La notte empolese si colora d’Azzurro: battuto 3-1 il Crotone

La notte empolese si colora d’Azzurro: battuto 3-1 il Crotone

  3   1   10′ Maccarone; 36′ Maccarone;; 52′ Cataldi; 92′ Verdi   Una vittoria che vale sei punti per un passo, grande verso il sogno arrivata davanti ad un “Castellani” finalmente importante. Un grande primo tempo dei nostri ma poi è grande sofferenza nel secondo, ma i più fort

Commenta per primo!
 logo empoli 3 home
 crotone 1  crotone away

10′ Maccarone; 36′ Maccarone;; 52′ Cataldi; 92′ Verdi   Una vittoria che vale sei punti per un passo, grande verso il sogno arrivata davanti ad un “Castellani” finalmente importante. Un grande primo tempo dei nostri ma poi è grande sofferenza nel secondo, ma i più forti sono quelli che sanno subire e poi colpire. Doppietta di Big Mac e chiusa della Lanterna Verde. Sfatato il tabù delle tre vittorie consecutive.       EMPOLI: Bassi; Hysaj; Tonelli; Rugani; Mario Rui (82′ Barba); Signorelli; Valdifiori; Croce (71′ Eramo); Verdi; Tavano (78′ Pucciarelli); Maccarone. A Disp: Pelagotti; Martinelli; Accardi; Ronaldo; Moro; Mchedlidze. All: Maurizio Sarri   CROTONE: Gomis; Del Prete; Cremonesi; Suagher; Mazzotta; Cataldi; Matute (34′ De Giorgio); Crisetig; Bidaoui (65′ Giannone); Bernardeschi; Pettinari (83′ Ishak). A Disp: Secco; Galardo; Dezi;  Meola; Diop; Ferrari. All: Massimo Drago   ARBITRO: Sig. Nasca di Bari.  Assistenti: Avelanno/Valeriani   AMMONITI: 17′ Cataldi (C); 32′ Matute (C); 39′ Bidaoui.; 61′ Bernardeschi (C), 62′ Saugher (C); 72′ Mario Rui (E); 79′ Del Prete (C)   Non sappiamo se giusto parlare di impresa o meno, visto che questa squadra sta facendo grandi cose da due anni ma questa sera l’odore dell’impresa c’è. Vuoi perché abbiamo sfatato il tabù delle tre vittorie consecutive, vuoi perché è arrivata la quinta di fila in casa che mancava da molti anni, vuoi perché stasera i punti in palio erano sei e non tre. Un primo tempo maiuscolo dei nostri, chiuso con il doppio vantaggio ed un Crotone annichilito costretto anche ad un cambio tattico nella prima frazione. Doppietta di Maccarone che sul primo se la trova li grazie ad una respinta corta di un difensore ma poi Maccarone inventa da fuori area. Nel secondo tempo si soffre ed il Crotone trova anche il gol (Cataldi) nei primi dieci minuti. Grande fatica ma una difesa perfetta che cerca limita davvero al minimo i pericoli nel momento di pressione e poi, come un pugile che sa ben incassare, nei minuti di recupero arriva il tapin di Verdi a chiuderla. Bravo anche mister Sarri a leggere la situazione di pericolisità con il cambio di modulo crotonese ed a cambiare a sua volta passando a cinque. Sei punti dunque presi, un vantaggio dalla terza che, mal che vada domani, resterà di quattro punti e la convinzione che questa squadra è tornata a giocare da grande squadra. Adesso nemmeno il tempo di godersela perche martedi c’è un altro match che mette in palio li stessi punti di oggi, a Cesena. Ci scusiamo per il pessimo live odierno causato da una precaria connessione internet allo stadio e dai moltissimi contatti sul nostro sito (vi ringraziamo) che hanno fatto cadere più volte il server.   LIVE MATCH 1° Tempo empkro1’ – E’ subito angolo azzurro sull’asse Valdifiori-Verdi. Angolo battuto corto, palla a Tavano che potrebbe battere a rete ma colpisce male la sfera che esce sul fondo. 3’ – Mario Rui la mette in mezzo da sinistra, testa di Tavano: fuori. 4’ – Tiro cross di Mario rui direttamente in out. 5’ – Verdi spinge a sinistra, entra in area, controllato da un difensore crotonese che favorisce l’uscita di Gomis. 8’ – Verdi prova a cercare Maccarone centralmente ma è troppo forte l’appoggio e BigMac non ce la fa. 10’ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOL Maccarone sfonda la porta riprendendo una ribattuta di Cremonesi che lo mette solo davanti a Gomis battendolo. Tutto era nato dal cross di Mario Rui. 11’ – Tavano si infila tra la linee, al limite potrebbe tirare ma si allunga la sfera e si decentra favorendo il recupero della difesa calabrese. Peccato, grande occasione per l’uo-due. 13′ – Mazzatta prova a sfondare sulla destra, si allunga la sfera, esce Bassi e la fa sua. 15′ – Punizione azzurra sulla mattonella che diede il gol di Rugani contro lo Spezia. Batte Valdifiori ma Matute anticipia Tavano. 16’ – Prova u conclusione al volo Croce che viene ribattuta da Suagher. 17’ – Ammonito Cataldi per un brutto fallo su Croce. 18’ – Arriva il secondo angolo per l’Empoli. Batte Mirko Valdifiori, respinge la difesa in maglia bianca. 20’ – Tacco di Maccarone per Mario Rui con tiro cross del portoghese che impegna Gomis. 21′ – Maccarone da sinistra prova a cercare Tavano con un rasoterra ma la palla esce. 22′ – Rugani chiude su un passaggio filtrante di Bernardeschi. 23′ – cross teso di Crisetig, palla a Mazzotta che incredibilmente subisce fallo al limite della nostra area. Pericolosa la punizione. 24’ – Batte Cataldi mettendola di poco sul fondo. Brividi. 25’ – Cross di Bidouai con Tonelli che anticipa di testa Pettinari. 28′ – Buona palla sui piedi di Verdi che però non riesce a far filtro per Maccarone. BigMac sarebbe partito uno contro uno. 29′ – Che palla di Croce da sinistra per Maccarone che puo’ battere a rete ma l’appoggia inspiegabilmente dietro. 31′ – Bidauoi pesca in area azzurra Bernardeschi che però viene tenuto a bada dai nostri difensori e la sfera esce sul fondo evitando anche l’angolo. 32’ – Ammonito Matute per fallo a centrocampo su Verdi. 33′ – Croce cerca con un rasoterra Maccarone, ma Gomis esce ed afferra la sfera. 34′ – Primo cambio per il Crotone: De Giorgio per Matute. 36′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Maccarone, a sopresa, una bordata da fuori area all’angolino per il raddoppio azzurro. 38′ – Punizione azzurra ai 25metri: Valdifiori la mette dentro, sponda di Tonelli e tiro di Tavano sopra la traversa ma va bene, bella l’idea. 39’ – Ammonito Bidaoui per fallo su Tonelli nella nostra metà campo. empkro240′ – L’Empoli parte tre contro due, Verdi ha palla, cerca Tavano sulla sua sinistra ma interviene Del Prete ad anticipare il nostro attaccante. 41’ – Cross di Mazzotta, testa di Mario Rui ed angolo per il Crotone. Brava la nostra difesa a respingere il corner battuto corto. 43’ – Il Crotone reclama per un contatto in area tra Bidaoui e Tonelli. Non c’è rigore ed andava ammonito e quindi espulso il giocatore del Crotone. 44’ – Incredibile. Croce per Verdi che l’appoggia all’angolino ma una deviazione la fa uscire di un millimetro. Angolo. 45’ – Batte l’angolo Valdifiori, testa di Maccarone, miracolo di Gomis. 46’ – Finisce il primo tempo con gli azzurri in vantaggio per 2-0: risultato che fotografa bene questa frazione di gioco.   2° Tempo empkro34’ – Verdi trova il terzo angolo per noi. Batte Valdifiori, arriva Cremonesi e palla ancora in angolo. 5’ – Valdifiori scambia corto, poi palla a Croce che la scodella in mezzo, testa di Pettinari ed ancora angolo. Batte sempre Mirko, che cambia bandierina, libera Cremonesi di testa. 6’ – Mario Rui recupera una bella palla, serve Tavano ma la sfera non passa bloccata da Saugher. 7’ – Cataldi segna per il Crotone. Una botta da fuori area che fa secco Bassi. 9’ – Brivido per un cross teso da destra di Mazzotta che attraversa la nostra area e per fortuna non interviene nessuno. 10’ – Grande appoggio di Maccarone per Tavano che prova il tiro a giro senza fortuna. 11’ – Conclusione di Bernardeschi da fuori area, c’è una deviazione che per poco non mette fuori causa Bassi ma il nostro portiere è bravo a recuperare la posizione e parare. 14’ – Grande chiusura difensiva di Signorelli su Crisetig. 15’ – Adesso è bravo Tonelli a chiudere su Pettinari. 16’ – Ammonito Bernardeschi per fallaccio su Croce. La punizione per il fallo sul prestigiatore non da niente agli azzurri. 17’ – Ammonito Suagher per fallo su Maccarone. 19’ – Tavano converge ed entra in area, il tiro, deviazione di un difensore e corne. Batte Valdifiori, respinge la difesa crotonese. 20’ – Cross di Croce da sinistra, rovesciata di Verdi che esce ma bella per i fotografi. 21’ – Arriva il secondo angolo per il Crotone: Giannone per Bidaoui. Angolo messo dentro, libera Valdifiori con il piatto. 22’ – Cross di Del Prete ed arriva ancora un angolo calabrese. Soffriamo adesso. Angolo battuto con tonelli che libera di testa. 24’ – Bravo Bassi a bloccare un tiro insidioso di Bernardeschi da fuori. 25’ – Ci prova Verdi da fuori, blocca Gomis. 25’ – Ammonito Mario Rui per fallo su Cataldi. 26’ – Primo cambio azzurro: Eramo per Croce. 27’ – Pericolosa palla messa dentro la nostra area, libera Tonelli. 30’ – Bravo Verdi a prendere un altro angolo. Arriva subito un altro angolo. 31’ – Calcia dalla bandierina Valdifiori, sbuca Tonelli che schiaccia di testa ma la palla va fuori. 33’ – Diagonale velenoso di Bernardeschi che esce di un niente. 33’ – Secondo cambio azzurro: Pucciarelli per Tavano. 35’ – Che occasione con Pucciarelli a scambiare con Verdi, la botta ravvicinata di quest’ultimo con Gomis in due tempi. 37’ – Ultimo cambio per mister Sarri: Barba per Mario Rui 38’ – Ultimo cambio anche per mister Drago: Ishak per Pettinari. empkro440’ – Maccarone è bravissimo a prendersi una punizione al vertice sinistro dell’area di rigore calabrese. 41’ – Botta di Giannone da fuori che esce sul fondo. 42’ – Ammonito Del Prete per fallo su Barba. 44’ – Angolo per il Crotone: battuto velocemente, palla dentro, libera Tonelli. 45’ – Saranno 3 i minuti di recupero. 46’ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Verdi, va via e poi pallonetto su Gomis, riprende anche palla e l’appoggia. Gara finita. 48′ – E’ finita con il trionfo azzurro 3-1 e si puo’ sognare.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy