Un Empoli da record, un Empoli di cuore! Superato 3-0 il Carpi al Castellani

Un Empoli da record, un Empoli di cuore! Superato 3-0 il Carpi al Castellani

EMPOLI 3 CARPI 0 46′ Maccarone; 51′ Saponara; 61′ Maccarone   Un primo tempo difficile e complesso con qualche imprecisione ed un Carpi chiuso dietro, un secondo tempo meraviglioso con due gol nei primi minuti che spianano la strada verso un successo davvero importante. In go

Commenta per primo!

EMPOLI

logo empoli

3

CARPI

logo carpi

0

46′ Maccarone; 51′ Saponara; 61′ Maccarone  

Un primo tempo difficile e complesso con qualche imprecisione ed un Carpi chiuso dietro, un secondo tempo meraviglioso con due gol nei primi minuti che spianano la strada verso un successo davvero importante. In gol due volte “Il Gladiatore” Maccarone ed in mezzo “The Magic” Saponara. Questo è il miglior Empoli di sempre in serie A con 24 punti dopo sedici gare, un Empoli che davanti ha ancora tanta strada ma che in questo momento ha poco a che fare con la lotta salvezza.

    EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini; Tonelli; Costa; Mario Rui; Zielinski (70′ Croce); Paredes; Buchel (76′ Diousse); Saponara; Pucciarelli; Maccarone (63′ Livaja). A Disp: Pelagotti; Pugliesi; Zambelli; Bittante; Barba; Camporese; Ronaldo; Maiello; Piu. Allenatore: Marco Giampaolo   CARPI (4-4-1-1): Belec; Zaccardo; Romagnoli (73′ Gabriel Silva); Gagliolo; Letizia; Pasciuti (52′ Borriello); Cofie; Lollo; Martinho (52′ Di Gaudio); Matos; Lasagna. A Disp: Brkic; Spolli; Lazzari; Marrone; Mbakogu. Allenatore: Fabrizio Castori   ARBITRO: Sig. Cervellera di Taranto.  Assistenti: Stallone/Valeriani.  Di Porta: Gavillucci/Saia.   AMMONITI: 64′ Gagliolo (C); 72′ Di Gaudio (C)   L’Empoli porta a casa un successo fondamentale contro una diretta concorrente come il Carpi, dopo un primo tempo in cui aveva sofferto e non poco la disposizione in campo degli ospiti. Una vittoria costruita già dal primo minuto della ripresa, quando Maccarone ha superato Belec facendo esplodere di gioia il Castellani. Poi la rete di Saponara ha sembrato chiudere la gara, prima del bis del capitano per il 3-0 finale. Una gara amministrata bene nel corso del secondo tempo, che porta l’Empoli a ben 24 punti dopo 16 giornate disputate.   LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – Azzurri in campo con la formazione annunciata alla vigilia per la sfida interna contro il Carpi. empcarp11′ – Si parte con una palla lunga di Tonelli a cercare Saponara ma su “The Magic” fa buona guardia Letizia. 2′ . Martinho prova a cercare Matos, chiude Tonelli. 3′ – Buchel bravo in fase difensivo a chiudere Matos. 4′ – Testa innocua di Lasagna che si perde sul fondo. 5′ – Saponara da sinistra cerca con un rasoterra Maccarone, Gagliolo anticipa però il nostro capitano. 6′ – Punizione per gli azzurri ai 25metri in posizione centrale per fallo su Saponara. Calcia Mario Rui, libera Romagnoli. 8′ – Martinho la mette dentro da sinistra, in scivolata è Costa ad anticipare il ben appostato Lasagna. 10′ – Maccarone si porta a sinistra e prova un filtrante per Pucciarelli ma Zaccardo è attento. 11′ – Grande Skorupski che esce sui piedi dicendo no a Matos che aveva fatto fuori Tonell complice di un errore da matita blu. 13′ – Azione travolgente degli azzurri con Saponara che alla fine viene chiuso in angolo, il primo del match. Batte Paredes, libera la difesa in maglia bianca. 14′ – Cross da destra di Pasciuti, testa di Lasagna con palla sopra la traversa. 15′ – Paredes dai 30metri la mette davvero di un niente fuori alla destra del portiere. 16′ – Matos entra in area, il tiro, fuori di poco. Carpi vicino al vantaggio. 17′ – Saponara recupera una grande palla, serve il compagno Pucciarelli, la posizione è buona ma il tiro è telefonato e Belec non ha problemi a bloccare. 19′ – Grande intervento difensivo di Zielinski che ferma Lasagna sulla nostra trequarti. Carpi tutto dietro che cerca di sfruttare le ripartenze. 20′ – Gioco stagnante a centrocampo, difficile giocare contro questo Carpi tutto bloccato dietro. 21′ – Mario Rui si sgancia e prova a servire Pucciarelli che vuol andare con il tacco ma la palla non la prende e finisce comoda a Belec. 22′ – Tiro di Martinho da fuori, deviazione ed angolo. Dalla bandierina va lo stesso Martinho, palla messa fuori dai nostri, di controbalzo va Lollo con palla alle stelle. 25′ – Saponara fa un buon movimento, passaggio filtrante per Pucciarelli che è chiuso da Gagliolo senza fallo. 26′ – Gran palla di Zielinski per Buchel, l’austriaco apre per Mario Rui che poi va dentro per Saponara ma “The Magic” è chiuso prima del tiro dentro l’area emiliana. Gara avara di emozioni per adesso. 28′ – Lungo lancio di Gagliolo, fa buona guardia in “Ice Man” Skorupski. 30′ – Rischia Laurini stoppando male di petto la palla, per fortuna c’è Tonelli a mettere una pezza spazzando prima dell’arrivo di Matos. empcar233′ – Punizione per gli azzurri ai 25metri defilati però sulla sinistra. La scodella dentro Paredes, Tonelli va di testa ma arriva con un attimo di ritardo all’impatto. 35′ – Buchel dai 20metri la mette alla sinistra del portiere senza creare grandi grattacapi. 37′ – Ancora punizione per noi ai 20metri ma sulla sinistra, fallo su Mario Rui. Batte Paredes, va di testa a schiacciare Costa con palla davvero fuori di un soffio. Occasionissima per gli azzurri e la sensazioni è che si possa passare solo cosi quest’oggi. 39′ – Bella giocata di Saponara che manda da solo Maccarone che però si fa incredibilmente murare, che occasione sciupata dal “Gladiatore”. 41′ – Pasciuti da destra la mette dentro la nostra area, si erge Costa che di testa libera. 43′ – Va Saponara dal limite, ribattuto, palla a Mario Rui da fuori aerea che ci prova, fuori. 45′ – Finisce il primo tempo sullo 0-0. Frazione onestamente bruttina con gli azzurri che ci provano ed un Carpi tutto chiuso dietro.   2° Tempo 1′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Azzurri subito in vantaggio. Palla filtrante di Zielinski, non scatta il fuorigioco, si inserisce Maccarone che ha gioco facile nel bucare Belec. EMPCAR32′ – Angolo per il Carpi, batte Martinho, libera la nostra difesa. 4′ – Destro di Matos dal limite con Skorupski che blocca senza grandi ansie. 6′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Saponara raddoppia inserendosi bene in area su appoggio di Maccarone. Non sbaglia da li “The Magic” 7′ – Doppio cambio per il Carpi: dentro Borriello e Di Gaudio, fuori Pasciuti e Martinho. 10′ – Lollo calcia dal limite mettendola fuori con Skorupski che segue la sfera con lo sguardo. 12′ – Magia di Saponara che va via a tre uomini, arriva al limite e prova il pallonetto che esce non di molto. 15′ – Ottimo Tonelli che in scivolata chiude su Borriello senza fallo, davvero bravo “The Wall” qui. 16′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Maccarone Maccarone Maccarone. Una palla magica di Buchel per il capitano che la mette sotto la traversa di classe e di potenza. 18′ – Primo cambio per gli azzurri: Maccarone (standing ovation dello stadio) per Livaja. 19′ – Ammonito Gagliolo per fallo su Saponara a centrocampo. 21′ – Saponara parte centralmente ma non riesce a superare Gagliolo. 23′ – Lungo lancio di Tonelli ma non ci sono compagni per proseguire l’azione. 24′ – Letizia da fuori area, un tiro buono per il rugby. 25′ – Secondo cambio azzurro: Croce per Zielinski. 27′ – Ammonito Di Gaudio per simulazione dentro la nostra area. 28′ – Ultimo cambio per Castori: Gabriel Silva per Romagnoli. 30′ – Conclusione di Borriello che viene deviata da Tonelli in corner. Batte Di Gaudio libera Livaja poi la botta di Cofie altissima. 31′ – Ultimo cambio anche per Giampaolo: Diousse per Buchel. EMPCAR432′ – Diousse da sinistra cerca Livaja ma il croato è un passo indietro. 34′ – Gagliolo cerca Borriello ma Tonelli è impenetrabile e chiude. 37′ – Parte Borriello in contropiede, entra in area ma come un falco arriva da dietro Laurini a recuperare sradicando palla all’ex Roma. 39′ – Sfonda a destra Laurini che la mette dentro per l’accorrente Pucciarelli, arriva Letizia a mettere in angolo. Niente però dalla bandierina. 40′ – Adesso è Lollo per il Carpi a trovare il corner. Palla messa dentro la nostra area, mischia davanti a Skorupski con palla che poi esce sul fondo. 42′ – Di Gaudio prova dal limite ma Skorupski non ha problemi a bloccare. 43′ – Mario Rui crossa da sinistra per la testa di Saponara ma Lollo lo anticipa. 45′ – Concessi 3 minuti di recupero. 46′ – Lancio di Di Gaudio per Borriello, esce a terra Skorupski e blocca. 48′ – Game Over al Castellani, successo importante e meritato dei nostri che superano 3-0 il Carpi. Un passo fondamentale per il nostro campionato.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy