Il “vecchio” Empoli stende la grande Samp

Il “vecchio” Empoli stende la grande Samp

EMPOLI 2 SAMPDORIA 1  48′ Buscè; 61′ Pozzi; 77′ Tavano     EMPOLI: Pelagotti; Vinci; Tonelli; Stovini; Regini; Buscè; Moro; Valdifiori (75′ Musacci); Saponara; Cesaretti  (86′ Shekiladze); Tavano (89′ Signorelli). A disp: Dossena; Mazzanti; Camano; Castellani.   SAMPDORIA: Da

Commenta per primo!
EMPOLI 2
SAMPDORIA 1

 48′ Buscè; 61′ Pozzi; 77′ Tavano     EMPOLI: Pelagotti; Vinci; Tonelli; Stovini; Regini; Buscè; Moro; Valdifiori (75′ Musacci); Saponara; Cesaretti  (86′ Shekiladze); Tavano (89′ Signorelli). A disp: Dossena; Mazzanti; Camano; Castellani.   SAMPDORIA: Da Costa; Gastaldello (19′ Costa), Volta, Accardi; Padalino, Palombo, Sammarco, Laczko; Koman (68′ Dessena), Bertani, Piovaccari (55′ Pozzi). A disp:  Padelli,Castellini, Obiang, Fornaroli.   ARBITRO: Sig. Damato di Barletta – Assistenti: Niccolai/Bianchi   AMMONITI : 70′ Lazcko; 72′ Bertani; 76′ Costa Angoli: 4-10   Al Castellani è stata davvero una serata incredibile, degna di un match di vertice del prossimo campionato di serie B con due squadre che, nonostante il grande caldo soffocante si sono affrontate a viso aperto per portare a casa il passaggio del turno in Coppa Italia. Ed in questa sera è uscito un grande Empoli che ha tenuto botta per trentacinque minuti, subendo senza affanni il grande possesso palla dei blucerchiati per poi uscire ed infilare. Una vittoria strameritata che consegna a mister Aglietti ed a tutto il popolo azzurro un grande gruppo a dimostrazione che le parole spese in questa estate erano assolutamente sensate. Un Empoli che si è presentato con tanti assenti, tutti dell’ultim’ora, assenza che hanno portato il tecnico azzurro a dover quasi ridisegnare la squadra che ha fatto vedere due moduli nel corso della partita. Ma chi è andato in campo ha dato l’anima, ed al cospetto del grande blasone sampdoriano ha portato a casa partita e gloria. Una vittoria incontestabile perché i pericoli, gol a parte gli ha creati tutti l’Empoli e stasera è davvero difficile trovare anche un migliore in campo anche se una parola ci permettiamo di spenderla per Regini perché l’Empoli, dopo diverso tempo puo’ dire di aver trovato un vero terzino sinistro. Sarà solo Coppa Italia, sarà solo un turno all’inizio del tabellone ma stasera sarebbe una gran sera da caroselli, bandiere azzurre al vento e clacson suonanti. E adesso forse derby con la Fiorentina.   LIVE MATCH 1° Tempo 2′ – Primo angolo del match lo conquista Buscè per noi. Dalla bandierina va Tavano, spizza poi di testa Tonelli ma libera la Samp. 5′ – Empoli in campo con 4-4-2 per l’assenza di Coralli che stamani si è stirato. 5′  – Debole tiro di Koman ribattuto dalla difesa azzurra. 7′ – Palo della Samp colpito da Koman che ha tirato da fuori area. Un tiro che non sembrava irresistibile e che Pelagotti aveva battezzato fuori. 10′ – Tiro cross rasoterra di Piovaccari dalla sua sinistra, para facile il Pela. 12′ – Rasoterra di Sammarco dal limite, bravo il nostro portiere a deviare in corner. Azione scaturita da un erroraccio di Moro. 15′ – Dai trentametri prova in maniera un po’ superba Bertani, il suo tiro è telefonato per Pelagotti. 17′ – Discreta azione degli azzurri che partivano da un angolo a favore battuto da Tavano. Dopo un batti e ribatti libera la difesa doriana. 18′ – Azzurri vicini al gol con Tavano che tira a botta sicura ma trova Accardi a deviare in angolo. Grande l’azione corale che ha portato Ciccio al tiro. 18′ – Dal corner, tirato sempre da Tavano, schiaccia di poco fuori Tonelli. 19′ – Primo cambio del match lo effettua Atzori richiamando per infortunio Gastaldello ed inserendo Costa. 20 ‘ Fallo netto su Cesaretti nella lunetta dell’area doriana, l’arbitro incredibilmente non fischia il fallo. 24′ – Cross di Padalino sul quale Tonelli un po’ goffamente va a mettere in angolo. 25′ – L’Empoli adesso si è rimesso con il 4-2-3-1 con Cesaretti punta. 25′ – Angolo per la Samp, il conto è di 5-3 per loro. 27′ – Ancora un cross pericoloso di Padalino che per fortuna non trova il piede dell’accorrente Piovaccari. 30 ‘ – Gara che adesso ristagna a centrocampo con un Samp che ha però un netto predominio territoriale. 32′ – Bella discesa di Vinci sulla destra che dopo aver vinto un rimpallo la crossa per la testa di Cesaretti che però alza troppo la mira. 36′ – Piatto di Palombo dai venticinquemetri: blocca agilmente Pelagotti. 40′ – Incredibile traversa di Cesaretti da pochi metri e poi Buscè da due passi non trova il colpo giusto e di testa la mette fuori. La più nitida palla gol del match. 42′ – Bel diagonale da destra di Tavano che esce di un niete. Adesso l’Empoli merita il gol. 45′ – Diagonale improbabile di Buscè che esce abbondantemente. 46′ – Finisce sullo 0-0 un piacevole primo tempo. Grande possesso palla degli ospiti ma alla fine sono gli azzurri a creare i veri pericoli.   2° Tempo 1′ – Punizione per gli azzurri con Tavano che serve Buscè, poi palla a Cesaretti che alza sopra la traversa. 2′ – Dai venticinque metri prova Saponara con una sorta di lob che esce di un non niente sopra il montante della porta doriana. 3′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOL di testa Buscè su cross da sinistra di Saponara. 6′ – Bravo Regini a spazzare di testa un cross, l’ennesimo, di Padalino. 10′ – Secondo cambio per la Samp, entra l’ex Pozzi per Piovaccari. 13′ – Pozzi innesca una buona azione per i suoi che conquistano un angolo, il sesto. 14′ – Dal corner palla a Lazcko che alza sopra la traversa. 16′ – Pareggio della Samp con Pozzi, che non esulta. Mezzo pasticcio della difesa azzurra che lascia il bomber solo davanti a Pelagotti. 18′ – Regini prova dal cerchio di centrocampo un tiro-cross che va nettamente fuori. 19′ – Siluro di Koman dai venticinque metri, bravo Pelagotti a respingere in angolo. 22′ – Incredibile traversa dell’Empoli, la seconda. E’ Vinci che servito magistralmente da Buscè spara a botta sicura ma Da Costa devia sul palo alto. 23′ – Ultimo cambio per la Samp: dentro Dessena, fuori Koman. Intanto ancora angolo per gli ospiti e siamo ad otto. 25′ – Giallo per Lazcko reo di una gomitata a Buscè. 27′ – Ammonito adesso Bertani per un fallaccio su Tonelli. 28′ – Cross di Pozzi per Bertani che incorna in girata con palla sopra la traversa. 30′ – Primo cambio per gli azzurri che inseriscono Musacci per Valdifiori. 31′ – Rigore per l’Empoli, messo giù Saponara ed è netto il penalty. Ammonito Costa. 32′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL perfetta l’esecuzione di Tavano. 35′ – Pozzi reclama un mani in area di Tonelli ma è petto e l’arbitro vede bene. 36′ – Bell’appoggio di Tavano per Saponara che dal limite non colpisce bene e la palla esce nettamente. 39′ – Colpo di testa di Volta da dentro l’area che va sopra la traversa. 41′ – Secondo cambio per noi: Shekiladze per Cesaretti. 44′ – Ultimo cambio per Aglietti che richiama Tavano per Signorelli. 45′ – Saranno 4 i minuti di recupero, col cuore in gola. 49′ – E’ finita si si si si si si si si, grande cuore azzurro, battuta 2-1 la grande Sampdoria.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy