Nel gelo del Castellani L’Empoli, in nove, fa pari col Padova: 1-1

Nel gelo del Castellani L’Empoli, in nove, fa pari col Padova: 1-1

 Vince il freddo ed un arbitraggio molto discutibile. L’Empoli non riesce a mantenere il vantaggio inziale e rischia nel finale. Dossena super para un rigore appena entrato. EMPOLI 1 PADOVA 1  26′ Maccarone; 43′ Farias       EMPOLI: Pelagotti; Laurini; Pratali; Regini;

Commenta per primo!

 Vince il freddo ed un arbitraggio molto discutibile. L’Empoli non riesce a mantenere il vantaggio inziale e rischia nel finale. Dossena super para un rigore appena entrato.

EMPOLI 1
PADOVA 1

 26′ Maccarone; 43′ Farias       EMPOLI: Pelagotti; Laurini; Pratali; Regini; Hysaj; Signorelli (65′ Casoli); Valdifiori; Croce (79′ Dossena); Saponara; Tavano (82′ Bationo); Maccarone. A Disp: Tonelli; Accardi;  Pucciarelli; Shekiladze.   PADOVA: Silvestri; Rispoli; Legati; Trevisan; Piccinni; De Faudis; Iori (89′ Bonazzoli); Viviani; Cutolo (72′ De Vitis); Babacar (65′ Vantaggiato); Farias. A Disp: Calderoni; Dellafiore; Jelenic; Renzetti;   ARBITRO: Sig. Pasqua di Tivoli.  Assistenti: Raparelli / Liberti   AMMONITI: 35′ Iori (P); 92′ Trevisan (P); 81′ Valdifiori (E) ESPULSI: 78′ Pelagotti (E); 94′ Valdifiori(E)     Secondo pareggio consecutivo per gli azzurri dopo quello (opaco) di sette giorni fa a Terni .La squadra oggi doveva in qualche modo scrollarsi di dosso la prestazione contro gli umbri che aveva lasciato più ombre che luci, ed in parte, possiamo dire che ci è riuscita. E’ apparsa più tonica la squadra di mister Sarri che, seppur dovendo spartire la posta, ha fatto un passo avanti. Da dire che oggi il Padova si giocava molto e la gara è stata sicuramente difficile, molto di più che se non la si fosse giocata qualche settimana fa. In crescita anche alcuni  di quei singoli (poi analizzeremo meglio nelle pagelle le singole prestazioni) che sempre a Terni erano apparsi leggermente in affanno. Un 1-1 rocambolesco con l’Empoli avanti grazie ad una punizione perfetta di Maccarone. Il Padova però trova il pari (forse insperato fino a quel momento) grazie a Farias che approfitta di una disattenzione della nostra difesa. Poi nella ripresa, arriva un riore per i veneti con espulsione di Pelagotti, entra Dossena e para. Nel finale rosso anche per Valdifiori. Da segnalare le condizioni meteo davvero avverse. Un altro passo verso la salvezza, un passo però importante perché adesso abbiamo raggiunto il muro dei 40 punti ed il traguardo (speriamo il primo) è davvero a pochi metri.   Non possiamo gioire per il successo ma oggi c’è comunque da essere soddisfatti, in attesa di tornare in campo già martedì prossimo in quella Brescia che per noi ha sempre un sapore particolare.     LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – Si infortunia Bassi nel riscaldamento e giocherà Pelagotti. 2′ – Occasione per gli azzurri con Tavano che mette Saponara davanti al portiere ma Riccardo si limita ad appoggiare al portiere. Peccato. 3′ – Farias parte centralmente, cerca Babacar ma il passaggio è sbagliato e Pelagotti la fa sua. 5′ – Saponara va dai 20metri: tiro che non impensierisce Silvestri. 6′ – Risponde Cutolo dal limite con un tiro che va fuori senza dar noia al nostro portiere. 9′ – Valdifiori batte una punzione dai 30metri, palla dentro per Maccarone che però non l’aggaccia: la palla esce. 14′ – Arriva il primo angolo del match trovato da Babacar per il Padova. Batte Cutolo, la toglie Pratali. 16′ – Rasoterra in diagonale di Babacar parato a terra da Pelagotti. 17′ – Laurini trova un po’ fortunosamente il primo angolo per noi. Batte Valdifiori, di testa la toglie Babacar. 19′ – Punizione per il Padova ai 25metri: calcia Viviani, una palla in mezzo sulla quale non arriva nessuno dei suoi e la palla va sul fondo. 20′ – Bravo adesso Pelagotti a parare un tiro difficile calciato da Cutolo da pochi metri. 24′ – Bell’intervento difensivo di Regini che chiude Cutolo rimendiando ad un errore di Pratali. Gara che comunque non decolla. 25′ – Buono slalom di Saponara che poi viene messo giù e sarà punizione ai 20metri per noi, posizione centrale. 26′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Maccarone segna da punzione, un rasoterra chirurgico. 29′ – Botta di Signorelli da fuori sulla quale si distente Silvestri e para. 31′ – Saponara trova un’altra punizione al limite, posizione però più defilata. La batte Pratali che trova l’opposizione della barriera. Intanto nevica. 33′ – Cross di Rispoli da destra sul quale si erge Regini di testa. 34′ – Grande azione di Tavano che fa un controllo in corsa micidiale, si accentra, va davanti al portiere ma scivola, che peccato. 35′ – Ammonito Iori per fallo su Valdifiori. 37′ – Angolo per l’Empoli trovato da Croce con un tiro da fuori. Va Valdifiori, respinge con i pugni Silvestri. Bella l’azione iniziata da Saponara. 41′ – Maccarone cerca Tavano in profondità ma Legati legge bene l’azione e chiude. 42′ – Palo di Farias, un palo che poi da la palla in braccio a Pelagotti. Pericolo scampato. 43′ – Pareggio del Padova con Farias che indisturbato raccoglie un cross di Piccini e batte facilmente a rete. 45′ – Azione insistita di Piccinni a sinistra che poi finisce per perdere palla. 46′ – Finisce 1-1 il primo tempo: Un Empoli che a tratti si accende ma che a tratti pare non avere le idee chiare.   2° Tempo 1′ – Saponara pesca bene in area patavina Maccarone che però viene affrontato da due uomini e non riesce a tenere la sfera. 3′ – Diagonale di Farias che si spegne sul fondo. 4′ – Parte Maccarone che entra in area avversaria, poi vede Tavano libero al centro, lo serve, il tiro di Ciccio è però altissimo. 5′ – Angolo per il Padova. Batte Viaviani, libera l’Empoli, poi palla a Babacar che dal limite va con il rasoterra: un tiro che esce di non molto. 8′ – Vola Pelagotti a deviare in angolo un tiro di Cutolo sferrato dai 20metri. Dall’angolo brava la nostra difesa a spazzare. 10′ – Bravo Hysaj a lavorare sulla sinistra, l’appoggia a Saponara che la da fuori a Maccarone: tiro deviato in angolo. Schema da angolo con Valdifiori che la crossa ma la palla va direttamente nelle braccia del portiere. 13′ – Viviani tenta il tiro-cross da lontano, Pelagotti esce ed abbranca la palla. 15′ – Destro di controbalzo di Valdifiori dal limite: nettamente fuori. 17′ – Cutolo approfitta di un errore della nostra retroguardia, portandosi al limite sfferrando il tiro che per fortuna esce. 18′ – Maccarone riceve, si accentra va al tiro che trova però una deviazione in angolo da parte di un difensore in maglia rossa. Libera poi Babacar dall’angolo. 20′ – Cambio per l’Empoli: Casoli per Signorelli. 20′ – Cambia anche il Padova: Vantaggiato per Babacar. 23′ – Velo di Saponara per Valdifiori che va al tiro dal limite che viene però parato dal portiere. 25′ – Saponara trova il quinto angolo per noi. Batte Valdifiori ma c’è un fallo in attacco di Pratali. 27′ – Secondo cambio per il Padova: De Vitis per Cutolo. 28′ – Grande Pelagotti che dice di no a De Vitis che era andato a botta sicura all’altezza del disco del rigore. Bel lavoro di Faria sulla fascia. 30′ – Ciccio al giro dal limite: di un niente fuori. 31′ – Angolo per il Padova che arriva da un retropassaggio sbagliato di Regini. Calcia Viviani che tira direttamente fuori. 32′ – Rigore per il Padova per fallo di Pelagotti su De Feudis ed è rosso per Pelagotti. 33′ – Cambio per l’Empoli: Dossena per Croce. 34′ – Para para para para para para para para Dossena su Vantaggiato. 35′ – Punzione pericolosa adesso di De Vitis che esce di poco. 37′ – Padova ancora pericoloso con Vantaggiato che prende la traversa, poi smanaccia via Dossena. 37′ – Ultimo cambio per mister Sarri: Bationo per Tavano. 41′ – Palla profonda per Vantaggiato ma esce bene Dossena e fa sua la palla. 42′ – Ancora Dossena a parare su un tiro da fuori di Farias. 44′ – Ultimo cambio per Colomba: Bonazzoli per Iori. 45′ – Saranno 4 i minuti di recupero. 46′ – Chiude Dossena su Bonazzoli. 47′ – Ammonito Trevisan per fallo su Maccarone. 49′ – Ammonito per fallo di mano Valdifiori ed è rosso. 49′ – Finisce 1-1, vince il freddo ed un arbitraggio davvero incredibile nella gestione dei gialli e dei falli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy