Un pari strettissimo per gli azzurri: 2-2 a Cesena

Un pari strettissimo per gli azzurri: 2-2 a Cesena

CESENA 2 EMPOLI 2 29′ Marilungo; 32′ Defrel; 54′ Tavano (R); 72′ Rugani   L’Empoli, sotto di due gol nel primo tempo, porta via dal “Manuzzi” il primo punto della stagione ma anche oggi il raccolto non è stato proporzionato al seminato. Primo gol in serie A per Rugani. &nb

Commenta per primo!

CESENA

Cesena Calcio

2

EMPOLI

logo empoli

2

29′ Marilungo; 32′ Defrel; 54′ Tavano (R); 72′ Rugani   L’Empoli, sotto di due gol nel primo tempo, porta via dal “Manuzzi” il primo punto della stagione ma anche oggi il raccolto non è stato proporzionato al seminato. Primo gol in serie A per Rugani.       CESENA: Leali; Capelli; Volta; Lucchini; Ranzetti; Giorgi (55′ Ze Eduardo); Cascione; Coppola; Defrel (84′ Perico); Brienza (66′ Djuric); Marilungo. A disp: Agliardi; Bressan; Mazzotta; Valzania; Carbonero; Rodriguez; Kranjc; Succi; Garritano. Allenatore: Bisoli.   EMPOLI: Sepe; Hysaj; Barba; Rugani; Mario Rui; Vecino; Valdifiori; Croce (73′ Moro); Verdi (86′ Aguirre); Tavano; Pucciarelli (77′ Zielinski). A Disp: Bassi; Pugliesi; Perticone; Bianchetti; Guarente; Signorelli; Laxalt; Rovini; Maccarone; Allenatore: Sarri.   ARBITRO: Sig. Gavillucci di Latina.  Assistenti: Fiorito/Di Liberatore.  Di porta: Tommasi/Pezzuto   AMMONITI: 23′ Giorgi (C); 50′ Cascione (C); 52′ Lucchini (C); 75′ Vecino (E); 76′ Defrel (C)   Le parole potrebbero essere le stesse dette nel dopo gara del match contro la Roma. Empoli bellissimo, superiore all’avversario, ma alla fine la vittoria non arriva e dobbiamo accontentarci di un punto, trovato tra l’altro in rimonta visto che alla fine del primo tempo eravamo sotto di due gol. Una prima mezz’ora stellare dei nostri che non trovano il gol ma fanno capire che in campo c’è solo una squadra ma poi, e questo è il calcio, arriva un uno-due che che ci fa rimanere di ghiaccio per quanto la squadra continui a produrre gioco. La giustizia sportiva, se cosi possiamo definirla, arriva comunque nella ripresa dove prima Tavano su rigore, poi Rugani (primo sigillo in A) trovano il pari. L’Empoli continua a macinare gioco ma il terzo gol non arriva ed alla fine però ci vuole un super Sepe per evitare quella che sarebbe stata la beffa delle beffe. Ci ripetiamo, la strada è quella giusta, cosi i punti non potranno che arrivare anche se forse, l’unico appunto, è quello di dover cominciare a giocare anche un pizzico più sporco, almeno ogni tanto.   LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – Azzurri senza Tonelli, Laurini e con Maccarone che alla fine è tra i convocati ma va in panchina. Sarri punta su Barba come centrale di difesa con Hysaj spostato a destra in sostituzione del “Concorde” con Mario Rui a sinistra. Era scontata l’assenza di Levan e Pucciarelli è dentro. Modulo speculare al nostro da parte del Cesena. ces-emp2′ – Vecino prova a partire sulla destra ma Coppola lo ferma. 3′ – Pucciarelli guadagna il primo angolo del match. Batte Valdifiori, testa di Rugani e Leali se la trova li ma che occasione. 5′ – Ancora Pucciarelli a trovare un corner, il secondo per noi. Batte Valdifiori, libera il Cesena ma c’è un fallo in attacco dei nostri. 8′ – Cross di Renzetti da sinistra, libera di testa Rugani. 9′ – Coppola da sinistra cerca di metterla in mezzo ma la manda in curva. 11′ – Valdifiori a Tavano che di prima la fa proseguire per Verdi ma la palla non passa. 13′ – Fendente di Verdi che va fuori di un niente alla sinistra di Leali. 14′ -Cross teso di Croce da sinistra, libera Volta. 15′ – Pucciarelli viene toccato duro dentro l’area bianconera ma si gioca. 16′ – Brutta giocata di Verdi che al limite puo’ o tirare o servire Ciccio ma invece con un mezzo lob la mette nelle mani del portiere. 17′ – Cascione di controbalzo dai 20metri: nettamente fuori. 19′ – Brutto fallo di Coppola su Verdi a metà campo, tutta la vita giallo ma non per Gavillucci. 21′ – Hysaj chiude Marilungo per il primo angolo dei locali. Batte Brinza, mischia in area azzurra, poi va al tiro Lucchino con palla alta sopra la traversa. 23′ – Ammonito Giorgi per fallo su Croce. 25′ – Bravo Valdifiori a chiudere Brienza. 26′ – Verdi per Tavano, un tiro dei suoi al giro…fuori di poco. Peccato ma stiamo giocando solo noi. 27′ – Super Sepe su Marilungo che va di testa da due passi su cross perfetto di Brienza. 29′ – Gol del Cesena con Marilungo. Prima è ancora super Sepe su Brienza poi traversa di Marilungo, difesa azzurra spettatrice e sempre Marilungo di testa la mette dentro. 32′ – Raddoppio del Cesena. Defrel dalla distanza, un rasoterra killer. 33′ – Angolo per gli azzurri. Batte Mirko, testa di Verdi sul fondo. ces-emp236′ – Cross di Renzetti da sinistra direttamente sul fondo. 37′ – Hysaj da destra la mette dentro, libera Volta. 39′ – Punizione per noi ai 25metri centrale. Batte Valdifiori, ci arriva Vecino che la rimette in mezzo ma la difesa bianconera libera guadagnando anche un fallo. 42′ – Fallo su Mario Rui al vertice sinistro dell’area di rigore. Batte Tavano, respinge la barriera, palla però a Pucciarelli che la mette dentro, arriva Rugani in scivolata con palla di un niente fuori. Vicini al gol. 45′ – Finisce il primo tempo con l’Empoli incredibilmente sotto di due gol. Prima mezz’ora con solo gli azzurri in campo poi un uno-due micidiale ma la squadra non si è scomposta e continua a giocare. Il gol però sembra non volere arrivare.   2° Tempo ces-emp31′ – Mette una bella palla in mezzo Mario Rui ma Tavano si nasconde dietro l’avversario e Capelli spazza. 3′ – Vecino guadagna il quarto corner azzurro. Batte Valdifiori, palla Verdi che la gira dentro, Leali la blocca. 5′ – Giallo a Cascione per fallo su Verdi. 6′ – Valdifiori batte la punizione per il fallo di cui sopra direttamente tra le braccia del portiere. 7′ – Rigore per gli azzurri fallo su Verdi, fallo di Lucchini che viene ammonito. 9′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOL Tavano trasforma il rigore. 10′ – Primo cambio per il Cesena: Ze Eduardo per Giorgi. 13′ – Verdi da fuori area la mette fuori ma l’intenzione ci piace. 15′ – Tavano per Verdi che viene murato al limite dell’area da Volta. 16′ – Fallaccio su Mario Rui al limite, un fallo da giallo che non esce ma prendiamoci questa punizione. 17′ – Punizione, batte Tavano: alto. 19′ – Buono sputo di Verdi per Tavano che cerca Pucciarelli ma l’appoggio è per il portiere. 20′ – Vicini al pari. Verdi scappa sulla destra, dentro per il Puccia che trova la girata, la palla si impenna e Leali l’abbranca. 21′ – Secondo cambio per il Cesena: Djuric per Brienza. 23′ – Appoggio debole di Hysaj per Pucciarelli con difesa bianconera che ringrazia. 24′ – Cross di Cascione a cercare Djuric, arriva Mario Rui che pulisce la nostra area. 25′ – Palla deliziosa di Valdifiori per Tavano che scatta sul filo dell’offside ma viene chiuso. 26′ – Verdi mamma mia, cerca il secondo palo da sinistra con Leali che vola a deviare in angolo. 27′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Rugani sbuca di piatto dall’angolo batutto da Valdifiori ed è pari. 28′ – Primo cambio per noi: Moro per Croce. 29′ – Tavano va dalla distanza, una deviazione e sarà ancora angolo azzurro. Batte l’angolo Verdi, va ancora Rugani ma non riesce a colpire bene la sfera. 30′ – Ammonito Vecino per un fallo su Defrel. 31′ – Giallo a Defrel che ferma la progressione di Verdi. 32′ – Secondo cambio per gli azzurri: Zielinski per Pucciarelli. 33’ – Gran lavoro di Zielinski che entra in are poi inciampa nella palla, rimane li, ma poi l’azione sfuma. 34’ – Punizione azzurra ai 25mentri sulla sinistra. Batte Valdifiori direttamente sul fondo. ces-emp437′ – Cross di Coppola a cercare Ze Eduardo, ma c’è Mario Rui a fare la guardia. 38′ – Renzetti guadagna un angolo. Palla dentro la nostra area, mischia, libera Rugani. 39′ – Ultimo cambio per Bisoli: Perico per Defrel. 40′ – Punizione per l’Empoli dalla quale guadagniamo un angolo. Batte Mirko, azione prolungata, poi commettiamo fallo in attacco. 41′ – Ultimo cambio per Sarri: Aguirre per Verdi. 43′ – Prova Tavano dal limite ma Cascione lo mura da terra. 44′ – Brivido con Sepe che riesce a mettere la mando deviando un tocco ravvicinato di Marilungo. Angolo. Battuto l’angolo con Sepe che smanaccia. 45′- Saranno 4 i minuti di recupero. 47′ – Perico cerca Djuric che per fortuna sbaglia tutto. 49′ – Finisce al “Manuzzi” con un 2-2 che è un risultato strettissimo per quanto prodotto in campo dai nostri.   Da Cesena Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy