Nel recupero Empoli KO: 2-1 per il Varese e crisi ancora aperta

Nel recupero Empoli KO: 2-1 per il Varese e crisi ancora aperta

EMPOLI 1 VARESE 2  14′ Martinetti; 26′ Buscè; 94′ Cellini     EMPOLI: Pelagotti; Vinci; Tonelli; Stovini; Regini; Buscè (84′ Guitto); Moro; Valdifiori (68′ Pucciarelli); Signorelli; Tavano; Cesaretti (73′ Dumitru). A Disp: Dossena; Chara; Hysaj; Guitto; Castellani.   VARESE: Br

Commenta per primo!
EMPOLI 1
VARESE 2

 14′ Martinetti; 26′ Buscè; 94′ Cellini     EMPOLI: Pelagotti; Vinci; Tonelli; Stovini; Regini; Buscè (84′ Guitto); Moro; Valdifiori (68′ Pucciarelli); Signorelli; Tavano; Cesaretti (73′ Dumitru). A Disp: Dossena; Chara; Hysaj; Guitto; Castellani.   VARESE: Bressan; Cacciatore; Troest; Camisa; Grillo; Nadarevic; Corti; Kurtic; Carrozza (83′ Puccino); Martinetti (70′ Cellini); De Luca (55′ Zecchin). A Disp: Moreau; Figliomeni; Gomes; Lepore.   ARBITRO: Sig. Palazzino di Ciampino. Assistenti: Gava/Italiani.   AMMONITI: 62′ Regini (E); 70′ Moro (E)   L’Empoli non esce dal tunnel e dopo il flebile pari di mercoledi scorso arriva subito un altro ceffone con il Varese che espugna al 94° il Castellani. Una vittoria che gli ospiti non hanno assolutamente demeritato avendo giocato tutto il secondo tempo in avanti con nessuna azione degna di nota da parte azzurra se non il tiro debole di Dumitru. Una gara che sembrava assolutamente alla portata dell’Empoli che dopo aver subito il primo gol (ancora un erroraccio di Tonelli) avevano alzato la testa e trovato il pari. Nel finale di tempo, prima con Cesaretti e poi con Tavano l’Empoli aveva sfiorato il gol facendo capire che in campo c’era solo una squadra e dando buone indicazioni in vista della seconda frazione. Poi come detto una ripresa davvero raccapricciante finita con la beffa del gol dopo quattro minuti di recupero sugli sviluppi di un angolo che prima del gol aveva visto colpire da parte del Varese la traversa. In difesa tutti a guardare. C’è da lavorare tanto la situazione è davvero negativa e volendola guarda o no, la classifica è incresciosa. A Pillon adesso tocca l’arduo compito di rimettere in sesto una barca che se non stiamo attenti rischia davvero di andare, clamorosamente, alla deriva.   LIVE MATCH 1° Tempo 6′ – Primo angolo del match guadagnato dagli azzurri sugli sviluppi di un’azione innescata da Valdifiori. Libera poi il Varese. 10′ – Primi minuti del match di totale studio con zero tiri in porta da ambo le parti. 14′ – Varese in vantaggio con Martinetti che approfitta di un errore di Tonelli ed insacca da due passi. 17′ – Azzurri vicini al pari con Cesaretti che davanti al portiere gli tira addosso guadagnando un corner. Dalla bandierina va Tavano ma Bressan abbranca. 22′ – Conclusione di Signorelli dal limite che trova una deviazione di un difensore in angolo. Dal corner ancora Bressan che esce sul cross di Tavano. 26′ – Arriva il quarto corner per l’Empoli ed è GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL con Buscè che sottomisura devia di testa. 29′ – Punizione di Tavano dal limite che esce di un paio di metri sopra la traversa. Adesso gli azzurri ci credono. 30′ – Scintilli in campo tra Carrozza e Buscè. 31′ – Corner per l’Empoli, il quinto, lo calcia Valdifiori ma spazza la difesa in maglia bianca. 35′ – Buona discesa di Buscè sulla destra, palla che arriva poi a Moro che da fuori area spara male alto. 39′ – Martinetti va via a Buscè, si presenta ai ventimetri calciando fuori. 41′- Buona azione solitaria di Buscè che da destra si accentra e prova dal limite un tiro che si alza sorvolando di poco la traversa. 43′ – Ci prova adesso Tavano sempre dal limite con un rasoterra che viene parato in due tempi dal portiere lombardo. 45′ – Buono scambio tra Buscè e Tavano con quest’ultimo che entra in area, defilato sulla destra, e spara trovando però l’opposizione del portiere. 47′ – Tavano si divora il gol del vantaggio: prende palla al limite, fa un capolavoro ad arrivare a tu per tu con Bressan, ma poi il portiere è bravo a non cadere nel tranello ed a parare il suo tiro. 47′ – Finisce sull’ 1-1 il primo tempo. Azzurri partiti con il freno a mano ma nel finale sarebbe stato meritato il vantaggio.   2° Tempo 3′ – Siluro di Carrozza da fuori, grande respinta in corner di Pelagotti. Sugli sviluppo dell’angolo la difesa azzurra è brava a spazzare. 6′ – Ancora Varese in avanti che va adesso al tiro, sempre dal limiti, con Cacciatore. Palla sopra la traversa. 9′ – Schema azzurro su punizione con Valdifiori che scodella in area per la testa di Buscè che però in maniera imprecisa la mette fuori sul secondo palo. 10′ – Primo cambio effettuato dal Varese che richiama De Luca per Zecchin. 12′ – Grande cross di Buscè da destra sul quale arriva Tavano con il petto favorendo l’uscita del portiere. 17′ – Prima ammonizione dell’incontro: la prende Regini per fallo su Nadarevic. 17′ – Per il fallo di cui sopra punizione per i lombardi calciata da Carrozza in posizione defilata sulla destra, brava la difesa azzurra spazzare. 20′ – Carrozza fa ciò che vuole a sinistra, poi serve Martinetti ben appostato che fortunamente non impatta la palla e l’azione finisce. 22′ – Stanno venendo fuori gli ospiti che vanno ancora a concludere con Martinetti che trova i pugni di Pelagotti. 23′ – Primo cambio anche per mister Pillon che inserisce Pucciarelli per Valdifiori. 24′ – Al tiro Zecchin: palla nettamente fuori ma il Varese è adesso padrone del campo. 25′ – Giallo per Moro che stende Kurtic. 25′ – Cambia ancora il Varese: Cellini per Martinetti. 27′ – Gol annulato al Varese. Kurtic di testa aveva beffato tutti ma la posizione era di offside. 28′ – Cambio per noi: Dumitru per Cesaretti. 33′ – Bravissimo Pelagotti che con il piede devia un tiro ravvicinato di Cellini. Dall’angolo scaturito va di testa Cacciatore che la mette sopra la traversa. 36′ – Conclusione a giro di Nadarevic che si perde sul fondo. 38′ – Ultimo cambio per il Varese che richiama Carrozza per Puccino. 39′ – Cambia anche Pillon che toglie un claudicante Buscè per Guitto. 40′ – Bravo Vinci adesso a togliere la palla davanti a Cellini che si sarebbe trovato a porta sguarnita. 43′ – Pallo d’oro per Dumitru che tocca davvero debolmente la sfera che lemme lemme esce sul fondo. 45′ – Saranno 4 i minuti di recupero. 49′ – Gol de Varese con Cellini che raccoglie un angolo dei suoi con la difesa azzurra completamente ferma.     Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy