L’Empoli tiene il Grifone per la coda: 1-1 al Castellani

L’Empoli tiene il Grifone per la coda: 1-1 al Castellani

EMPOLI 1 GENOA 1  27′ Niang; 66′ Barba   Punto prezioso quello guadagnato oggi dagli azzurri. Gara difficile contro una bella realtà come questo Genoa che tiene il pallino del gioco per buona parte del match trovando il gol con Niang. La solita palla inattiva regala il pari

Commenta per primo!

EMPOLI

logo empoli

1

GENOA

Genoa Calcio

1

 27′ Niang; 66′ Barba  

Punto prezioso quello guadagnato oggi dagli azzurri. Gara difficile contro una bella realtà come questo Genoa che tiene il pallino del gioco per buona parte del match trovando il gol con Niang. La solita palla inattiva regala il pari (secondo gol stagionale di Barba) con la partita che da li cambia anche se il risultato resterà quello.

    EMPOLI: Sepe: Laurini (77′ Somma); Tonelli (7′ Barba); Rugani; Mario Rui; Vecino; Valdifiori; Croce; Saponara (54′ Verdi); Tavano; Maccarone. A Disp: Bassi; Pugliesi; Signorelli; Diousse; Brillante; Zielinski; Piu; Mchedlidze. Allenatore: Maurizio Sarri   GENOA: Perin; Roncaglia; Burdissio; De Maio; Edenilson (69′ Izzo); Rincon; Bertolacci; Bergdich; Iago (63′ Kucka); Niang (79′ Borriello); Perotti. A Disp: Lamanna; Prisco; Tambè; Marchese; Mandragora; Laxalt; Lestienne; Pavoletti. Allenatore: Gianpiero Gasperini.   ARBITRO: Sig. Maresca di Napoli.  Assistenti: Giallattini/Pegorin.  Di Porta: Chiffi/Marrazzo   AMMONITI: 60′ Burdisso (G); 68′ Bertolacci (G); 75′ Mario Rui (E); 87′ Valdifiori (E)   In questi casi non sarebbe sbagliato dire che si è “asciugato un bel bucato”. Il Genoa è squadra forte e lo fa capire palleggiando bene e lasciando poco, per non dire niente, all’Empoli. I rossoblù sono la migliore squadra vista fin qui al Castellani e con Niang trovano anche il gol del vantaggio con un prima frazione che si chiude, per fortuna, con un solo gol di scarto. Mister Sarri poi azzecca il cambio, dentro Verdi per Saponara e la “Lanterna Verde” cambia di fatto la gara. Arriva poi il pari azzurro con Barba (subentrato ad inizio match a Tonelli) che in mischia da corner trova la deviazione vincente. L’Empoli prende coraggio, guadagna metri e va vicino in almeno altre due occasioni al vantaggio, chiudendo il match meglio degli avversari. Tra l’altro, curiosità, questo è il primo gol che segniamo grazie ad un giocatore entrato a gara in corsa. Punto guadagnato, e come ormai diciamo da tempo, altro mattoncino verso la salvezza.   LIVE MATCH 1° Tempo empgen12′ – Lancio di Valdifiori per Tavano che non riesce a controllare bene la sfera. 4′ – Qualche problema per Tonelli che è fuori dal campo sottoposto a cure mediche. 5′ – Rincon cerca in profondità Edenilson che però, meglio cosi, non ce la fa. 6′ – Ricrolla a terra Tonelli che a questo punto uscirà. 7′ – Cambio: Barba per Tonelli. 8′ – Saponara guadagna il primo corner del match. Batte Valdifiori, allontana la sfera un difensore ligure. 11′ – Punizione per gli azzurri ai 25metri lungo l’out di destra. Prova Valdifiori a metterla dentro ma non si sfonda. 12′ – Vecino salta un uomo, entra in are, chiuso in angolo. Batte Mirko, mischia in area genoa, c’è fallo di Tavano. 14′ – Valdifiori mura Rincon al limite della nostra area. Pericoloso in Genoa in ripartenza. 16′ – Guadagniamo un’altra punizione a 25metri dalla porta, stavolta in posizione centrale. Batte Mirko, trovato Maccarone che però è chiuso e non riesce ne a tirare ne a metterla in mezzo. 18′ – Ottimo Barba ad anticipare Niang concedendo però l’angolo al Genoa. Batte corto il Genoa, palla a Perotti che la mette dentro, esce sicuro Sepe che blocca. 19′ – Cross di Edenilson da destra che esce sul fondo. 21′ – Ci prova da fuori area Iago Falque: alto sopra la traversa. 22′ – Fallo netto di De Maio su Saponara non ravvisato dal direttore di gara. 23′ – Perotti lavora bene a sinistra, la mette dentro ed è bravissimo Mario Rui a leggere tutto e spazzare. 24′ – Vola Barba di testa a deviare in angolo un cross di Perotti. Palla messa dentro, azione prolungata ed ancora corner per gli ospiti. 25′ – Batte Iago ed esce un altro corner. Ancora Falque dalla bandierina, rovesciata di Niang, palla fuori. 27′ – Niang va via a Rugani, entra in area e batte Sepe. Vantaggio per il Genoa. 29′ – E’ un monologo genoano per adesso. Va al tiro Niang da limite con palla di poco sopra la traversa. 31′ – Saponara fermato da Burdisso ma il nostro “The Magic” ha commesso pure fallo. 32′ – Niang scappa a Mario Rui, si appoggia su Iago, recupera la nostra difesa. 33′ – Stoico Mario Rui che mura Falque che aveva ricevuto da Niang il quale si era bevuto letteralmente Laurini. empgen234′ – Perotti dai 20metri la calcia fuori. Per adesso, dobbiamo essere sinceri, c’è solo il Genoa in campo. 38′ – Maccarone, migliore dei tre davanti, va a recuperare palla a centrocampo provando a far ripartire ma oggi è difficile. 40′ – Punizione azzurra al vertice sinistro dell’area genoana. Batte Mario Rui che trova una deviazione in angolo. 41′ – Stacca di testa Barba sull’angolo calciato da Valdifiori: palla alta. 43′ – Valdifiori chiude Iago sulla nostra trequarti, pallino del gioco sempre in mano agli avversari. 45′ – Cross di Edenilson, Valdifiori di testa liberare. 46′ – Bel lancio di Valdifiori per Tavano ma Ciccio è in offside. 47′ – Punizione per gli azzurri al limite, messo giù Saponara ma l’arbitro non la fa battere perchè non c’è tempo. 47′ – Tra i fischi del pubblico per quanto successo sopra termina il primo tempo con il Genoa in vantaggio.   2° Tempo empgen30′ – Si riparte con gli stessi undici. 1′ – Angolo per il Genoa viziato da Laurini. Batte Iago, palla a Bertolacci che prova il tiro, ribattuto da Mario Rui, poi palla Bergdich che dal limite la mette fuori. 3′ – Rugani chiude alla disperata su Iago ma non evita l’angolo. Perotti batte l’angolo, ribatte di testa Laurini. 5′ – Tiro cross di Maccarone da destra che si perde sul fondo. 6′ – Bertolacci lancia per Niang, esce bene Sepe e la fa sua. 8′ – Parte Saponara centrale, ha Tavano a sinistra con l’uomo addosso, Maccarone a destra libero e sceglie di servire il primo. Azione sfumata. 9′ – Secondo cambio per noi: Verdi per Saponara. 10′ – Verdi, la botta che finisce di poco fuori. Bella azione innescata da Mario Rui. 12′ – Punizione azzurra. Valdifiori la scodella dentro, testa di Rugani, non ci arriva Maccarone ma c’è comunque deviazione in angolo. 13′ – Valdifiori batte l’angolo direttamente in portra, deve uscire Perin con i pugni. 15′ – Contropiede azzurro con Maccarone che parte a destra, chiuso poi in angolo. 15′ – Ammonito Burdisso per fallo Verdi che l’arbitro non ha da prima fischiato per concederci il vantaggio. 17′ – Guadagniamo un altro corner. Batte Mirko, testa di Rugani che va alta. 18′ – Primo cambio per il Genoa: Kucka per Iago. 19′ – Gran lavoro di Verdi sulla sinistra, entra in area e trova l’angolo numero sette. 21′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Barba in mischia dall’angolo trova la deviazione vincente. 22′ – Bravo Sepe ad uscire ed anticipare Niang. 23′ – Ammonito Bertolacci per fallo su Rugani. 24′ – Secondo cambio per il Genoa: Izzo per Edenilson. 25′ – Gran recupero di Rugani su Perotti, magistrale. 26′ – Valdifiori grande anche in difesa a neutralizzare adesso un incursione di Rincon. 28′ – Niang entra in area azzurra, in tre gli vanno addosso e c’è fallo su Croce per di più. 29′ – Mario Rui prova a cercare Maccarone, chiude Roncaglia. 30′ – Giallo a Mario Rui per fallo su Izzo. 30′ – C’è Tavano a terra al limite dell’area rossoblù. Ciccio accompagnato fuori per le cure e poi il rientro. 32′ – Ultimo cambio per Sarri: Somma per Laurini. 33′ – Perin deve uscire fuori dalla sua area per anticipare di piede Tavano. 34′ – Ultimo cambio per Gasperini: Borriello per Niang. 35′ – Empoli vicino al gol beffa. Retropassaggio azzardato di Roncaglia, Perin era fuori dallo specchio e solo all’ultimo con il piede stoppa la sfera. empgen436′ – Grande Tavano che con un cross azzardato trova l’ennesimo angolo per noi. Batte Mirko, c’è fallo in attacco dei nostri. 39′ – Spinge l’Empoli sulla sinistra, non trova però fortuna Verdi nell’ultimo passaggio. 40′ – Miracolo di Perin su tiro di Maccarone da distanza ravvicinata. Angolo. Batte Mirko, con respinta della difesa. 42′ – Ammonito Valdifiori (era in diffida) per fallo su Izzo. Punizione sulla linea d’area sul versante destro. 43′ – batte la punizione Perotti, la toglia Somma di testa. 45′ – Saranno 3 i minuti di recupero. 45′ – Kucka prova il tiro da fuori che esce sopra la traversa. 46′ – E’ Bertolacci che prova il tiro da fuori area con palla che va alta. 48′ – Finisce in parità, 1-1 ed oggi va davvero bene perchè la gara si era messa male. Punto guadagnato.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy