L’Empoli scioglie il Livorno e fa suo il derby: 2-1

L’Empoli scioglie il Livorno e fa suo il derby: 2-1

 Una grande parita, un grande Empoli che supera la migliore squadra formato trasferta. Messo il record dei 4 punti in un giorno… Adesso sognare si può EMPOLI 2 LIVORNO 1  16′ Schiattarella; 35′ Tavano; 86′ Pratali       EMPOLI: Pelagotti; Laurini (89′ Tonelli); Pra

Commenta per primo!

 Una grande parita, un grande Empoli che supera la migliore squadra formato trasferta. Messo il record dei 4 punti in un giorno… Adesso sognare si può

EMPOLI 2
LIVORNO 1

 16′ Schiattarella; 35′ Tavano; 86′ Pratali       EMPOLI: Pelagotti; Laurini (89′ Tonelli); Pratali; regini; Hysaj; Moro; Valdifiori; Signorelli (72′ Pucciarelli) ; Croce (72′ Casoli); Tavano; Maccarone. A Disp: Dossena; Accardi; Bationo; Shekiladze.   LIVORNO: Fiorillo (39′ Mazzoni); Bernardini (50′ Gentsoglu); Emerson; Lambrughi; Schiattarella (29′ Ceccherini); Duncan; Luci; Gemiti; Belingheri; Paulinho; Siligardi. A disp: Decarli;  Dell’Agnello; Bigazzi; Dionisi.   ARBITRO: Sig. Tommasi di Bassano del Grappa.  Assistenti: Schenone / Iori.   AMMONITI: 45′ Valdifiori (E); 61′ Croce (E); 83′ Maccarone (E)     L’arte di correre sotto la pioggia appartiene soltanto ai grandi, e quest’Empoli, adesso, è grande.  Al “Castellani” gli azzurri superano nel derby il Livorno, testa di serie numero 2 di questo campionato, un risultato che fa da eco a quel bel pareggio arrivato nel turno precedente con la capolista Sassuolo.  Forse è vero, questa situazione atmosferica ha distorto uno spettacolo (ancora una volta) che avrebbe meritato qualcosa di meglio, ma poco importa se alla fine la posta in palio la portiamo a casa noi, dimostrando, a nove giorni di distanza, che l’Empoli, al di la di tutto, gioca a calcio, e gioca bene, meritando quanto arrivato.  Per la stretta cronaca ripetiamo che il successo azzurro è arrivato per 2-1. Una rimonta degna del miglior diesel. Pariamo male, loro giocano e ci mettono in difficoltà trovando anche il vantaggio. La forza però dei nostri è quella di non disunirsi e crederci sempre. La rimonta inizia piano piano, con il gioco senza buttar mai via palla e Tavano il grande ex trova il pari. E’ poi il Pampa di testa a dare la stoccata vincente.  Adesso puo’ andare bene anche continuare a parlare di salvezza e guardare solo ai 51 punti, ma l’Empoli lo sa, gli empolesi pure, questa squadra da grande può fare qualcosa di molto, molto importante.     LIVE MATCH 1° Tempo 2′ – Cross di Schiattarella da destra, libera Regini di testa. 3′ – Perde una palla pericolosa Pratali sulla nostra trequarti a favore di Belingheri che però non è bravo a concretizzare il favore avuto e l’azione sfuma. 5′ – Belingheri dal limite impegna Pelagotti che la mette in corner. Il primo del match. Battuto l’angolo, palla a Siligardi che la spara da fuori area, ed ancora Pelagotti si distende a deviare. Poi bravo Regini ad evitare l’angolo. 9′ – Tiro cross di Gemiti dalla sinistra che si spegne sul fondo. L’Empoli deve ancora uscire dal guscio. 10′ – Provano a combinare Signorelli e Croce ma quest’ultimo non riesce nell’ultimo dribling e ci fermiamo. 11′ – Cross teso di Maccarone dalla nostra destra: Fiorillo fa sua la sfera. 12′ – Livorno vicinissimo al gol con Paulinho che a botta sicura, dal disco del rigore la mette fuori. Bella l’azione di Siligardi che entrato in area ha dato palla al brasiliano. 14′ – Maccarone la mette in mezzo da destra per Tavano, Emerson anticipa Ciccio di un niente. Bella l’azione azzurra. 15′ – Cross mal calibrato da Moro che centralmente prova la soluzione che arriva innoqua a Fiorillo. 16′ – Gol del Livorno con Schiattarella che in due tempi, indisturbato, da due passi, la mette dentro. Era stato bravo Pelagotti prima del gol a parare un tiro di Paulinho. 18′ – Botta di Regini dai 25metri che va sul fondo. 21′ – Il Livorno pressa e trova il secondo angolo. Palla messa in corner da Hysaj. Palla messa in mezzo, la libera la nostra difesa. 23′ – Noooooo, cosa si è mangiato Signorelli che sfruttando un errore di Bernardini si trova solo davanti al portiere ma gliela tira addosso. Peccato. 24′ – Ottima chiusura di Larunini su Duncan. 25′ – Signorelli dai 25metri ci crede e tira: palla fuori. 26′ – Croce parte centralmente, poi si defila a sinistra, la crossa ma trova un difensore che di petto la smorza per Fiorillo. 28′ – Tiro debole di Moro dal limite che va tra le braccia dell’estremo difensore labronico. 29′ – Si scontrano al limite dell’area livornese Tavano e Maccarone e nessuno dei due risce a battare a rete. 29′ – Primo cambio per il Livorno: Ceccherini per Schiattarella che lamenta un problema fisico. 30′ – Duncan va da lontanissimo con palla nettamente alta. 31′ – Croce trova il primo angolo per noi. Batte Valdifiori che calcia addosso al primo uomo in maglia bianca davanti a lui. 32′ – Bella palla filtrante per Croce che entra in area, tira ma la mira non c’è e la palla esce. 33′ – Siligardi fa fuori Hysaj, entra nella nostra area, spara, Pelagotti in angolo di piede. Poi dalla bandierina liberiamo noi. 35′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL segna Ciccio sotto la curva livornese che lo sta fischiando. Appoggio di Signorelli, lui si defila a sinistra, incrocia e batte Fiorillo. 38′ – Croce prova a spingere sulla destra, cerca il cross ma viene rimpallaro in fallo laterale. 39′ – Secondo cambio per il Livorno, cambio dei portieri: Mazzoni per Fiorillo che si è fatto male sul gol azzurro. 40′ – Tacco di Maccarone che smarca Hysaj, siamo sulla fascia sinistra, ma l’albanese purtroppo non riesce nel dribling su Emerson e finisce li l’azione. 43′ – Gran palla di BigMac per Tavano che l’aggancia e con il collo del piede prova a superare Mazzoni con un mezzo lob che esce di veramente poco. 45′ – Ammonito Valdifiori per un fallo su Bernardini. 46′ -Miracolo di Mazzoni che vola a dire no ad un diro meraviglioso di Signorelli destinato al sette. Angolo. Libera poi la difesa del Livorno. 49′ – Dopo 4 minuti di recupero finisce il primo tempo sull’ 1-1. Partito meglio il Livorno, l’Empoli è cresciuto piano piano trovando il meritato pari e rischiando il gol vittoria.       2° Tempo 1′ – Maccarone per Croce che tocca ma Mazzoni la devia in angolo. Dall’angolo però fa buona guardia la difesa livornese.  3’ – Maccarone da fuori trova ancora un angolo. Palla dentro da Valdifiori, non ci arriva Regini, palla a Signorelli che spara e trova ancora un angolo. Non sorte niente dalla bandierina. 5′ – Terzo cambio per mister Nicola: Gentsoglu per Bernardini anch’egli infortunato. 7′ – Paulinho beffa Hysaj, cerca poi Belingheri ma il passaggio è troppo lungo. 9′ – Bell’azione azzurra innescata centralmente da Maccarone che però non si chiude con Valdifiori che non chiude il triangolo. 10′ – Dai 20mentri va Siligardi: blocca sicuro Pelagotti. 12′ – Parte centrale Signorelli che potrebbe andare anche in porta, vede però Croce e lo serve. Peccato che l’ex Sorrento era in offiside. 13′ – Rigore netto su Maccarone steso dentro l’area livornese da Duncan. Ancora un furto per gli azzurri, incredibile. 14′ – Punizione per il Livorno dai 25metri, posizione defilata a sinistra: parte Lambrughi, respinge di pugno Pelagotti. 16′ – Ammonito Croce per fallo su Gentsoglu. Croce era in diffida e salterà Terni. 18′ – Azione solitaria di Tavano in contropiede, Ciccio arriva in area avversaria, poi però si incarta e con tre uomini addosso l’azione è persa. E’ una grande partita, si gioca davvero 11 contro 11. 19′ – Ci prova il Livorno con Pauinho ma Pelagotti c’è. 20′ – Gran palla di Maccarone per Croce che va di testa ma la rimette in mezzo per Tavano che trova l’angolo.  Batte Valdifiori ma arriva la manona di Mazzoni a liberare. 22′ – Miracolo di Emerson che sulla linea della sua porta toglie palla a Tavano che avrebbe battutto a rete. Che azione però di Maccarone che aveva servito proprio Ciccio, forse troppo altruista. Vicinissimi al raddoppio. 25′ – Moro cerca Tavano ben appostato in area livornese ma ancora Emerson a toglierla, che roba. 26′ – Cross di Croce tra le braccia di Mazzoni. 27′ – Doppio cambio per gli azzurri: Casoli per Croce & Pucciarelli per Signorelli. 30′ – Bravo Regini a chiudere su Siligardi evitando anche il corner. 32′ – Maccarone con un tiro effettuato due volte trova l’angolo. Batte Valdifiori ma l’arbitro vede un fallo di Pratali su Siligardi. 34′ – Pucciarelli serve ottimamente Casoli che si accentra, prova il tiro, ma trova la schiena di una maglia bianca. 35′ – Bomba di Duncan dai 25metri con Pelagotti che di pugno la sbuccia ma è sufficiente per evitare il gol: sarà angolo. 36′ – E dall’angolo miracolo di Pelagotti che dice di no ad un colpo di testa di Silagardi. Grande Alberto. 37′ – Maccarone serve Casoli, siamo sull’out sinistro, l’ex Spezia la mette in mezzo rasoterra e trova un difensore labronico a spazzare. 38′ – Ammonito Maccarone per un falletto su Ceccherini. Esagerato il giallo. 40′ – Angolo ancora per gli azzurri. 41′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL di testa il Pampa insacca l’angolo di Valdifiori, siamo avanti si si si si si si si si 42′ – Lob di Siligardi: Pelagotti la tiene li. 44′ – Ultimo cambio per Sarri: Tonelli per Laurini. 45′ – Saranno 3 i minuti di recupero. 48′ – E’ finita che Empoli, mamma mia abbiamo vinto 2-1, il derby è nostro.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy