L’Empoli non vince al Castellani: finisce a reti bianche con il Crotone

L’Empoli non vince al Castellani: finisce a reti bianche con il Crotone

 Gli azzurri, per la terza volta consecutiva, non trovano la vittoria davanti al pubblico amico. Gara non certamente bella, condita poi da un’ingenua espulsione di Moro. Risiamo fuori dai playoff. EMPOLI 0 CROTONE 0     EMPOLI: Bassi; Laurini (72′ Accardi); Tonelli; Regini; Hy

Commenta per primo!

 Gli azzurri, per la terza volta consecutiva, non trovano la vittoria davanti al pubblico amico. Gara non certamente bella, condita poi da un’ingenua espulsione di Moro. Risiamo fuori dai playoff.

EMPOLI 0
CROTONE 0

    EMPOLI: Bassi; Laurini (72′ Accardi); Tonelli; Regini; Hysaj; Moro; Valdifiori; Croce; Saponara (85′ Mchedlidze); Tavano (65′ Signorelli); Maccarone. A Disp: Pelagotti; Romeo; Casoli; Pucciarelli.   CROTONE: Concetti; Del Prete; Abruzzese; Ligi; Mazzotta; Matute (27′ Maiello); Crisetig; Eramo; Gabionetta; Ciano (66′ Calil); De Giorgio (85′ Galardo). A Disp: De Luca; Migliore; Vinetot;  Falconieri.   ARBITRO: Sig. Manganiello di Pinerelo (TO).  Assistenti: Gava/Santuari.   AMMONITI: 4′ Matute (C); 31′ Gabionetta (C); 40′ Moro (E); 55′ Croce (E); 64′ Abruzzese (C); 92′ Galardo (C) ESPULSI: 61′ Moro (E)   Gli azzurri continua a trovare un pizzico di difficoltà in più quando si trovano a giocare davanti al pubblico amico, “costretti” a fare la partita. Non era facile, e lo sapevamo alla vigilia, di certo però la squadra è apparsa leggermente più scarica rispetto alle ultime uscite, con soprattutto una prima mezz’ora di gioco in cui si è fatto una fatica tremenda ad ingranare. Poi nel secondo tempo, la seconda ammonizione di Moro (un fallo di mano davvero ingenuo che ha fatto seguito ad un altro fallo di mano) ha fatto saltare tutti i moduli rendendo ancora più in salita una gara che nel finale, seppur non subendo particolarissimi pericoli, ha visto più Crotone che Empoli. Non certo per l’espulsione di Moro, ma la conduzione arbitrale (anche la guardalinee Santuari) è stata davvero imbarazzante, con una gestione delle ammonizioni e dei falli assurdi. Perchè se è vero che Moro è andato fuori giustamente, dopo pochi minuti doveva andare fuori per il Crotone Matute. I risultati poi che arrivano da Livono e Verona non sono certo piacevoli, e ad oggi, risiamo tutti fuori dal playoff. Adesso non resta che tornare ad essere i soliti rulli compressori fuori casa e portare a casa il derby di Grosseto.   LIVE MATCH 1° Tempo 1′ – Brutta entrata di Gabionetta su Valdifiori nel cerchio di centrocampo. Non c’è però giallo. 3′ – Palla filtrante di Maccarone per Laurini che cerca un rimpallo per avere l’angolo, ma la palla torna su di lui e va fuori. 4′ – Giallo per Matute che scalcia Valdifiori. 7′ – Rasoterra di Tavano, che sfrutta un errore di Ligi, che va di poco fuori alla destra di Concetti. 9′ – Grande Bassi che smanaccia un pericoloso cross di Ciano che era indirizzato perfettamente per la testa di Gabionetta. 11′ – Cross teso di Croce da sinistra, respinge Ligi, e sarà angolo: il primo del match. Batte Valdifiori, ma c’è fallo in attacco sul portiere e si ripartirà con una punizione per i calabresi. 15′ – Gara che stenta a decollare. Gli azzurri fanno gioco ma sbagliano molto ai 16metri. 18′ – Cross fuori misura di Hysaj da sinistra. 20′ – Gran palla, centrale, di Saponara par Maccarone che però parte leggermente in ritardo e favorisce l’uscita a terra di Concetti. 21′ – Botta di Saponara: mura Ligi. 23′ – Moro prova da fuori area un qualcosa tra un tiro ed un passaggio a Maccarone, ne esce una brutta cosa che va sul fondo. 24′ – Brutto fallo del già ammonito Matute su Croce: l’arbitro lo grazia ma cosi non va bene. 25′ – Bravo Valdifiori ad anticipare Gabionetta andando a fare un retropassaggio per Bassi. Tra l’altro Gabionetta tocca dura Mirko. Squadra molto fallosa quella pitagorica. 27′ – Cambio per il Crotone: Maiello per Matute. 30′ – Tiro cross di Ciano da destra che esce alle spalle di Bassi. 31′ – Ammonito Gabionetta per fallo su Tonelli. 32′ – Cosa si è mangiato Tavano. Cross di Laurini, nessuno interviene, esce male anche Concetti, palla a Ciccio, porta vuota ma la mette sul palo estero. 33′ – Eramo di testa: para facile Bassi. 34′ – Valdifiori ci prova dai 20metri, il tiro è centrale e Concetti non ha problemi. Si è svegliato il match. 35′ – Croce per Maccarone che manda in porta Saponara, gli si fa incontro il portiere, lui prova il lob che esce di un niente. 36′ – Gran lavoro di Hysaj a sinitra che la butta dentro, dall’altra parte arriva Maccarone che è però parecchio defilito ed il suo tiro va fuori. 37′ – Destro di Gabionetta dal limite con palla che esce di poco all’angolino alla destra di Bassi che però ha controllato con gli occhi la sfera. 38′ – Ancora vicini al gol, con Maccarone. Palla di Tavano che la da a BigMac, tiro sicuro, a portiere battuto, ma arriva Del Prete a respingere. 40′ – Hysaj trova il secondo angolo per noi. Batte Valdifiori, esce Concetti e blocca. 40′ – Giallo a Moro per un tocco con il braccio. 42′ – Azione insistita degli ospiti conclusa da un cross da destra di Del Prete che va tra le braccia di Bassi. 47′ – Cross di Moro respinto di testa da Abruzzese. 48′ – Sinistro da fuori di Valdifiori che va nettamente alto. 48′ – Finisce a reti bianche la prima frazione. Empoli partito con il freno a mano che però è cresciuto pian piano nel corso del tempo.   2° Tempo 1′ – Tavano dal limite: nettamente alto. 3′ – Saponara serve Tavano, defilato a sinistra, Ciccio entra in area calabrese ma affrontato da due avversari perde la sfera. 4′ – Valdifiori dentro per Maccarone che tenta il tacco, la fa sbattere su Ligi ed è angolo per noi. Batte Valdifiori, allontana Crisetig. 5′ – Adesso è Saponara che trova l’angolo. Batte sempre Mirko, testa di Regini e parata facile di Concetti. 6′ – San Davide Bassi, che para un tiro da pochi metri di Gabionetta. Azione però viziata da un fallo nettissimo su Regini, dello stesso Gabionetta, non fischiato. Evidentemente qualcuno da lassù ha visto. 7′ – Punizione per l’Empoli ai 25metri defilati a sinistra. Parte lo spiovente di Valdifiori che però è preda del portiere. 8′ -Laurini soffia palla a De Giorgio ma non evita l’angolo, il primo per i rossoblù. Batte corto De Giorgio per Ciano che la mette dentro di sinistro, libera di testa Maccarone. 10′ – Ammonito Croce, un giallo generoso, per un tocco su Maiello. 12′ – Cross teso di Hysaj da sinistra, libera Abruzzese. 15′ – Botta di Eramo da fuori che si infrange sul piede di Tonelli. 16′ – Croce cerca la conclusione dal limite, un bel tiro che Concetti para in due tempi. 16′ – Fallo ingenuo di mano di Moro, secondo giallo ed è rosso. 17′ – Gran cross di Mazzotta da sinistra, vola Gabionetta di testa: alta di un niente. 19′ – Ammonito Abruzzese per un brutto fallo su Maccarone. 20′ – Primo cambio per gli azzurri: Signorelli per Tavano. 21′ – Destro di Eramo dal limite che esce alla sinistra di Bassi. 21′- Secondo cambio per il Crotone: Calil per Ciano. 24′ – Conclusione di De Giorgio dal limite che va a sbattere su Tonelli. 27′ – Palla filtrante di Croce per Maccarone che però non l’aggancia e la recupera il portiere ospite. 27′ – Secondo cambio per gli azzurri: Accardi per Laurini. 27′ – Hysaj va a destra, Accardi a sinistra. 29′ – Cross centrale di Tonelli per Maccarone ma la palla va dritta dritta da Concetti. 33′ – Ancora De Giorgio che cerca il tiro a giro, ma ancora Tonelli va a dirgli di no. 36′ – Azione prolungata degli ospiti che poi per fortuna non si capiscono tra Calil e Gabionetta. 37′ – Maccarone trova un angolo. Libera però poi la difesa in maglia bianca. 38′ – Grande intervento difensivo di Hysaj su De Giorgio. 39′ – Bravo ora Tonelli a fermare Gabionetta. 40′ – Ultimo cambio per mister Sarri: Mchedlidze per Saponara. 40′ – Ultimo cambio anche per il Crotone: Galardo per De Giorgio. 42′ – Gabionetta si invola sul filo dell’off-side (che forse c’era), Bassi è bravo ad uscire e farla sua. 43′ – Angolo per il Crotone. Batte Maiello, testa di Calil che esce di poco sopra la traversa. 45′ – Saranno 3 i minuti di recupero. 47′ – Ammonito Galardo che trattiene Hysaj. 48′ – E’ finita 0-0. L’Empoli quest’oggi è apparso più scarico del solito. Certo l’espulsione ingenua di Moro ha condizionato il finale di gara.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy