 6′ – Cross basso di Cascione da sinistra: Bassi c’è e la fa sua. 7′ – Grande progressione centrale di Barba che poi cerca senza fortuna Tavano. 8′ – Pericolo, mamma mia con Succi che di testa la mette di un niente fuori ma, attenzione, c’era offside. Non sarebbe quindi stato gol. 10′ – Cross di Garritano da destra che taglia tutta l’area azzurra e si perde sul fondo dalla parte opposta. Facciamo fatica. 11′ – Gran lavora di Eramo a sinistra che poi prima di metterla in mezzo scivola, che peccato. 13′ – Primo cambio per il Cesena: Marilugo per Defrel. 14’ – Ottima chiusura di Rugani su Succi. 15′ – Primo angolo azzurro trovato da Tavano. Batte Valdifiori, libera Succi. 17’ – Adesso è bravo Eramo a leggere le intenzioni di Garritano e chiudere sul suo passaggio a Marilungo. 18’ – Miracolo di Bassi su Succi che colpisce a botta sicura da pochissimi metri, come un gol, come un gol. 20′ – Cross di Garritano e la mancano di testa sia Succi che Marilungo. Ci scoppia il cuore ma non dobbiamo scordare che siamo in dieci. 21’ – Garritano calcia su Tonelli e trova un angolo, il secondo.  Libera Rugani dalla bandierina. 22’ – Conclusione di Succi dal limite ribattuta da Tonelli. Soffriamo. 22’ – Lancio di Valdifiori per Tavano ma c’è Volta a chiudere. 23’ – Garritano dentro per Succi che non si capisce cosa volesse fare, meglio cosi, e la palla va a Bassi. 23′ – Secondo cambio per il Cesena: Rodriguez per Succi. 25′ – Secondo cambio per gli azzurri: Mchedlidze per Tavano. 27’ – Verdi serve Eramo al limite che però ha l’uomo addosso e perde palla. 28’ – Muro di Croce su Garritano che aveva caricato il tiro dalla lunetta d’area azzurra. 29′ – Cross di Croce da sinistra, esce Coser e la blocca ma l’inserimento di Levan ha dato i suoi frutti. 30′ – Botta incrociata di Levan che esce di non molto alla sinistra del portiere. 31’ – Ultimo cambio per mister Bisoli: Valzania per Alhassan. 32′ – Cross pericoloso di Cascione da sinistra, Tonelli svetta di testa e la toglie. 33′ – Barba guadagna l’angolo numero 2 per noi. Batte Valdifiori, la toglie Volta di testa in duello aereo con Levan. 35′ – Cross di Renzetti tolto di piatto da Rugani. 36′ – Ammonito D’Alessandro per fallo su Croce. 38′ – Grande Tonelli su Garritano che evita l’angolo per il Cesena, non invece è angolo. 39′ – Gol del Cesena. Battuto l’angolo, i nostri la tolgono ma la palla torna in mezzo e di testa Marilungo la infila. cesemp439’ – Secondo ammonizione per Marilungo che viene espulso. L’autore del gol ha dato un calcio alla bandierina nell’esultanza. 40’ – Ultimo cambio per mister Sarri: Pucciarelli per Croce. 41′ – Botta di Eramo dal limite che va alle stelle. 42′ – Cross di Eramo per Levan che esce sul fondo. 44′ – Bassi esce con i piedi ad anticipare Rodriguez. 45′ – Saranno 5 i minuti di recupero. 46′ – Sponda di Levan per Pucciarelli ma Coser è più lesto e la fa sua. Pubblico cesente in delirio ma non è finita. 48′ – Secondo giallo anche per D’Alessandro che stende Eramo ed è rosso. 49′ – Punizione azzurra ai 25metri centrale. Batte Mirko la toglie Cascione. 50′ – Cross di Barba per Eramo, la toglie Coser. 51′ – Finisce la gara con la sconfitta azzurra per 1-0. Gara generosa dei nostri ma 60 minuti in dieci è stata davvero dura.   Da Cesena Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy