Sole a catinelle sull’Empoli: 3-0 all’ ex capolista Lanciano

Sole a catinelle sull’Empoli: 3-0 all’ ex capolista Lanciano

  3     0   10′ Maccarone; 63′ Pucciarelli; 73′ Tavano   Gli azzurri dominano il Lanciano e lo battono per 3-0 a seguito di una grandissima prestazione. Adesso in testa si cambia ed il messaggio, che lo si voglia o no, è lanciato       EMPOLI: Bassi; Laurini; T

Commenta per primo!
 logo empoli 3  home
 lanciano 0  lanciano away

10′ Maccarone; 63′ Pucciarelli; 73′ Tavano   Gli azzurri dominano il Lanciano e lo battono per 3-0 a seguito di una grandissima prestazione. Adesso in testa si cambia ed il messaggio, che lo si voglia o no, è lanciato       EMPOLI: Bassi; Laurini; Tonelli; Barba; Mario Rui; Signorelli; Valdifiori; Croce; Verdi (59′ Pucciarelli); Tavano (77′ Castiglia); Maccarone (85′ Mchedlidze). A Disp: Pelagotti; Romeo; Pratali; Camillucci; Ronaldo; Shekiladze.   LANCIANO: Sepe; De Col; Troest; Amenta; Mammarella; Paghera (68′ Di Cecco); Casarini; Buchel; Piccolo; Falcinelli; Gatto (55′ Plasmati). A Disp: Aridità; Aquilanti; Germano;  Minotti; Vastola; Thiam; Turchi   ARBITRO: Sig. Pairetto di Nichelino (TO).  Assistenti: Del Giovane/Marinelli   AMMONITI: 19′ Casarini (L); 38′ Buchel (L); 64′ Plasmati (L); 66′ Piccolo (L); 66′ Signorelli (E); 82′ Laurini (E)   Grande Empoli è proprio il caso di dirlo. Una vittoria importante, figlia di una grandissima prestazione che riscatta le amarezze per il pari con il Bari e la sconfitta di Terni, due risultati sicuramente immeritati. Alla porta c’era quel sorprendente Lanciano, primo in classifica che arrivava ad Empoli con una difesa davvero di ferro, ma l’Empoli quest’oggi era più di ferro e davanti i tenori hanno cantato scardinando per tre volte quella tanto decantata difesa. Prima Maccarone, poi Pucciarelli e poi Tavano a completare un tris in cui tutti hanno giocato davvero una grande partita anche quelli, come Barba e Mario Rui, che spesso se la devono guardare da seduti: sinonimo questo che il gruppo davvero c’è. Adesso, in attesa del posticipo dell’Avellino, Empoli e Palermo a braccetto prendono la testa di questo campionato, sarà poco alla quattordicesima ma noi ce lo prendiamo.   LIVE MATCH 1° Tempo emplan1′ – Valdifiori in profondità per Tavano ma De Col lo anticipa e di testa serve il proprio portiere. 2′ – Buona chiusura di Mario Rui su Piccolo. 3′ – Verdi parte centralmente, ha campo, ma sbaglia il passaggio su Tavano. 4′ – Maccarone entra in area da sinistra dopo una bella manovra di Verdi, ha due uomini addosso,non è reattivo e si fa chiudere. 5′ – Vardi dal limite impegna Sepe che blocca in due tempi. 7′ – Cross sbagliato da Mario Rui sulla sinistra. 9′ – Conclusione di controbalzo di Tavano dal limite che va di poco fuori alla sinistra del portiere. 10′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Maccarone con un gran controllo, dopo il servizio di Verdi, entra in area, non è ostacolato e batte Sepe. 12′ – Cross teso di Verdi da sinistra che va tra le braccia del portiere. 13’ – Buchel da sinistra trova il primo angolo del match. Non esce niente dalla bandierina dove la nostra difesa controlla facile. 15′ – Cross di Paghera da destra, allontana la sfera Mario Rui. 17′ – Non sfonda Croce sulla sinistra fermato da De Col. 19′ – Ammonito Casarini per fallo su Croce. 20′ – Punizione azzurra ai 25 metri, la batte BigMac sulla barriera ed è angolo. Batte Valdifiori direttamente sull’esterno della rete. 21′ – Piccolo entra in area azzurra, spalle alla porta riesce a girarsi mirando il secondo palo con la sfera che esce ma non di molto. Pericolo. 22′ – Signorelli guadagna un angolo. Batte Valdifiori, Tonelli disturba il portiere che va a vuoto, palla a Ciccio, si aggiusta il pallone sul sinitro, batte e la palla viene deviata involontariamente da Tonelli ed il tiro esce. Vicinissimi al raddoppio. 25′ – Ottima chiusura difensiva di Barba e Tonelli su Gatto. Bella intesa tra i nostri centrali. 26′ – TiroCross di Verdi da sinistra con Sepe che non la trattiene ed è corner. Angolo battuto stavolta malissimo e l’azione sfuma sul nascere. 29′ – Lancio di Laurini con il contagiri per Maccarone ma il nostro attaccante è in offside. 30’ – Gatto approfitta di un errore di Laurini, entra in area accentrandosi ma viene ben chiuso da Tonelli. 31′ – Altro angolo azzurro, il quarto, guadagnato da Mario Rui. Palla dentro del solito Valdifiori, mischia ma non riusciamo a concretizzare. 33′ – Adesso è Paghera a trovare il secondo angolo per i suoi con un traversone da destra. Palla dentro, va Troest  da due passi ma Bassi è reattivo e respinge, poi Mammarella da fuori trova una deviazione ed è ancora angolo. Male la difesa azzurra su questo angolo. 35′ – Gatto sulla sinistra la mette in mezzo e Mario Rui la devia in corner. Pareggiati gli angoli 4-4. 36’ – Batte l’angolo Mammarella ma il Lanciano commette fallo in attacco. emplan237′ – Ancora Bassi a deviare in angolo un tiro rasoterra dal limite di Paghera. Libera Laurini dall’angolo. 38′ – Giallo a Buchel che stende Valdifiori sulla ripartenza dopo il corner. 39′ – Maccarone per Tavano che incrocia e trova la respinta di Sepe. Angolo ed azzurri vicini al gol. Batte Valdifiori, testa di Tonelli con palla sopra la traversa. 42′ – Tavano, servito da Signorelli, entra in area abruzzese da sinistra, mira il primo palo ma la palla esce. Ottima l’azione partita da un recupero di Maccarone. 45′ – Senza recupero finisce la prima frazione con gli azzurri avanti 1-0. Bella gara dei nostri con davvero un bell’avversario di fronte.   2° Tempo emplna31′ – Subito un angolo azzurro trovato caparbiamente da Verdi. Batte Mirko, libera De Col. 5′ – Traversone da destra di De Col, libera di piatto Barba. 6’ – Tavano sulla destra addomestica bene il pallone, vede poi Verdi in posizione centrale ma il tocco è debole e diventa preda di Amenta. 7’ – Punizione per il Lanciano ai 25metri in posizione defilata. Batte Paghera, respinge Laurini. 8’ – Va via sulla sinistra Mario Rui a sinistra ma il passaggio non è raccolto da nessuno. 9’ – Nooooooooo, eccesso di altruismo di Valdifiori che potrebbe battere a rete ma cerca ancora Tavano e l’appoggio non arriva. 10’ – Primo cambio per il Lanciano: Plasmati per Gatto 11’ – Brivido: diagonale di Piccolo che buca le mani di Bassi ma Tonelli provvidenzialmente la tocca e va in angolo. Vicini al gol sbagliato gol subito. Niente dall’angolo. 12′ – Mario Rui trova l’angolo per noi. Batte Valdifiori, testa di Buchel ed ancora angolo. Niente poi dal secondo angolo. 14’ – Adesso è un cross di Verdi da sinistra che ci da un angolo. Il calcio dalla bandierina però non è produttivo. 14’ – Primo cambio per gli azzurri: Pucciarelli per Verdi. 15′ – Da un cross di Casarini arriva un corner abruzzese. Dopo due colpi di testa l’allontana Tavano. 16′ – C’è Maccarone a terra che sta ricevendo cure mediche. 18′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOL Pucciarelli dal limite, se l’aggiusta, mira l’angolo e sono due!!!!! 19’ – Ammonito Plasmati per fallo di mano in area azzurra. 20’ – Vicini al tris. Maccarone entra in area, vede Ciccio lo serve ma Tavano si incarta e l’azione sfuma. 21’ – Ammoniti Piccolo e Signorelli per scintille fra i due. 23′ – Secondo cambio per gli abruzzesi: Di Cecco per Paghera. 25′ – Maccarone sfonda a destra, poi converge cercando il meglio piazzato Pucciarelli ma non riesce nelle sue intenzioni ed il Lanciano riparte. 26′ – Arriva l’ennesimo angolo per i rossoneri. Palla dentro, la smanaccia Bassi, arriva Piccolo che batte a rete ma per fortuna colpisce il compagno Troest. 27’ – Cross rasoterra di Piccolo da destra che non trova, per fortuna, compagni pronti a battere verso la porta sguarnita. 28′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Tavano che prima tira sul portiere ma poi la palla, anche un po’ fortunosamente gli ritorna addosso e la deve solo appoggiare. Servizio di Maccarone. 31′ – Angolo per il Lanciano: batte Mammarella, respinge la nostra difesa. 32′ – Secondo cambio per gli azzurri: Castiglia per Tavano. 33′ – Pucciarelli prova il cross da sinistra e trova l’angolo.Batte Valdifiori cercando di sorprendere Sepe sul secondo palo ma palla esce. 35′ – Maccarone per Croce che tira (all’altezza del disco del rigore) debolmente ma Sepe deve comunque allungarsi per respingere. emplan436′ – Gara sempre viva con il Lanciano, grazie a Plasmati trova l’angolo. Angolo battuto male con Castiglia che la puo’ recuperare. 37′ – Giallo a Laurini. 38′ – Servizio rasoterra di Maccarone per Pucciarelli che alza la mira. 39′ – Incredibile palo di Maccarone. Azzurri davvero spettacolari quest’oggi. 40′ – Ultimo cambio per mister Sarri: Mchedlidze per Maccarone. 41′ – Botta di Signorelli da fuori respinta da Sepe in angolo. Batte fuori area Valdifiori, mezza girata di Castiglia con Sepe che deve volare. Mamma mia. 41′ – Punizione di Valdifiori ai 25metri direttamente tra le braccia del portiere. 45′ – Saranno 4 i minuti di recupero. 49′ – Game Over. Grandi azzurri che riportano sul pianeta terra il Lanciano infliggendogli un netto e meritato 3-0.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy