L’Empoli sbatte su Zeman: 4-0 rossoblù al Castellani

L’Empoli sbatte su Zeman: 4-0 rossoblù al Castellani

EMPOLI 0 CAGLIARI 4 31′ Sau; 36′ Avelaar; 38′ Avelaar (R); 46′ 1T Ekdal   Pesante sconfitta interna dei nostri che subiscono un “brutto quarto d’ora” nel quale arrivano i quattro gol cagliaritani. Maggiori i meriti sardi rispetto ai demeriti azzurri ma certo la gara dovrà e

Commenta per primo!

EMPOLI

logo empoli

0

CAGLIARI

cagliari-calcio-old-4

4

31′ Sau; 36′ Avelaar; 38′ Avelaar (R); 46′ 1T Ekdal   Pesante sconfitta interna dei nostri che subiscono un “brutto quarto d’ora” nel quale arrivano i quattro gol cagliaritani. Maggiori i meriti sardi rispetto ai demeriti azzurri ma certo la gara dovrà essere subito dimenticata.     EMPOLI: Bassi; Hysaj; Tonelli; Rugani; Mario Rui; Vecino (46′ Moro); Valdifiori; Croce; Verdi (46′ Pucciarelli); Tavano; Maccarone (68′ Mchedlidze). A Disp: Pugliesi; Laurini; Perticone; Barba; Bianchetti; Signorelli; Laxalt; Zielinski; Aguirre. Allenatore: Sarri   CAGLIARI: Cragno; Balzano; Rossettini; Capuano; Avelaar; Donsah; Crisetig; Ekdal (65′ Dessena); Cossu (82′ Joao Pedro); Sau (74′ Farias); Ibarbo. A Disp: Colombi; Murru; Pisano; Benedetti; Capello;  Longo; Caio. Allenatore: Zeman   ARBITRO: Sig. Pairetto di Nichelino.  Assistenti: Meli/Ranghetti.  Di Porta: Irrati/Sacchi   AMMONITI: 37′ Valdifiori (E); 51′ Crisetig (C); 64′ Moro (E); 86′ Farias (C)   L’Empoli esce malconcio, almeno nel punteggio, dal match odierno contro il Cagliari di Zeman. La gara è bella e vibrante con gli azzurri che dimostrano di essere alla pari dei sardi ma il gol del vantaggio rossoblù spiana la strada ad un pessimo quarto d’ora in cui arrivano altre tre marcature. Da rivedere forse il rigore concesso che porta a tre le marcature zemaniane, ma imbarazzante come arriva poi il quarto gol. Nella ripresa, in apertura, una vibrazione d’orgoglio che però si spegna dopo non molti minuti non creando particolari problemi alla difesa del Cagliari. Un passo falso, come capitò lo scorso anno a Bari, una circostanza che ci puo’ stare e che non deve essere assolutamente drammatizzata, anzi andrà analizzata con la solita minuzia per poi ripartire subito alla grande da martedi prossimo.   LIVE MATCH 1° Tempo IMG_96630′ – Formazione azzurra confermata rispetto alla vigilia. 1′ – Subito angolo per il Cagliari. Angolo battuto all’indietro, tiro di Avelaar che va nelle braccia di Bassi. 2′ – Hysaj crossa da destra, Cragno esce e la blocca. 4′ – Verdi messo giù ai trenta metri e sarà punizione per noi. Batte Mirko per Tonelli che si inserisce ma purtroppo il nostro difensore non trova la sfera. 6′ – Ekdal pesca tra le linee Cossu che però, meglio cosi, era in off side. 8′ – Contatto Ibarbo-Rugani nella nostra area con il difensore azzurro ancora una volta perfetto. 9′ – Hysaj mura Cossu al limite della nostra area. 11′ – Rossetti cerca Sau, Bassi esce benissimo e la fa sua. Si gioca a ritmi altissimi. 13′ – Avelaar rimpalla su Hysaj e trova il secondo angolo per il Cagliari. Niente dalla bandierina. 14′ – Mario Rui prova a sfondare da sinistra, si allunga però la sfera e Rossettini può recuperare. 15′ – Tavano prova la giocata al giro con la palla che non esce di molto sopra il secondo palo di Cragno. 17′ – Verdi trova il primo corner per gli azzurri. Batte Valdifiori e Balzano la rimette in angolo. 18′ – Battuto corto il secondo angolo, Valdifiori-Croce ancora Valdifiori che la scodella da sinistra senza trovare nessuno a deviare in rete. 19′ – Cross di Avelaar e Tonelli di testa la mette in angolo, il terzo per i sardi. Batte Cossu la toglie Vecino. 21′ – Che palla di Mario Rui per Tavano che però è defilato e puo’ fare che quel puo’ cercando la porta ma non imprimendo ne potenza ne precisione: para Cragno. 24′ – Tonelli cerca, con un potente rasoterra, lo scatto di Tavano ma c’è l’anticipo di Donsah. 27′ – Maccarone parte a destra, entra in area, vede Tavano, la mette dentro ma è debole e la difesa in maglia rossa non fa fatica a stoppare l’azione che poteva essere omicida. 28′ – Vecino la crossa in maniera tesa da sinistra, respinge Crisetig. 29′ – Valdifiori adesso mura Cossu dentro la nostra area. 30′ – Tiro da fuori di Valdifiori con Cragno che la blocca in due tempi. 31′ – Cagliari in vantaggio con Sau che riceve da Cossu, spalle alla porta, si gira e magistralmente la mette dentro. 34′ – Ekdal cerca Ibarbo, chiude Rugani. 35′ – Tonelli mette giù Sau al limite dell’area e sarà punizione pericolosa per il Cagliari. 36′ – Raddoppio Cagliari con Avelaar che trasforma la punizione mettendola al sette alla destra di Bassi. empcag237′ – Dramma, rigore per il Cagliari con Valdifiori che atterra Ekdal. Ammonito Valdifiori. 38′ – Avelaar trasforma il rigore e siamo sotto di tre gol. 41′ – Botta di Donsah dal limite che ribatte Tonelli. 42′ – Hysaj trova un angolo per noi. Batte Valdifiori con palla direttamente sul fondo. 46′ – Poker del Cagliari con Ekdal che in area entra in mezzo a due nostri difensori immobili, ricevendo da Cossu, e con un preciso diagonale batte ancora Bassi. 46′ – Finisce il primo tempo con un risultato che fa davvero male. Empoli bene nei primi minuti ma dopo il vantaggio del Cagliari abbiamo fatto troppa fatica. Rigore discutibile ma sul quarto gol difesa da rivedere.   2° Tempo cagemp31′ – Doppio cambio negli spogliatoi per gli azzurri con Moro per Vecino e Pucciarelli per Verdi. 2′ – Tiro cross di Mario Rui che si perde nel niente. 5′ – Cossu cerca Ibarbo, Mario Rui in scivolata la mette in angolo. Libera poi la nostra difesa. 6′ – Ammonito Crisetig per fallo su Pucciarelli. 7′ – Punizione di Valdifiori dai 25mentri calciata alle stelle. 11′ – Cossu prova da fuori area mettendola nettamente sul fondo. 12′ – Il guerriero Mario Rui (per adesso il migliore dei nostri) trova il quarto corner azzurro. Batte Mirko, la toglie Avelaar. 13′ – Cross di Mario Rui da sinistra per Maccarone, Balzano lo anticipa e gli azzurri superano il Cagliari negli angoli: 5-4. Peccato che dalla palla inattiva non esca niente. 14′ – Fallo su Croce e punizione per noi ai 20mentri centrale. Batte Mario Rui che trova una deviazione in angolo. Batte Valdifiori, la liscia Rugani ed il Cagliari puo’ spazzare. 16′ – Palla in profondità per Pucciarelli che schiaccia di testa ma Cragno la fa sua senza grandi ansie. 17′ – Empoli vicino al gol con Tavano che entra in area, sterza, ma Avelaar lo chiude sul tiro. 18′ – Maccarone da fuori, Cragno respinge a mani aperte. Adesso l’Empoli sta spingendo. 19′ – Ammonito Moro per fallo su Ibarbo. 20′ – Primo cambio per il Cagliari: Dessena per Ekdal. 21′ – Fallo di Valdifiori su Ibarbo e punizione dai 20metri centrale per i sardi. Avelaar la mette di un soffio fuori alla sinistra di Bassi che c’era. 23′ – Ultimo cambio per Sarri: Mchedlidze per Maccarone. 24′ – Tonelli sbaglia un passaggio ingenuamente, per fortuna Cossu non ne approfitta. 26′ – Cross basso di Dessena da destra, Bassi si tuffa e la blocca. 27′ – Mario Rui anticipa Balzano, molto bravo, ma non evita il corner cagliaritano. Il Cagliari batte corto, la botta di Ibarbo, blocca Bassi. 29′ – Secondo cambio rossoblù: Farias per Sau. 30′ – Cross di Mario Rui da sinistra, respinge di pugno Cragno. 31′ – Farias entra in area, prova il diagonale e Mario Rui la smorza in angolo. Altro angolo battuto corto con il Cagliari che sbaglia tutto ed i nostri possono recuperare. 33′ – Sinistro al volo di Dessena che esce di poco alla sinistra del nostro portiere. Difesa azzurra in difficoltà. 35′ – Tiro cross di Balzano con Bassi bravo a respingere. 36′ – Colpo di testa ravvicinato di Lavan che va tra le braccia di Cragno. empcag437′ – Ultimo cambio per Zeman: Joao Pedro per Cossu. 39′ – Cross di Pucciarelli da sinistra, respinge Rossettini. 40′ – Botta di Farias da dentro l’area, si supera Bassi respingendo. 41′ – Ammonito Farias per fallo su Mario Rui. 42′ – Valdifiori guadagna una punizione ai 30metri centralmente. Batte Mirko, testa di Tonelli con palla nettamente fuori. 45′ – Saranno 2 i minuti di recupero. 47′ – Finisce con il Cagliari che cala il poker al Castellani. Pensiamo al Sassuolo.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy