Partenza ad handicap per gli azzurri: 3-1 Chievo al Castellani

Partenza ad handicap per gli azzurri: 3-1 Chievo al Castellani

EMPOLI 1 CHIEVO 3 7′ Saponara; 55′ Meggiorini; 59′ Birsa; 64′ Paloschi   Perdiamo la prima di campionato, perdiamo uno scontro diretto per il nostro campionato. Empoli spumeggiante nel primo tempo ma Empoli che poi non esce dagli spogliatoi e non reagisce ai colpi sferrati da

Commenta per primo!

EMPOLI

logo empoli

1

CHIEVO

Logo-Chievo-Verona

3

7′ Saponara; 55′ Meggiorini; 59′ Birsa; 64′ Paloschi  

Perdiamo la prima di campionato, perdiamo uno scontro diretto per il nostro campionato. Empoli spumeggiante nel primo tempo ma Empoli che poi non esce dagli spogliatoi e non reagisce ai colpi sferrati dal Chievo. Gara contrapposta anche nei singoli con alcune individualità veramente positive ed alcune negative. Nessun dramma, è la prima, ma bisogna sistemare in fretta alcune cose.

      EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli; Martinelli; Barba; Mario Rui; Zielinski; Diousse (73′ Ronaldo); Croce (56′ Signorelli); Saponara; Pucciarelli; Maccarone (62′ Mchedlidze). A Disp: Pelagotti; Pugliesi; Bittante; Costa; Camporese; Maiello; Brillante; Krunic; Piu. Allenatore: Marco Giampaolo   CHIEVO (4-4-2): Bizzarri; Frey; Cesar; Gamberini; Gobbi; Birsa (87′ Cacciatore); Radavanovic (42′ Rigoni); Hetemaj; Castro; Paloschi; Mpoku (46′ Meggiorini). A Disp: Bressan; Seculin; Sardo; Biraghi; Christiansen; Pellissier; Inglese. Allenatore: Rolando Maran   ARBITRO: Sig. Mariani di Aprilia (LT).  Assistenti: Manganelli/ Di Vuolo.  Di Porta: Rizzoli/Pasqua.   AMMONITI: 53′ Meggiorini (C); 65′ Saponara (E); 77′ Rigoni (C)   Inizia male la stagione azzurra che viene battezzata da una sconfitta interna per 3-1 con il Chievo. Si era detto che questo sarebbe stato subito uno scontro diretto, di quelli da sei punti, e l’occasione persa è importante per quanto, alla prima, non si deve e non si puo’ drammatizzare più di tanto. Quello che fa male è nei tanti rammarichi che ci portiamo dietro. Un primo tempo bello dove meritavamo di metterla dentro almeno tre volte, e non una sola, ma che pero’ ancora una volta (come successo anche col Vicenza) non ci vede premiati e per sfortuna e per imprecisione. Nel secondo tempo, e di certo non lo spi può spiegare con le mosse tattiche di Maran, l’Empoli ha un lungo black out e non reagisce ai colpi che nel frattempo gli avversari infliggono. Ci lasciano alcuni dubbi determinate scelte in partenza ma anche nei cambi avvenuti in partita. Non puo’ e non deve essere il tempo dei processi ma siccome di tempo ce n’è si dovrà fortemente andare a lavorare e capire come migliorare alcuni limiti che questa squadra ha e non da questa sera. Alla prossima il Milan a San Siro, niente da perdere e quella sana pazzia che abbiamo dovrà essere ritirata fuori. Gol di Saponara per gli azzurri nel primo tempo poi per il Chievo segnano Meggiorini, Birsa e Paloschi.   LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – A sorpresa Martinelli centrale in coppia con Barba e Zambelli sarà il vice-Laurini. empchi11′ – Errore di Martinelli che permette a Castro il tiro dal limite che per fortuna esce. 2′ – Guadagniamo noi il primo angolo. Batte Zielinski, libera un difensore ospite. 3′ – Saponara prova l’incursione poi cerca senza fortuna Maccarone e la palla esce. 5′ – Cross di Castro da sinistra, esce bene il nostro portiere e blocca. 7′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Saponara riceve da Croce che era ben entrato in area e di piatto la mette all’angolino. 9′ – Martinelli perde una palla assurda al limite della nostra area, Mpoku la prende va verso Skorupski e ci grazia mettendola fuori. 10′ – Cross teso di Mario Rui da sinistra, ribattuto, ancora il portoghese, ancora la difesa veneta a ribattere. 13′ – Scambiano bene Maccarone e Saponara poi però l’azione sfuma. 14′ – Saponara, diagonale da sinistra, Bizzarri si distende e blocca. 15′ – Mezza rovesciata di Paloschi, servizio da sinistra di Castro, con palla che esce sotto lo sguardo del portiere polacco. 16′ – Zielinski lancia Maccarone lungo l’out di destra, Macca ci arriva e la mette in mezzo ma Saponara per un soffio non arriva ad impattare sul pallone. 17′ – Grande azione sull’asse Saponara-Pucciarelli, poi palla a Croce che è in buona posizione, il tiro respinto in angolo. Angolo battuto da Zielinski, respinge di pugno il portiere, palla a Diousse che calcia rasoterra con palla nelle mani di Bizzarri. 19′ – Il Chievo arriva dalle parti della nostra area, Mpoku cerca Paloschi ma c’è Barba a spazzare. 21′ – Saponara rimpallato da Cesar dentro l’area clivense. 22′ – Alla metà del primo tempo assistiamo ad una bella prova dei nostri che in fase offensiva sono devastanti. Di contro qualche errore di troppo dietro. 24′ – Cross di Saponara da destra direttamente tra le braccia del portiere. 25′ – Azione pericolosa del Chievo con Paloschi che va vicino al gol. C’è però un fallo dell’attaccante ex Milan sul nostro portiere e si ripartirà con una punizione. 27′ – Punizione per noi ai 35metri, posizione centrale. Schema, batte Zielinski per Maccarone che ci arriva, calcia e trova la deviazione in angolo del portiere. Niente poi dalla bandierina. 28′ – Azzurri vicini al raddoppio in maniera davvero beffarda. Cross teso di Mario Rui da sinistra, velo di Pucciarelli, il portiere la vede all’ultimo e si deve impegnare per respingere la sfera che si sarebbe insaccata. 30′ – Birsa lancia Paloschi, la tocca Barba con Skorupski che la lascia e la palla non entra per un soffio. Sarebbe stata una papera colossale. Angolo per il Chievo sul quale il portiere polacco esce di pugno a respingere. 33′ – Lancio di Zambelli per Pucciarelli, esce Bizzarri che anticipa il nostro attaccante e poi il portiere del Chievo si lancia sulla fascia per rimettere in gioco, rischiosamente, i suoi. empchie236′ – Traversa di Maccarone !!! Da posizione defilata “Il Gladiatore” sfodera un tiro meraviglioso che meritava di insaccarsi. Buono il servizio di Saponara che ha pescato il capitano. 38′ – Gioco fermo perchè si soccorro a centrocampo Radovanovic. 40′ – Ancora vicini al gol. Croce gran corsa, gran palla per Saponara che dal limite fa la barba al palo alla sinistra del portiere. 41′ – Cross di Croce da sinistra, respinge la difesa gialloblù. In attacco stiamo facendo una grandissima partita. 42′ – Cambio nel Chievo: Rigoni per Radovanovic. 44′ – Clamoroso, clamoroso. Maccarone davanti alla porta, riceve da Saponara, il tiro con Gobbi che fa un miracolo. Angolo, batte Zielinski, testa di Martinelli e Bizzarri a volare per deviare ancora in angolo. 45′ – Non succede poi niente dal terzo corner consecutivo. 46′ – Gli azzurri guadagnano un altro angolo. Ancora Zielinski dalla bandierina, esce il portiere veneto e blocca. 47′ – Finisce il primo tempo con gli azzurri meritatamente avanti. Un Empoli straordinario in fase offensiva che avrebbe meritato miglior fortune in almeno altre due occasioni.   2° Tempo empchie31′ – Secondo cambio per il Chievo: Meggiorini per Mpoku. 2′ – Fallo di Rigoni su Zielinski che stava ripartendo, ci stava il giallo che però non esce dal taschino dell’arbitro. 3′ – Contatto dubbio in area del Chievo con Maccarone che va a terra ma l’arbitro dice di proseguire. Dubbio. 4′ – Barba svirgola un cross di Meggiorini e sarà angolo per gli ospiti. Angolo battuto, colpo di testa di Castro con palla che esce. 7′ – Paloschi dal limite prova il tiro, deviazione di Barba e palla nelle braccia di Skorupski. 8′ – Ammonito Meggiori per fallo su Mario Rui nella nostra metà campo. 9′ – Meggiorini trova l’angolo numero tre per i suoi. Battuto il corner, Maccarone di testa ancora in angolo. 10′ – Gol del Chievo. Sul secondo angolo consecutivo sbuca la testa di Martinelli, perso da un nostro difensore, ed insacca. 11′ – Cross pericoloso di Castro da destra, testa di Paloschi con palla fuori. 11′ – Primo cambio per gli azzurri: Signorelli per Croce. 14′ – Gran gol di Birsa che raddoppia per il Chievo. Lo sloveno arriva ai 20metri e con un gran tiro batte Skorupski. 15′ – Empoli che nel secondo tempo non è sceso in campo ma ci aspettiamo una reazione da parte dei nostri che meritavamo un vantaggio ben più ampio alla fine della prima frazione. 16′ – Azzurri che sbagliano una quantità industriale di passaggi. 17′ – Paloschi esntra in area e per fortuna si intreccia da solo. 17′ – Secondo cambio azzurro: Mchedlidze per Maccarone. 19′ – Terzo gol del Chievo. Cross di Birsa da sinistra, Paloschi stacca bene ed indisturbato e la mette dentro. 20′ – Ammonito Saponara per un fallo a centrocampo, non vediamo su chi. 21′ – Ci prova Levan ma trova il gluteo di Frey. 22′ – Cross di Castro da destro, la palla traversa tutta la nostra area ed arriva Zielinski per la nostra ripartenza. 23′ – Bel tiro di Zilinski dal limite con palla che esce alla sinistra del portiere. Primo squillo azzurro nel secondo tempo dopo un black out di oltre venti minuti. 24′ – Empoli che prova per vie centrali senza grandi idee. 25′ – Tiro di Castro da fuori con deviazione ed angolo per il Chievo. Palla battuta in area, mischia, prova una girata Hetemaj con palla alta. 28′ – Ultimo cambio per mister Giampaolo: Ronaldo per Diousse. 29′ – Punizione per il Chievo ai 25metri. Calcia Birsa verso la nostra area, gli attaccanti del Chievo commettono però fallo in avanti. 30′ – Arriva il settimo angolo per gli azzurri trovato da Saponara. Batte Ronaldo direttamente in porta con palla che esce di poco. 32′ – Ammonito Rigoni per fallo su Saponara a centrocampo. empchie433′ – Crossi di Zielinski da sinistra, prova ad arrivarci Levan ma la distanza dalla palla è troppa. 34′ – Errore difensivo di Zambelli sul quale, per fortuna, non ne approfitta nessuno. 35′ – Levan sfonda in area, arriva Cesar che lo anticipa in angolo. Batte Ronaldo direttamente sul fondo. 37′ – Tiro cross rasoterra di Mario Rui sul quale si distende Bizzarri a bloccare. 38′ – Zielinski prova a scodellare una palla in area, il portiere esce e la fa sua. 40′ – Levan da sinistra colpisce l’esterno della rete. 42′ – Ultimo cambio per Maran: Cacciatore per Birsa. 43′ – Ultimi sussulti per gli azzurri che ormai però hanno capito che il risultato è quasi impossibile da mettere a posto. 45′ – Saranno 3 i minuti di recupero. 46′ – Il Chievo controlla bene e la metà del recupero è già andata. 48′ – Ci prova Zielinski dal limite con palla fuori. 48′ – Finisce con l’amara sconfitta per 3-1 ma il secondo tempo dei nostri è stato davvero incredibile in negativo e peccato perchè nel primo si era fatto molto bene.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy