Pari immeritato per l’Empoli contro il “grande” Palermo: 1-1

Pari immeritato per l’Empoli contro il “grande” Palermo: 1-1

  1     1   70′ Lafferty; 82′ Tavano   Un pareggio stretto agli azzurri è quello che esce dal Castellani dove l’Empoli ha dato una lezione ai rosanero. Protagonista assoluto Nasca che (tra le tante) non espelle Lafferty uomo gol degli ospiti       EMPOLI: Bassi

Commenta per primo!
 logo empoli 1  home
 logo palermo 1  palermo home

70′ Lafferty; 82′ Tavano   Un pareggio stretto agli azzurri è quello che esce dal Castellani dove l’Empoli ha dato una lezione ai rosanero. Protagonista assoluto Nasca che (tra le tante) non espelle Lafferty uomo gol degli ospiti       EMPOLI: Bassi; Laurini; Tonelli; Rugani; Hysaj; Eramo (79′ Mchedlidze); Valdifiori; Croce; Verdi (61′ Pucciarelli); Tavano; Maccarone (84′ Castiglia). A Disp: Pelagotti; Barba; Pratali; Signorelli; Mario Rui; Ronaldo.   PALERMO: Ujkani; Munoz; Terzi; Andelkovic; Morganella; Bolzoni; Maresca; Verre (61′ Vazquez); Pisano; Lafferty; Hernandez (19′ Troianiello; 86′ Ngoy). A Disp: Fulignati; Lazaar; Vitiello; Embalo; Di Gennaro; Stevanovic.   ARBITRO: Sig. Nasca di Bari.  Assistenti: Ciancaleoni/Di Iorio   AMMONITI: 19′ Lafferty (P); 22′ Verdi (E); 57′ Morganella (P); 60′ Terzi (P); 61′ Bolzoni (P); 89′ Castiglia (E)   Al Castellani è andato in scena questa sera il big match contro il Palermo, mettendoci di fronte da secondi contro la prima. E la grande partita è terminata con una equa spartizione della posta in palio. Due squadre che hanno stasera (nonostante alcune stecche per entrambe) dovevano dimostrare di offrire il miglior calcio di questa categoria ma questo è accaduto soltanto per la squadra azzura, con un Empoli atteso anche da una prova di “riscatto” dopo gli ultimi incredibili minuti di Latina. La squadra di Sarri c’è stata, ha giocato il suo calcio, ha svolto una fase di non possesso nella maniera richiesta ed ha offeso quando ce n’erano le possibilità, giocando contro una squadra difensivista degna di una che lotta per non retrocedere anche se ora qualcuno si attaccherà a quella traversa nel finale. La prestazione è stata anche stavolta una componente assolutamente fuori da ogni discussione. Si poteva fare qualcosa in più? Forse si, ma la squadra, lo ripetiamo, ha espresso davvero un bel calcio contro poi il signore vestito di giallo flourescente che ne ha fatte di tutti i colori, tra le tante, non espellere Lafferty che quel gol non avrebbe mai dovuto segnarlo (gol di un fortuito incredibile) Meno male poi è arrivato il gol del pari di Ciccio e qulcuno da lassù ha capito che il Palermo non doveva vincere mandando sulla raversa il tiro di Troianiello a botta sicura. Un punto che tiene l’Empoli al secondo posto a +2 dalla terza, un punto che, sommato ai tre dell’andata, ne porta via quatto alla squadra che avrebbe dovuto (e magari farà) uccidere il campionato: tanto scontenti stasera non c’è da essere anche se il pari, alla vigilia, non l’avrebbe firmato nessuno. Come sempre si chiude una pagina e da domani se ne apre subito un’altra, quella che ci porterà ad un esame forse ancor più difficile in quel di Trapani.   LIVE MATCH 1° Tempo emppal1′ – Maccarone prova a lanciare a Verdi ma di testa respinge di testa Terzi. 2′ – Arriva il primo angolo del match, è azzurro con una deviazione su tiro di Maccarone. Batte Valdifiori, azione insistita dei nostri ma poi la difesa rosanero spazza. 4′ – Incredibile Hernandez che con palla in possesso agli azzurri si butta inspiegabilmente in campo, forse uno svenimento improvviso. Ovviamente scherziamo ma resta qualche perplessità sul gesto. 5′ – Progressione di Verdi sulla sinistra, prova poi a metterla in mezzo rasoterra ma di piatto Munoz l’allontana. 6′ – Punizione azzurra ai 20metri defilata a sinistra. Batte Valdifiori, palla che attraversa tutta l’area, la recupera Tavano che la mette indietro, botta di Eramo ma esce un tiro sbilenco. 8′ – Ottimo recupero difensivo di Tonelli su Hernandez. 9′ – Parte bene centralmente Verdi, ha campo, cerca poi Tavano ma il passaggio è troppo largo e si perde: peccato perchè eravano 3 contro 2. 11′ – Croce apre bene per Tavano, al limite d’area rosanera, ma ne ha quattro addosso e perde palla. 12′ – Andelkovic spinge dentro la sua area il nostro Eramo ma per l’arbitro è tutto ok. 13′ – Ci prova Tavano da 25metri con palla che esce non di molto sopra la traversa. 16′ – Bel diagonale di Tavano da limite che esce di un niente alla sinistra di Ujkani. 17′ – Grande muro di Eramo su Hernandez, poi  parte il contropiede con Verdi, la passa a Maccarone che da destra opera un cross teso ma nelle mani del portiere. 19′ – Ammonito Lafferty per fallo su Hysaj. 19′ – Cambio nel Palermo per infortunio: Troianiello per Hernandez. 20′ – Giochessa di Eramo a centrocampo e poi fallo su di lui. Grande il gesto dell’ex Samp. 21′ – Botta di Verdi sul primo palo con Ujkani a deviare in angolo. Bate Valdifiori direttamente nelle mani del portiere. 22′ – Ammonito Verdi per fallo da tergo su Morganella. Punizione da 25metri centrale per i rosanero. 23′ – Parte Lafferty sulla punizione di cui sopra: palla sulla barriera. 24′ – Cross di Pisano da sinistra, libera Tonelli di testa. 27′ – Lafferty prova una mezzagirata in area azzurra ma svirgola sul pallone facendo ridere tutto il Castellani. 29′ – Cross di Eramo da destra che non viene raccolta da nessuno e si perde sul fondo. 31′ – Prova Verdi dal limite ma viene rimpallato da Maresca. 32′ – Palla morbida di Bolzoni in mezzo alla nostra area, esce Bassi e la fa sua. 33′ – Miracolo di Ujkani su un fendente di Tavano da destra che andava sotto al sette. Sarà solo angolo. Batte corto Valdifiori, che riprende palla e mette in mezzo ma la fa sua il portiere. 35′ – Fallaccio di Munoz su Eramo a centrocampo ma per il Sig. Nasca non c’è incredibilmente niente. Allucinante. empal236’ – Verdi, la botta dal limite che trova la schiena di Andelkovic. 39′ – Maccarone da da sponda per Eramo che prova un lancio teso e centrale ma che finisce sul fondo. Non possiamo però parlare di tiro-cross. 41′ – Veronica di Maccarone su Andelkovic ma per Nasca c’è un fallo. Stiamo assistendo ad un arbitraggio assurdo !!!! 43′ – Fallaccio su Verdi ed ancora non c’è niente tutto il Castellani insorge, non è più possibile assistere a questo scempio. 47′ – Ennesimo fallo di Lafferty che doveva essere da un pezzo sotto la doccia. 48′ – Verdi da destra per Tavano, esce Ujkani e la fa sua. 49′ – Finisce il primo tempo con una sola squadra in campo ed un arbitro che ne sta combinando una dietro l’altra. Grande Empoli in questo primo tempo, è mancato solo il gol.   2° Tempo emppal31′ – Laurini va sul fondo da destra, la mette in mezzo e trova un angolo. Batte Valdifiori, libera Bolzoni. 3′ – Punizione per l’Empoli ai 20metri: Maccarone sulla barriera. 5′ – Verdi per Tavano, Ciccio la restituisce ma c’è una deviazione in fallo laterale. 6′ – Rasoterra di Eramo, Ujkani si distende e la fa sua. 7’ – Arriva il primo angolo per il Palermo trovato da Bolzoni. Batte Maresca, testa di Munoz che va alto. 8′ – Pisano dai 20metri: in due tempi Bassi. 10′ – Gran palla di Tavano per Maccarone, è leggermente lunga, ma Bigmac ci mette la punta per il lob e la palla esce di un niente. 11′ – Cross di Pisano da destra, ci mette il piede Laurini ed è angolo. Batte Maresca, di testa Pisano, traversa, traversa del Palermo. Meno male. 12′ – Ammonito Morganella per fallo su Croce. 14′ – Buona palla di Eramo per Verdi cher però si allunga la palla e la difesa rosanero puo’ recuperare la sfera. 15′ – Ammonito Terzi per un fallaccio su Verdi che andava in porta. Punizione dal limite. 16′ – Punizione dal limite, dieci uomini in barriera, mai visto. Parte Tavano ma è telefonata per Ujkani. 17′ – Terzi adesso regala un corner agli azzurri. Batte Valdifiori, libera Andelkovic. 19′ – Una punizione per l’Empoli, dalla destra, batte Valdifiori ancora tra le braccia del portiere. 20′ – Troianiello parte in fuorigioco, ma nessuno lo segnala, Rugani lo rincorre, non lo tocca ma c’è fallo. Punizione battuta dallo stesso Troianiello, esce Bassi e la fa sua. 21′ – Ammonito Bolzoni per fallo su Verdi. 21′ – Primo cambio per l’Empoli: Pucciarelli per Verdi. 21′ – Secondo cambio per il Palermo: Vazquez per Verre. 24′ – Valdifiori pesca Tavano in area ma ne ha ancora tre addosso e perde palla. 25′ – Incredibile Palermo in vantaggio con Lafferty che si trova su un cross, nemmeno buono di Maresca, e di testa la devia in gol. Lafferty, lo ripetiamo, doveva essere sotto la doccia da un pezzo. 28′ – Hysaj da sinistra nettamente fuori. 30′ – Azione dubbia in area siciliana con Maccarone messo giù, ma forse il fallo non c’è. 31′ – Bravo Maccarone a guadagnare un angolo. Valdifiori dentro, esce Ujkani e blocca. 33′ – Fa fuori va Pisano: nettamente fuori. 34′ – Secondo cambio per l’Empoli: Mchedlidze per Eramo. 35’ – Cross di Maccarone, prova a volare Levan che non ci arriva, va Munoz in angolo. 36′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL palla rimessa in mezzo da Valdifiori primo tocco di Tonelli, il secondo di Rugani, poi Tavano con due uomini addosso, ha poco spazio, tira ed è goolllllllll emppal437′ – Rugani si immola su Lafferty e la mette in angolo. Palla fuori, errore dei nostri, Troianiello è solo, traversa piena, mamma mia il cuore in gola. 39’ – Ultimo cambio per mister Sarri: Castiglia per Maccarone. 40’ – Adesso attacca il Palemo ma è bravo Levan in fase difensiva. 41’ – Ultimo cambio anche per mister Iachini: Ngoy per Troianiello. 42’ – Brutto fallo di Morganella, già ammonito, su Castiglia ma ovviamente non c’è provvedimento. 44′ – Ammonito Castiglia per fallo su Lafferty. 45′ – Saranno 4 i minuti di recupero. 46’ – cross teso di Morganella da destra, la fa sua Bassi. 47′ – Bravo Rugani a fermare in fallo laterale Lafferty. 48′ – Croce da sinistra, Andelkovic di testa a liberare. 49′ – E’ finita con il punteggio di 1-1. Empoli nettamente superiore ai rosanero che si, possono recriminare una traversa clamorosa ma in campo c’è stata una squadra ed un Nasca davvero irritante.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy