Un’amara sconfitta che complica non poco la vita: battuti in casa 3-1 dal Modena

Un’amara sconfitta che complica non poco la vita: battuti in casa 3-1 dal Modena

EMPOLI 1 MODENA 3 4′ Lazzari; 44′ Cellini; 67′ Cellini; 79′ Cellini EMPOLI: Dossena; Buscè; Chara; Stovini; Regini; Ze Eduardo; Moro (84′ Signorelli); Coppola; Lazzari (75′ Mchedlidze); Tavano (58′ Dumitru); Maccarone. A Disp: Pelagotti; Gorzegno; Guitto; Brugman. MODENA: Cag

Commenta per primo!
EMPOLI 1
MODENA 3

4′ Lazzari; 44′ Cellini; 67′ Cellini; 79′ Cellini EMPOLI: Dossena; Buscè; Chara; Stovini; Regini; Ze Eduardo; Moro (84′ Signorelli); Coppola; Lazzari (75′ Mchedlidze); Tavano (58′ Dumitru); Maccarone. A Disp: Pelagotti; Gorzegno; Guitto; Brugman. MODENA: Caglioni; Perticone; Perna; Turati; Milani (50′ Bassoli); Nardini;  Dalla Bona; Signori (68′ Ciaramitaro); Di Gennaro (86′ Petre); Cellini; Ardemagni. A Disp: Guardalben; De Vitis; Stanco; Carini. ARBITRO: Sig. Candussio di Cervignano (UD). Assistenti: Iori/Argiento AMMONITI: 35′ Lazzari (E); 63′ Perticone (M) Nel giorno dell’ultimissimo saluto al “Moro” l’Empoli subisce una sconfitta pensante e brutta contro il Modena in casa, in una gara che doveva essere il riscatto per la beffa di Nocera. Tre schiaffoni del Modena per un 3-1 che ammette davvero poche repliche. E pensare che l’Empoli aveva trovato il vantaggio dopo solo quattro minuti con Lazzari, un Lazzari che però si è divorato poi due gol in maniera davvero incredibile, due gol mancati che in ambedue i casi hanno prodotto dopo pochi minuti il gol degli avversari. Azzurri tra l’altro che alla fine del primo tempo avrebbero anche potuto recriminare alla sfortuna visto che la frazione era stata abbondantemente dominata e solo una sbavatura di Chara aveva dato l’occasione del pari ai canarini ma il secondo tempo è stato davvero uno scempio con la squadra rimasta negli spogliatoi che ha dimostrato tutta la fragilità psicologica che ha, dimostrata soprattutto sul terzo gol modenese dove l’azione è iniziata su un fallo fatto ad un nostro giocatore a centrocampo sul quale nessun azzurro è andato a protestare. Fa davvero male poi anche il modo con cui gli azzurri hanno subito anche i primi due gol dove abbiamo dato troppo libertà agli avversari che non possono che ringraziare. Una sconfitta resa poi ancora più pesante dai risultati che la radio ci annuncia e che ci fanno capire quanta voglia ci sia da parte della concorrenza di trovare la salvezza, una voglia che non pensiamo manchi a nostri ma che certo fa una fatica boia a venir fuori. L’Empoli deve recriminare per un rigore netto non dato su Mchedlidze ma certo l’episodio non puo’ pregiudicare una sconfitta giusta che dovrà far fare grosse riflessioni a tutto l’ambiente e che adesso non da più appelli perché le gare sono sempre di meno e la classifica è brutta. Un Empoli che da quando è tornato Aglietti sulla panchina ha fatto sempre vedere un minimo di cattiveria, che oggi sembra essere venuta meno ma soprattutto dal suo ritorno non riusciamo mai a segnare più di un gol. Ci sarà Verona e poi tutti scontri diretti, o vincere o morire. LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – Minuto di raccoglimento per il povero PierMario Morosini. 1′ – Tiro in porta di Cellini dal limite bloccato a terra da Dossena. 2′ – Tiro cross di Signori da sinistra ben bloccato da Dossena. 4′ – GOOOOOOOOOL segna Lazzari che si trova da solo davanti a Caglioni e non sbaglia. Passaggio perfetto di Maccarone. 5′ – Perticone da fuori di poco sopra la traversa. 6′ – Risponde Ze Eduardo che dai venticinquemetri fionda il tiro che fa la barba alla traversa. 7′ – Ottimo servizio di Buscè per Tavano ma Caglioni esce e blocca la sfera. 9′ – Punizione per gli azzurri dai trentametri, posizione defilata. Batte rasoterra Buscè, respinge la difesa canarina. 15′ – Momento di stanca del match frastagliato da diversi falletti a centrocampo. 16′ – Punizione dai trentametri per il Modena, tira Di Gennaro direttamente in posta con palla che esce sotto il controllo di Dossena. 19′ – Bravo Maccarone a superare Perna, entra in area, ci sono Lazzari e Tavano ma nessuno dei due hai l guizzo giusto ed un difensore in maglia gialla la mette in angolo. 20′ – Dall’angolo, palla a Coppola che è al limite dell’area, prova il tiro di controbalzo e Caglioni para in due tempi. 23′ – Cross teso di Nardini per la testa di Cellini: esce benissimo Dossena ed in volo blocca. 24′ – Prova il tiro da fuori ma trova il corpo di Perticone e guadagna un angolo. Lo stesso Tavano batte dalla bandierina, ma i difensori emiliani spazzano il tiro. 28′ – Cellini parte sulla nostra trequarti ed ai ventimetri va al tiro cercando il palo più lontano: palla fuori ma azione molto pericolosa. 30′ – Maccarone da destra mette una palla in mezzo sulla quale non arriva nessuno e Caglioni puo’ far sua la sfera. 32′ – Incredibile, una magia di Lazzari lo fa andar via alla difesa canarina, si presenta ancora da solo davanti a Caglioni ma la palla, incredibilmente esce. Occasione mancata per mettere in freezer la gara. 35′ – Ammonito Lazzari per un falletto su Signori. 36′ – Con le parti basse del corpo Ze Eduardo mette una palla in corner. Dall’angolo calciato da Dalla Bona, nessun azzurro aggancia la palla che per fortuna esce sull’altro out del campo. 40′ – Maccarone vede Regini libero a sinistra e lo serve, l’ex Samp la mette dentro per Tavano che ci arriva ma calcia fuori. 41′- Grande Stovini che si immola su un bolide sparato da Ardemagni. 42′ – Angolo per gli azzurri, calciato lunghissimo da Tavano e la difesa emiliana fa sua la sfera. 43′ – Ottimo intervento difensivo di Coppola che toglie la palla ad Ardemagni. 44′ – Pareggio del Modena con Cellini che da sottomisura batte Dossena. Azione innescata da un errore, un ingenuità di Chara. 46′ – Finisce il primo tempo sull 1-1. Empoli ancora punito per non aver “chiuso” il match. 2° Tempo 1′ – Tavano cerca in profondità Ze Eduardo ma si attarda un po’ il bomber che poi sbaglia la misura del passaggio. 4′ – Buon intervento adesso di Chara che ferma bene e senza fallo l’involato Di Gennaro. 5′ – Guadagna un angolo Maccarone. Non esce niente dall’opportunità. 5′ – Cambio per il Modena che toglie Milani infortunatosi per Bassoli. 9′ – Tiro-cross di Nardini sul quale c’è sicuro Dossena a bloccare. 10′ – Da destra Ze Eduardo cerca Lazzari ma Perticone è più lesto e spazza via. 10′ – Esce Dossena dalla sua area per spazzare una palla ed anticipare l’accorrente Cellini. 12′ – Sponda di Maccarone per Tavano ma Caglioni esce e fa sua la sfera. 13′ – Scarpata di Ze Eduardo da fuori area con palla nettamente fuori. 13′ – Primo cambio per gli azzurri che tolgono uno spento Tavano con Dumitru. 15′ – Conquista un angolo Ardemagni. Palla che dal corner esce dalla parte opposta. 15′ – Un Empoli che a differenza della prima frazione gioca con minor vigore sbagliando molto a centrocampo. 17′ – no no no no no no no no no no no . Cosa si è mangiato Lazzari che a porta vuota senza avversari a pressare tira una bomba in diagonale che esce. Male, non ce ne voglia Flavio ma questo tra i professionisti si segna. 18′ – Ammonito Perticone per fallo su Dumitru. 20′ – Mischia in area modenese dove prima Lazzari e poi Dumitru non agganciano il pallone da spingere in porta. 22′ – Gol de Modena ancora con Cellini che di testa, senza che nessuno lo ostacolasse, segna. 23′ – Secondo cambio per il Modena: Ciaramitaro per Signori. 25′ – Stoccata di Coppola dal limte respinta da Ciaramitaro. 26′ – Corner per noi trovato da Dumitru, è il sesto per l’Empoli. Batte Lazzari respinge Nardini. 30′ – Secondo cambio per gli azzurri che tolgono Lazzari per Mchedlidze. 34′ – Gara finita, arriva il terzo gol del Modena ancora con Cellini in contropiede. 36′ – Sottomisura Maccarone trova le mani di Caglioni. 37′ – Grande Dossena che evita il quarto gol su un altro contropiede di Cellini. 38′ – Non deve essere una giustificazione ma adesso c’era un rigoe netto per una trattenuta su Levan, rigore tutta la vita. 39′ – Palo del Modena colpito da Ardemagni, ancora vicini al poker i canarini. 39′ – Ultimo cambio per mister Aglietti: Signorelli per Moro. 41′ – Ultimo cambio anche per il Modena: Petre per Di Gennaro. 45′ – Saranno 5 i minuti di recupero. 49′ – Angolo per l’Empoli sul quale esce bene Caglioni. 50′ – E’ finita: 3-1 per il Modena, male un brutto schiaffo. Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy