Al Castellani va di moda lo 0-0: cosi anche con l’Hellas

Al Castellani va di moda lo 0-0: cosi anche con l’Hellas

EMPOLI 0 H. VERONA 0     Terzo pareggio consecutivo, a reti bianche, al Castellani per gli azzurri che nel giorno dell’Epifania pareggiano con il Verona. Azzurri pimpanti ma il gol non arriva. Le due squadre terminano in dieci con anche mister Sarri tra i cacciati. &nbsp

Commenta per primo!

EMPOLI

logo empoli

0

H. VERONA

verona

0

   

Terzo pareggio consecutivo, a reti bianche, al Castellani per gli azzurri che nel giorno dell’Epifania pareggiano con il Verona. Azzurri pimpanti ma il gol non arriva. Le due squadre terminano in dieci con anche mister Sarri tra i cacciati.

    EMPOLI: Sepe: Hysaj; Tonelli; Rugani; Mario Rui; Vecino; Valdifiori; Croce; Verdi (66′ Barba); Tavano (61′ Pucciarelli); Maccarone (79′ Mchedlidze). A Disp: Bassi; Pugliesi; Laurini; Perticone; Bianchetti; Signorelli; Laxalt; Zielinski; Aguirre. Allenatore: Maurizio Sarri   HELLAS VERONA: Benussi; Martic; Moras (30′ Sorensen); Marques; Agostini; Sala (52′ Campanharo); Tachsidis; Hallfredsson; Lazarus; Toni; Greco. A Disp: Rafael; Gollini;  Luna; Brivio; Boni; Valoti; Saviola; Nico Lopez; Nenè; Fares. Allenatore: Andrea Mandorlini   ARBITRO: Sig. Giacomelli di Trieste.  Assistenti: Marrazzo/Schenone.  Di Porta: Mariani/Candussio   AMMONITI: 24′ Sala (V); 40′ Toni (V); 49′ Tonelli (E); 59′ Campanharo (V); 68′ Hallfredsson (V) ESPULSI: 65′ Tonelli (E); 77′ Hallfredsson (V)   Va di moda lo 0-0 al Castellani visto che esce questo stesso risultato per la terza volta consecutiva nello stadio di casa. La squadra gioca bene ma davanti si fa troppa fatica, sia con chi parte sia con chi subentra. Una gara vibrante che vedrebbe anche oggi negli azzurri i vincitori virtuali ma purtroppo conta metterla dentro e la sensazione è che all’appello adesso sia diversi i punti che mancano all’appello. Espulso Tonelli che cade nel tranello dell’esperto Toni ma poi anche il Verona finisce con l’uomo in meno visto che l’islandese Halffredsson si prende due gialli. Sull’espulsione del veneto viene cacciato anche Sarri che sicuramente ha detto qualcosa di polemico all’arbitro, visto che i gialloblù dovevano essere da tempo in inferiorità. Alla fine è assalto all’arma bianca dei nostri ma, come detto, il risultato non cambia.   LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – Empoli in campo con la formazione annunciata mentre a sorpresa nel Verona recupera Toni che gioca dall’inizio. emp-ver 12′ – Cross di Hallfredsson da sinistra, respinge di testa Tonelli, poi però arriva un fallo per il Verona. 3′ – Punizione pericolosa con palla sul vertice destro della nostra area di rigore. Calcia l’islandese, la toglie in mezza girata Verdi. 4′ – Maccarone cerca Verdi, lo chiude Tachsidis. 6′ – Scende sulla destra Lazarus che prova a metterla dentro, è buona la chiusura di Rugani. 7′ – Maccarone cerca ancora lo scatto di Verdi, l’appoggio è lungo e davanti a Simone si mette Martic facendo scorrere sul fondo la sfera. 9′ – Gran palla di Tavano per Verdi, palla in area, ma la Lanterna Verde cade sul pallone e l’azione sfuma. Ottimo davvero il suggerimento del nostro numero 10. 11′ – Gran giocata di Verdi che va via a tre uomini, uno di questi però tocca la sfera che ci regala un angolo, il primo del match. 12′ – Nooooo. La mette dentro Valdifiori, la spizza Rugani, sul piede di Ciccio basta appoggiarla ma la palla non viene colpita. 13′ – Verona vicino al gol con Toni che approfitta di un errore dei nostri difensori, calcia debolissimamente e Sepe la fa sua. 14′ – Cross di Martic da destra, testa di Toni che schiaccia la sfera, ci arriva il nostro portiere senza problemi. 15′ – Lazarus scodella una punizione dai 30 metri nella nostra area, esce bene Sepe che in volo la blocca. 17′ – Bravo Hysaj che anticipa di testa Hallfredsson che dal limite avrebbe potuto battere a rete. 19′ – Azione insistita dei nostri che mettono due volte la palla dentro l’area ma la difesa in maglia bianca riesce sempre a toglierla. 18′ – Tavano, dal limite di controbalzo: di poco sopra la traversa. 20′ – Punizione per il Verona, un corner corto lungo l’out di destra. Calcia Lazarus, mischia, deviazione ed angolo per il Verona. 21′ – Dalla bandierina bravi dietro con Croce a liberare. 22′ – Verdi subisce un fallo sulla lunetta d’area avversaria e l’arbitro ci fischia una punizione davvero interessante. 23′ – Calcia di forza Maccarone mettendola di poco a lato. 24′ – Ammonito Sala per fallo su Verdi. 25′ – Tavano da posizione molto defilata, sulla sinistra, calcia sull’esterno delle rete. 26′ – Ottimo intervento difensivo di Mario Rui che chiude bene su Lazarus. 27′ – Cosa si divora Tavano che da due passi calcia sul portiere ed in questo caso diciamo, per fortuna, c’era offside. 28′ – Miracolo di Benussi che devia in angolo un tiro chirurgico di Verdi dal limite. 29′ – Angolo battuto da Valdifiori su Lazarus ed è ancora angolo. Ribatte Mrko, palla fuori. 30′ – Cambio per il Verona per un infortunio: Sorensen per Moras. 32′ – Tiro cross di Lazarus da destra: facile per Sepe 35′ – Buon gioco di Vecino che poi scarica su Tavano sul quale però c’è la chiusura di Sorensen. 37′ – Sepe rinvia una palla sui piedi di Toni, per fortuna arriva Tonelli a toglierla al campione del mondo. 38′ – Dall’altra parte Maccarone serve Verdi che schiaccia di testa trovando un angolo. emp-ver 239′ – Batte l’angolo Valdifiori, arriva Tonelli ed è gooooooool ma l’arbitro ha fischiato un fallo. Da rivedere. 40′ – Ammonito Toni che fa un brutto fallo su Tonelli, che frustrazione per l’ex viola. 41′ – Valdifiori la scodella in area avversaria, testa di Sala ed angolo per noi. Batte Mirko, testa di Rugani che va sopra la traversa. 43′ – Croce trova il sesto angolo per noi, è pressione azzurra. Sempre Mirko dentro, la recupera Tavano che la gira dentro, tocca debole Rugani con Benussi che para facile. 45′ – Botta di Tachsidis dal limite con Sepe bravo a tenerla li in due tempi. 46′ – Agostini chiude Verdi in angolo. Batte Valdifiori, troppo lungo ma troviamo un altro corner sul quale c’è fallo in attacco. 47′ – Finisce il primo tempo a reti bianche ma quante emozioni nel finale.   2° Tempo emp-ver 31′ – Lavorone di Vecino al limite che però perde l’attimo per il tiro favorendo il recupero di un difensore. 2′ – Maccarone trova subito un angolo in apertura di tempo. Batte Valdifiori, ci arriva Maccarone la palla però resta li ma c’è Rugani che se la vuole aggiustare ma non c’è il tempo e perde la sfera. 4′ – Ammonito Tonelli per fallo su Sala. 5′ – Scambiano bene Tonelli e Verdi, palla che torna al difensore che però non riesce a girarla in area avversaria. 6′ – Azione pericolosa del Verona con però Toni ed Hallfredsson che si ostacolano all’altezza del disco del rigore facendo impennare sopra la traversa la sfera. 7′ – Secondo cambio per il Verona: Campanaro per Sala. 9′ – Contatto in area veneta tra Marques e Verdi ma l’arbitro fa cenno di proseguire. 10′ – Croce serve Verdi che va in spaccata (bella per i fotografi) mettendo palla nelle braccia del portiere. 12′ – Toni stacca di testa dentro la nostra area mettendo la sfera sopra la traversa di Sepe. 13′ – Ottimo recupero difensivo di Tonelli su Toni, bravo “The Wall”. 14′ – Giallo a Campanharo per fallo su Croce nella nostra metà campo. 15′ – Tiro incrociato di Hallfredsson che esce alla sinistra di Sepe. 16′ – Primo cambio per noi: Pucciarelli per Tavano. 17′ – Palla buona per il Puccia che la spara sul portiere. 19′ – Pucciarelli prova a cercare Maccarone ma il taglio non funziona. 20′ – Secondo giallo a Tonelli per un fallo che non c’è su Toni ed è rosso. 21′ – Secondo cambio per noi: Barba per Verdi. 23′ – Ammonito Hallfredsson per fallo su Maccarone ed è punizione al limite per noi. 24′ – Batte la punizione Mario Rui, deviazione della barriera ed angolo. 25′ – Dalla bandierina Valdifiori, palla dentro, ci arriva Pucciarelli il tiro, debole, va tra le braccia di Benussi. 26′ – Toni di testa da due passi non da potenza, per fortuna, e Sepe l’abbranca. 27′ – Grande aggancio di Puccia che cerca il secondo palo ma la mette di un niente fuori. Lancio perfetto di Valdifiori. 28′ – Cross di Greco da sinistra con palla che attraversa tutta la nostra area. 29′ – Ancora Toni di testa ma Sepe c’è. 32′ – Secondo giallo per Hallfredsson che stende Hysaj ed anche il Verona è in dieci. 32′ – Espulso anche Sarri che si sarà sfogato con l’arbitro. 34′ – Ultimo cambio dalla panchina azzurra: Mchedlidze per Maccarone. 35′ – Rasoterra di Lazarus dai 20metri con Sepe che blocca a terra. emp-ver 436′ – Slalom di Hysaj dentro l’area veneta ma il nazionale albanese al terzo dribbling deve subire il ritorno dei colleghi avversari. 38′ – La bomba di Levan che impegna a terra Benussi. 39′ – Hysaj apre bene per Croce a sinistra ma il prestigiatore non riesce a metterla in mezzo. 40′ – Nooooooooo gran lavoro di Levan che da una palla d’oro a Vecino che la spreca. 41′ – Mario Rui trova l’undicesimo angolo ma non esce niente dalla bandierina, 42′ – Bravo Barba dietro  a chiudere su Greco. 43′ – Croce entra in area gialloblù ma ne ha troppi addosso. 44′ – Punizione per noi ai 25metri centrale. Batte Valdifiori con palla che esce sul fondo. 45′ – Saranno 4  i minuti di recupero. 47′ – Levan prova il tiro dal limite ma viene rimpallato, palla a Valdifiori che subisce fallo e sarà punizione ai 20metri per noi. 48′ – Miracolo di Benussi che para il colpo di testa di Levan che andava a raccogliere la punizione di cui sopra. 49′ – Game over al Castellani con la gara che finisce a reti bianchi, ormai un vizio da queste parti.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy