L’Empoli esce a testa alta dalla Tim Cup: 2-0 Chievo

L’Empoli esce a testa alta dalla Tim Cup: 2-0 Chievo

 L’Empoli perde ma con gli onori delle armi giocando una gara assolutamente alla pari limitando agli avversari dei tiri da fuori. Adesso testa al campionato. CHIEVO   2 EMPOLI 0  7′ Radavanovic; 23′ Thereau (R)       CHIEVO: Puggioni; Sardo; Papp; Cesar; Pamic; Sestu (

Commenta per primo!

 L’Empoli perde ma con gli onori delle armi giocando una gara assolutamente alla pari limitando agli avversari dei tiri da fuori. Adesso testa al campionato.

CHIEVO   2
EMPOLI 0

 7′ Radavanovic; 23′ Thereau (R)       CHIEVO: Puggioni; Sardo; Papp; Cesar; Pamic; Sestu (57′ Hetemaj); Radovanovic (81′ Calello); Rigoni; Improta; Pellisser (68′ Paloschi); Thereau. A Disp: Squizzi; Silvestri; Claiton; Lazarevic; Samassa; Inglese; Stoian.   EMPOLI: Bassi; Laurini (75′ Mario Rui); Tonelli; Rugani; Hysaj; Moro; Valdifiori (53′ Signorelli); Croce; Verdi; Tavano; Maccarone (80′ Mchedlidze). A Disp: Dossena; Pelagotti; Romeo; Gigliotti; Accardi; Camillucci; Shekiladze; Pucciarelli.   ARBITRO: Sig. Giacomelli di Trieste.  Assistenti: Barbirati/Di Iorio   AMMONITI: 47′ Radovanovic (C); 57′ Papp (C)   Escono dalla Coppa Italia gli azzurri con un 2-o che è parso fin troppo pesante per quello che si è visto sul campo. A decidere questa sfida è stato l’inizio della gara nel quale il Chievo a punito gli errori della squadra Azzurra. Empoli che ha avuto una reazione apprezzabile non riuscendo a concretizzare le occasioni. Peccato per alcune occasioni sprecate in maniera davvero incredibile come peccato per i due gol subiti che sono parsi più errori nostri (anche se il mani del rigore va rivisto) che non prodezze degli avversari. Il test ha dato però risposte importanti in vista dell’inizio del campionato con una squadra che psicologicamente sembra già pronta.   LIVE MATCH 1° Tempo 1′ – Laurini guadagna subito un angolo provando a sfondare sulla destra. La mette dentro Valdifiori ma tutti lisciano la palla che esce sul fondo. 3′ – Maccarone entra in area da destra, prova a metterla in mezzo ma Papp libera la sua area. 5′ – Azione insistita dei nostri, Valdifiori poi la mette dentro per il piatto di Croce che fa volare Puggioni a bloccare. Ottimo inizio degli azzurri. 6′ – Laurini chiude Improta dando ai clivensi il primo angolo. Batte Rigoni, libera la nostra difesa. 7′ – Gol del Chievo con Radavanovic che dal limite tira un rasoterra sul quale Bassi ci arriva male toccando la palla in gol. Bassi era stato protagonista un secondo prima di un rinvio azzardato che ha dato il la all’azione gol. 8′ – Bravo Laurini a chiudere sempre su Improta. 9′ – Bomaba dai 30 metri di Sardo con Bassi che di pugno la manda in corner. Dalla bandierina esce Bassi e blocca. 11′ – Il Chievo non ci pensa due volte a tirare da fuori. Adesso è Sestu a provarci da distanza siderale con palla nettamente fuori. 12′ – Sestu si beve Rugani, entra nella nostra area, ma poi arriva Tonelli a chiudere. 14′ – Thereau dal limite trova le gambe di Rugani che smorzano per la presa di Bassi. 15′ – Delizioso tocco di Moro per la nuca di Tavano che impegna il portiere in presa alta. 17′ – Vicini al gol con Laurini. Palla telecomandata di Valdifiori per il francese che da pochi metri, defilato sulla destra, la calcia fuori di poco. 19′ – Croc va via tre uomini sulla sinistra, cerca poi Tavano che però viene chiuso da Pamic. 21′ – Debole rasoterra di Tavano dal limite che va fuori. 22′ – Rigore per il Chievo per un fallo di mano crediamo di Croce su cross di Improta. 23′ – Thereau realizza il rigore. 24′ – Prova il tiro a giro Tavano che viene ribattutto da Papp. 25′ Moro guadagna un corner. Valdifiori batte corto per Verdi che gliela restituisce poi l ravennate la mette in mezzo ma il cross esce sul fondo. 27′ – Cross da destra di Sestu, libera Laurini ma la palla va a Pamic che per fortuna dal limite la colpisce malissimo facendo andar via la palla. Chievo che fa girare molto bene il pallone creando non pochi grattacapi alla nostra retroguardia. 28′ – Dal limite Radavanovic fa la barba alla traversa di Bassi. 30′ – Brutto rasoterra di Verdi dai 20metri che esce sul fondo senza impensierire Puggioni. 31′ – Tavano subisce fallo da Cesera ai 20 metri posizione centrale per una buona punizione. Batte Maccarone con palla di un niente fuori alla sinistra del poriere. Bella punizione rasoterra. 34′ – Maccarone non è cattivo a due passi da Puggioni e gli tira addosso dopo aver ricevuto una gran palla da Tavano. Peccato. 36′ – Provano a triangolare Tavano ed Hysaj, siamo nella trequarti clivense, ma arriva Sardo ad interrompere la trama. 37′ – Fiacco di tiro di Valdifiori da fuori che esce innocuamente. 38′ – Maccarone si guadagna una punizione ai 20 metri defilati sulla destra.La scodella Valdifiori, la buca Rugani ma arriva un tocco di una maglia gialla a metterla in angolo. Angolo sprecato. 40′ – Maccarone, lottando come sempre, sradica palla ad un avversario, vede Tavano che parte in profondità, lo serve ma Ciccio è di un niente in offside. 42′ – Miracolo di Puggioni su tiro ravvicinato di Tavano. Grande la palla messa in mezzo da Verdi dopo una sgroppata. 43′ – Tiro cross di Sestu da destra che esce sopra la traversa di Bassi. 44′ – Brutto fallo da dietro di Rigoni su Maccarone, poteva starci il giallo. Comunque interessante punizione dai 20metri centrale. 44′ – Batte Tavano, deviazione della barriera in angolo. Dalla bandierina Papp anticipa Rugani. 45′ – Miracolo adesso di Bassi che para un piatto di Pelliser che era solo davanti a lui. Libera poi Laurini dal tiro d’angolo. 46′ – Finisce la prima frazione con il Chievo avanti 2-0. Giusto il vantaggio clivense ma sicuramente non il doppio vantaggio. Da rivedere anche l’azione del rigore per fallo di mano di Croce.   2° Tempo 2′ – Ammonito Radavanovic per fallo su Verdi. Batte Maccarone che trova una deviazione in angolo, il quinto per noi. Batte Valdifiori. va in spaccata Pamic ed è ancora angolo. Libera poi il Chievo. 5′ – Palla lunga di Moro per Tavano, esce Puggioni e la fa sua. 7′ – Punizione per il Chievo ai 25metri. Batte rasoterra Cesar, Bassi la blocca facile a terra. 8′ – Primo cambio per gli azzurri: Signorelli per Valdifiori. 9′ – Tavano scambia stretto con Verdi che va al tiro dal limite: blocca Puggioni. 11′ – Grande cross di Maccarone per Tavano che con la testa non la colpisce per un rimbalzo anomalo e la palla esce. Se Ciccio l’avesse toccata sarebbe entrata sicuramente dentro. 12′ – Ammonito Papp per fallo su Verdi al limite. Dobbiamo essere sinceri nel dire che non c’era niente ma la prendiamo. Batte Verdi con palla di poco fuori. 12′ – Primo cambio per il Chievo: Hetemaj per Sestu. 14′ – Improta si accentra, arriva sulla lunetta d’area e lascia partite il tiro parato in due tempi da Bassi. 16′ – Cross di Maccarone da destra che viene smorzato da Sardo per la facile presa di Puggioni. 17′ – Bravo Tonelli che anticipa di testa Pelliser che se avesse agganciato sarebbe andato da solo verso Bassi. 18′ – Adesso è Hysaj ad effettuare un ottima chiusura difensiva, nel caso su Thereau. 21′ – Maccarone fa tutto bene prendendo palla e puntando il limte per il tiro, tiro che però esce male e se ne va alle stelle. 23′ – Signorelli dai 30metri: fuori. 23′ – Secondo cambio per il Chievo: Paloschi per Pellisser. 24′ – Improta entra nella nostra area da destra e prova ad incrociare con palla nettamente out. 25′ – Signorelli scodella in area veneta una punizione sulla quale esce Puggioni. 26′ – Chievo vicino al tris con Paloschi che va via alla nostra retroguardia e solo davanti a Bassi l’appoggia fuori. 30′ – Maccarone trova l’ottavo angolo per noi in azione di contropiede. Batte Signorelli libera Rigoni. 30′ – Secondo cambio per noi: Mario Rui per Laurini. 31′ – Thereau entra in area azzurra, tocco morbido a battere Bassi, la palla è lenta e Rugani riesce a toglierla dalla nostra porta. 31′ – Tatticamente Mario Rui va in difesa a sinistra con Hysaj spostato a destra. 33′ – Tavano con due uomini addosso riesce a calciare dal limite d’area ma il tocco è debole e Puggioni la blocca facilmente. 34′ – Azione insistita dei nostri chiusa da un tocco di Maccarone che però è deviato dalla difesa gialloblù in fallo laterale. 35′ – Ultimo cambio per mister Sarri: Mchedlidze per Maccarone. 36′ – Fendente di Moro che esce di un niente alla destra del portiere. 36′ – Ultimo cambio anche per Sannino: Calello per Radovanovic. 38′ – Hetemaj prova a lanciare in area Paloschi ma il tocco è troppo forte e si perde sul fondo. 39′ – Bomba di Levan dal limite che abbatte Calello che suo malgrado si è trovato sulla traiettoria. Angolo. Batte Signorelli libera Rigoni. 40′ – Buona idea di Levan che apre per Verdi ma anche in questo caso il tocco è troppo forte e Puggioni puo’ recuperare. 41′ – Calello da posizione defilata prova a metterla sotto la traversa ma il suo tiro va decisamente alto. 43′ – Bel gioco di Signorelli che va via con una veronica a tre uomini, serve poi Croce che prova a metterla dentro ma il suo cross è respinto dalla difesa. 44′ – Paloschi in spaccata di poco sopra la nostra traversa. 45′ – Saranno 3 i minuti di recupero. 46′ – Tavano fermato al limite d’area avversaria da Papp. 47′ – Rugani devia in angolo un cross di Rigoni. Batte Thereau , libera Hysaj. 48′ – Finisce 2-0 per il Chievo. Empoli fuori dalla Coppa ma la prestazione è più che soddisfacente.   Da Vicenza Alessio Cocchi  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy