L’Empoli batte la Juve Stabia e siamo a dieci passi dall’impresa: 2-1 al Castellani

L’Empoli batte la Juve Stabia e siamo a dieci passi dall’impresa: 2-1 al Castellani

  2     1   34′ Tavano; 43′ Zampano; 71′ Maccarone   E’ stata più dura di quanto si potesse pensare ma contava solo vincere e vittoria è stata. A dieci giornate dalla fine della stagione l’Empoli mantiene il secondo posto ed il sogno continua….A segno i due tenori.   EM

Commenta per primo!
 logo empoli 2  home
 Juve Stabia Calcio 1  stabia away

34′ Tavano; 43′ Zampano; 71′ Maccarone   E’ stata più dura di quanto si potesse pensare ma contava solo vincere e vittoria è stata. A dieci giornate dalla fine della stagione l’Empoli mantiene il secondo posto ed il sogno continua….A segno i due tenori.   EMPOLI: Bassi; Laurini; Barba; Rugani; Hysaj; Moro (66′ Castiglia); Valdifiori; Croce (80′ Signorelli); Verdi (50′ Pucciarelli); Tavano; Maccarone. A Disp: Pelagotti; Martinelli; Accardi; Ronaldo; Eramo; Shekiladze   J. STABIA: Benassi; Zampano; Lanzaro; Contini; Di Nunzio; Ghiringhelli; Falco; Parigini (57′ Vitale); Liviero; Doukara (80′ Montini); Baraye (66′ Suciu). A Disp: Viotti; Romeo; Piccioni; Cardore; Di Nardo; Elefante.   ARBITRO: Sig. Pasqua di Tivoli (RM).  Assistenti: Lo Cicero/Ceccarelli   AMMONITI: 32′ Zampano (JS); 52′ Contini (JS); 88′ Vitale (JS)   Non era una formalità, lo sapevamo noi e lo sapevano i ragazzi, ed infatti gli azzurri hanno dovuto giocare a calcio, come sanno far loro, per poter archiviare la pratica Juve Stabia in una gara trabocchetto in cui avevamo tutto da perdere. Il successo, il secondo consecutivo in casa ma anche il secondo in questo girone di ritorno al Castellani, scrolla subito di dosso la sconfitta rimediata martedi scorso e lascia l’Empoli al secondo posto della classifica. La gara, vinta per 2-1, come detto ha visto molte più insidie di quelle preventivate alla vigilia con una squadra campana mai doma che non si davvero mai arresa. Al vantaggio di Tavano, arrivato dopo una fase di stanca del match, ha risposto Zampano in chiusura di prima frazione complicando non poco le cose visto che andare al riposo col vantaggio sarebbe stato sicurmente migliore. Il secondo tempo è difficile e ci vuole un missile tera-aria di Maccarone per bucare la porta di Benassi. Poi molta attenzione dietro perchè, come detto, i campani non sono mai stati domi. Aggiungiamo che per quanto visto al Castellani, ma anche fuori, in stagione, questa squadra (oggi condita anche di molte assenze) si fa fatica a pensarla ultima. Il campionato è ancora lungo, ancora dieci lunghe giornate, dieci lunghi passi prima di quel traguardo che potrebbe essere davvero storico, e per l’impresa e per la cosiddetta stella di bronzo, equivalente alle dieci serie A. Passeremo da impopolari, lo sappiamo già, ma vogliamo davvero dare una tirata d’orecchie ad Empoli città che anche oggi (si il sabato non aiuta e lo sappiamo) non ha risposto nel modo in cui si sperava, con sugli spalti i soliti irriducibili (fantastici anche oggi) che accompagnano la squadra dall’inizio di questa avventura. Questa squadra, questo sogno, questo obbiettivo merita di più e siccome poi sarà facile salire sul carro del vincitore, sarebbe giusto che fin da ora ci fosse una risposta diversa. Due giorni di riposo e poi testa a Bari per continuare il viaggio verso l’impresa….   LIVE MATCH 1° Tempo empjuv1′ – Debole conclusione di Liviero che esce sotto lo sguardo di Bassi. 3′ – Grande apertura di Verdi per Maccarone che entra in area, si complica un po’ la vita poi prova un tiro cross che viene parato da Benassi. 4′ – Rugani vicinisso al gol con un colpo di testa velenoso sul secondo palo. La pennellata per il difensore azzurro è stata di Valdifiori. 7′ – Valdifiori per Maccarone, da punizione, Maccarone la mette in mezzo, deviazione e primo angolo del match: azzurro. 8′ – Colpo di testa di Maccarone a raccogliere il corner calciato sempre da Mirko e palla fuori non di moltissimo. 10′ – Ancora un colpo di testa di Rugani che supera di poco la traversa, anche se il portiere c’era. Assit, su punizione da destra, di Valdifiori. 11′ – Traversone di Liviero da sinistra, libera Barba di testa. 12′ – Gran palla di Valdifiori per Tavano ma ci arriva prima Contini. 14′ – Conclusione di Falco dal limite dell’area, Bassi comodamente la blocca a terra. 15′ – Lancio di Valdifiori per Tavano che non aggancia. Ancora non abbiamo preso bene le misure ai nostri avversari. 17′ – Tavano per Maccarone che viene anticipato per il secondo angolo azzurro. Batte Valdifiori, la blocca Benassi. 18′ – Verdi parte centralmente ma quando entra in area avversaria si allunga la palla e la difesa campana recupera. 21′ – arriva il terzo angolo azzurro trovato da Croce. Batte Mirko, spizza di testa Maccarone ma recupera la difesa ospite. 22′ – Cross di Liviero da sinistra e Barba si rifugia in angolo. Batte malissimo l’angolo la Juvestabia e noi ringraziamo. 23′ – Bravo Hysaj a chiudere Falco dentro la nostra area. Falco innescato da Baraye. 25′ – Prova la conclusione dal limite Maccarone che viene però murato da Lanzaro. bella l’azione di Barba che era andato via centralmente prima di darla a BigMac. 26′ – Conclusione dal limite di Doukara bloccata da Bassi. 27′ – Ancora Stabia, da fuori Falco con Bassi a bloccare. 28′ – Verdi serve Tavano che purtroppo si decentra molto, Ciccio prova a rimetterla in mezzo ma il cross è sbagliato ed esce. Empoli cosi cosi per il momento. 29′ – Ancora Doukara che entra in area azzurra e va alla conclusione bloccata da Bassi. 30′ – Verdi guadagna un’interessantissima punizione al vertice sinistro dell’area di rigore. Botta di Tavano direttamente in porta e ci sono i pugni di Benassi a respingere. 31′ – Maccarone d’esperienza va a prendere il quarto angolo per noi. Batte Valdifiori, libera Doukara. 32′ – Messo giù Maccarone al limite e punizione interessante ancora per noi. Ammonito per questo fallo Zampano. 34′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Tavano che da due passi riprende la corta respinta di Benassi sulla punizione di Maccarone. 35′ – Botta di Moro dai 20metri che esce sul fondo. 37′ – Lancio di Maccarone per Moro, esce Benassi e la blocca. 39′ – Croce per Laurini, un coast to coast, ed il francese viene poi anticipato in angolo. Batte ovviamente Valdifiori, la difesa in maglia bianca respinge. empjuv241′ – Parte bene Hysaj che scambia con Moro, il capitano la restituisce al nazionale albanese che però viene recuperato da Di Nunzio. 42′ – Annullato un gol alla Juve Stabia esattamente a Parigini che in offiside aveva spinto la palla in gol dopo uno slalom di Falco che era andato via sulla sua destra. 43′ – Pareggio della Juve Stabia con un tiro da fuori di Zampano. Erroraccio di Moro che ha rilanciato male un pallone poi bravo il difensore campano. 44′ – Tiro cross di Ghiringhelli bloccato da Bassi. 45′ – Croce guadagna un angolo ma non c’è tempo per batterlo finisce il primo tempo 1-1 con Un Empoli che sta faticando davvero troppo con questa Juve Stabia.   2° tempo empjuv31′ – Contini dai 20metri: fuori 4′ – Verdi perde una brutta palla a centrocampo, parte Ghiringhelli che serve Falco, tiro cross di quest’ultimo tra le braccia di Bassi. 5′ – Primo cambio per l’Empoli: Pucciarelli per Verdi. 6′ – Empoli vicino al gol con Barba che di testa l’ha messa di poco fuori. Assist di Valdifiori. 7’ – Ammonito Contini che stende Croce ai 20metri e ottima punizione per noi. 8′ – Batte la punizione Maccarone ma direttamente sulla barriera. 10′ – Valdifiori per Maccarone, subisce anche un colpo Mirko, poi Maccarone viene chiuso in angolo. Angolo di Valdifiori e Rugani di testa fa la barba alla traversa. Pecatto. 12′ – Primo cambio per i campani: Vitale per Parigini. 13′ – Pucciarelli entra dentro l’area avversaria, ne ha tre addosso e non riesce a sfondare. 14′ – Errore di Maccarone a centrocampo e riparte ancora la Juve Stabia. Poi Falco la da a Vitale che tira malamente per nostra fortuna. 15′ – Botta di Maccarone dal limite ma trova una selva di gambe a murare la sfera. 16′ – Bravo Valdifiori a chiudere su Vitale lungo l’out di sinistra non concedendo l’angolo agli avversari. 17′ – Punizione azzurra ai 25metri con Valdifiori sul pallone. TRAVERSA clamorosa di Barba a raccogliere la punizione. 19′ – Azione insistita dei nostri, una prima botta di Pucciarelli respinta dalla difesa, poi Valdifiori che spara altissimo. Negato però agli azzurri un angolo in maniera davvero clamorosa. 21’ – Secondo cambio per gli azzurri: Castiglia per Moro. 21’ – Cambio anche per gli ospiti: Suciu per Baraye. 22′ – Valdifiori scodella in area un’altra punizione dalla media distanza ma la difesa stabiese libera. 22′ – Da segnalare che Croce si è spostato a destra con Castiglia che va a sinistra. 23’ – Castiglia trova un corner ma in mezzo un altro angolo non visto a favore per gli azzurri. Batte Valdifiori, non ci arriva di poco Barba. 26′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Maccarone una botta dal limite che sbatte sotto la traversa e si insacca. Che rete !!! 27′ – Gran cosa di Pucciarelli che entra in area avversaria e poi “El Nino” è chiuso in angolo. Batte Mirko direttamente tra le braccia di Benassi. 30′ – Valdifiori per Pucciarelli che viene però bloccato. 31′ – Grande intervento difensivo di BigMac che recupera su Falco che avrebbe potuto sparare a rete 32′ – Cross di Zampano da destra, libera Croce di testa. 33′ – Parte Laurini da solo a destra poi ai 20metri cerca un pallonetto che non sta ne in cielo e ne in terra. Peccato perchè l’azione poteva essere sfruttata meglio. 34′ – Zampano da destra, testa di Liviero tra le braccia di Bassi. 35′ – Ultimo cambio per mister Braglia: Montini per Doukara. 35′ – Ultimo cambio anche per mister Sarri: Signorelli per Croce. 36′ – Signorelli cerca Maccarone ma Montini intercetta. 37′ – Falco per Liviero sul quale va duro Laurini ma il giocatore campano era in offside. Meglio cosi. 38′ – Che occasione per noi. Tavano la da a Maccarone che triangola, il tocco di Ciccio è debole e Ghiringhelli puo’ liberare a Benassi battuto. empjuv440′ – L’Empoli adesso fa possesso non rinunciando però ad offendere. 41′ – Lancio illuminante di Valdifiori per Pucciarelli che a suo volta cerca Tavano ma ci mette la gamba Ghiringhelli. 42′ – Punizione per noi, un corner corto sulla destra. Batte Valdifiori, libera di testa Lanzaro. 43′ – Ammonito Vitale per fallo su Pucciarelli. 44′ – Signorelli cerca centralmente Maccarone ma il servizio è troppo lungo ed esce sul fondo. 45′ – Saranno 4 i minuti di recupero. 46′ – Maccarone con tutta l’esperienza si prende una punizione ai 20metri in posizione centrale. 47’ – Tavano direttamente sulla barriera. 49′ – E’ finita, è stata più dura di quello che si potesse pensare ma abbiamo vinto e questo è cio’ che conta.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy