Salutata l’ex capolista: 2-2 al Franchi nel derby

Salutata l’ex capolista: 2-2 al Franchi nel derby

FIORENTINA 2 EMPOLI 2 17′ Livaja, 27′ Buchel, 55′ Kalinic, 60′ Kalinic   Partita dai due volti quella azzurra nel derby a Firenze. Un primo tempo eroico chiuso in vantaggio 2-0 sul campo della viola, poi nel secondo tempo sale in cattedra la squadra di casa e gli azzurri, co

Commenta per primo!

FIORENTINA

fiorentina

2

EMPOLI

logo empoli

2

17′ Livaja, 27′ Buchel, 55′ Kalinic, 60′ Kalinic  

Partita dai due volti quella azzurra nel derby a Firenze. Un primo tempo eroico chiuso in vantaggio 2-0 sul campo della viola, poi nel secondo tempo sale in cattedra la squadra di casa e gli azzurri, complice anche la gestione dalla panchina, si spegne. Alla fine viene fuori un pari che alla vigilia in molti avrebbero firmato e che in questo campo prendiamo sempre ben volentieri. Un punto prezioso anche in chiave salvezza. Livaja e Buchel i goleador che hanno fatto sperare nell’impresa.

  FIORENTINA (3-4-1-2): Tatarusanu; Tomovic; Astori; Suarez (46′ Kalinic);  Borja Valero; Vecino: Alonso; Rebic (46′ Bernardeschi),  Fernandez; Babacar (80′ Rossi). A Disp: Sepe; Lezzerini; Roncaglia; Pasqual; Badellj; Gilberto; Verdù; Ilicic. Allenatore: Paulo Sousa   EMPOLI (4-3-1-2): Skoruspski; Laurini; Tonelli; Costa; Mario Rui; Zielinski; Paredes; Buchel (82′ Bittante); Saponara (73′ Krunic);  Maccarone (65′ Pucciarelli);  Livaja. A Disp: Pelagotti; Pugliesi; Zambelli; Camporese; Barba;  Diousse; Maiello; Ronaldo;  Piu. Allenatore: Marco Giampaolo   ARBITRO: Sig. Banti di Livorno.  Assistenti: Paganesi/Barbirati.  Di Porta: Doveri/Pasqua.   AMMONITI: 14′ Buchel (E), 24′ Rebic (F), 25′ Vecino (F), 29′ Suarez (F), 61′ Bernardeschi (F), 69′ Livaja (E), Tomovic (F), 83′ Zielinski (E).   Per il secondo anno consecutivo gli azzurri riescono ad uscire indenni dall’Artemio Franchi di Firenze, dove la Fiorentina finora aveva sempre vinto ad eccezione della gara contro la Roma, e si trovava finora in testa alla classifica. Rimane un pizzico di amaro in bocca perchè alla fine del primo tempo Livaja e Buchel ci avevano regalato il doppio vantaggio, evaporato però ad inizio della ripresa grazie alla doppietta di Kalinic. Al netto di una Fiorentina nella ripresa molto più tonica e aggressiva, i nostri hanno subito troppo gli avversari, e anche la gestione dei cambi da parte della panchina non ci sono sembrati perfetti. Dopo il 2-2 la squadra ha saputo soffrire facendo muro di fronte ai ripetuti attacchi dei viola, avendo la forza per proporsi anche in fase offensiva in alcune circostanze. In ultima analisi è un risultato che viene letto in due parti distinte: avremmo firmato alla vigilia, un pizzico di rammarico perchè per un ora abbiamo accarezzato il sogno di fare un’impresa storica. Ora portiamoci a casa questo punto, testa e cuore rivolte al prossimo impegno contro la Lazio, perchè questo campionato ci obbliga ad essere sempre sul pezzo per raggiungere il nostro obiettivo.   LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – Formazione a sorpresa quella di Marco Giampaolo che sceglie alla fine di mantenere il modulo ma mandando Livaja al fianco di Maccarone. Sorpresa anche a centrocampo dove nessuno dei registi gioca con un Paredes centrale e Buchel a sinistra. Prima della gara come avviene in tutti i campi si sentono le note della marsigliese in memoria delle vittime dell’attentato di Parigi. fioemp11 ‘- E’ iniziato il derby, il primo pallone è stato giocato dagli azzurri. Cercano subito il dialogo Saponara e Maccarone, fermati poco prima dell’area di rigore viola. 2′ – Borja Valore cerca Babacar, il passaggio di ritorno del senegalese viene capito dalla nostra linea difensiva. Sull’altro fronte Maccarone cerca Saponara, ma il passaggio è troppo profondo. 3′ – Lungo possesso di palla della Fiorentina, Borja Valero cerca Rebic, il pallone dello spagnolo è troppo profondo e  i nostri fanno buona guardia. 4′  – Maccarone guadagna il primo corner per i nostri su tocco di Borja Valero. Batte Saponara, la traiettoria è tesa e Tatarasanu respinge con i pugni. 6′  – Rebic la mette dentro per Babacar anticipato da Skorupski bravo a farla sua. 7′  – Borja Valero mette un pallone in area, troppo profondo per i compagni, fa buona guardia Laurini che la allunga verso Skorupski. 8′  – Sull’altro fronte commette fallo in attacco Livaja ai danni di Astori. Azzurri che rubano palla a centrocampo, Maccarone prova a sfondare a sinistra, il suo tiro viene rimpallato da un difensore viola. 9′  – Guadagna un calcio di punizione importante Mario Rui al limite della nostra area, il fallo lo ha commesso Borja Valero. 10′  – Ottima uscita in presa alta di Skorupski su cross di Alonso da sinistra. 11′  –  Vecino prova a pescare Rebic, pescato però in posizione di fuorigioco. Si ripartirà con un calcio di punizione per i nostri nella nostra metà campo. 12′  – Ci prova Saponara da fuori, il tiro di “The Magic” è troppo debole e viene controllato da Tatarasanu. 13′  – Rebic cerca l’inserimento centrale di Vecino, fa però buona guardia la nostra difesa che fa scorrere il pallone tra le braccia di Skorupski. 14′  – Primo cartellino giallo della gara, ne fa le spese Buchel per fallo sull ex della gara Vecino. 15′  – Bella palla di Livaja per Maccarone, il sinistro dell’attaccante azzurro è troppo debole e centrale, nessun problema per il portiere viola a farla sua. 17′  – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Livaja pescato sul filo del fuorigioco da Saponara scarica il destro alle spalle di Tarasanu. Siamo in vantaggio al Franchi… 18′  – Per Livaja si tratta del primo gol con la maglia azzurra. Dubbi però sulla posizione dell’attaccante rumeno sul lancio di Saponara. 19′  – Reagiscono i viola che vanno a battere il primo corner della sua gara. Dal tiro della bandierina libera Tonelli. 20′  – Saponara cerca Livaja, il suo pallone è troppo profondo. Poco dopo Mario Rui ruba palla, tenta il tiro da fuori area con palla sopra la traversa. 22′  – Babacar commette fallo ai danni di Tonelli. Dal piazzato susseguente, Saponara cerca Livaja, ma il rifornimento di “The Magic” è troppo profondo. 23′  – Livaja mette dentro un bel pallone per Maccarone anticipato da Tatarasanu. Poco dopo Rebic cerca Babacar rimpallato da Costa, che poi viene abbattuto da Rebic, cartellino giallo anche per il Croato. 25′  – Terzo cartellino giallo della gara Vecino per fallo su Mario Rui. 27′–  GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL sinistro velenoso all’angolino di Buchel. 2-0 per i nostri All’Artemio Franchi Incredibile!!!!! 28′ – Brutto fallo di Suarez su Saponara, intervento che meritava il giallo. Punizione per i nostri. 29′  – Lo avevamo chiamato ed è arrivato il cartellino giallo per il centrocampista spagnolo della Fiorentina, stavolta ai danni di Paredes. 30′  – Ci prova Saponara con il destro dall’interno dell’area, “The Magic” non riesce purtroppo a tenere bassa la sfera che si impenna sopra la traversa. 32′ – Borja Valero pesca sulla destra Rebic, francobollato da un intervento in scivolata di Mario Rui. 33′ – Mario Rui guadagna un calcio di punizione ai limiti della nostra area, il fallo lo ha commesso Rebic tra il disappunto della tribuna dell’Artemio Franchi. 34′  – Sciabolata di Vecino a cercare Rebic controllato in maniera efficace da Mario Rui che fa scorrere il pallone sul fondo. fioemp235′  – Saponara pesca Maccarone in posizione di fuorigioco molto dubbia. Sarà calcio di punizione per la Fiorentina nella propria metà campo. 36′   – Rebic cerca l’incursione centrale, per nostra fortuna si allunga troppo la sfera e la nostra difesa può fare buona guardia. 38′  – Marcos Alonso va via sulla sinistra il suo cross deviato da Laurini in corner. Dal terzo corner per i viola respinge la nostra difesa, poi viene perfezionato il disimpegno da Paredes. 39′  – Maccarone cerca Saponara, la sua sterzata all’interno dell’area probabilmente viene atterrato da Astori . L’arbitro attende un secondo poi decide di lasciar proseguire….. 40′  – Vecino cerca Babacar anticipato da Tonelli, palla per Borja Valero, il suo tiro viene smorzato da Costa, Skorupuski la controlla senza problemi. 42′  – Ancora un fallo di Suarez, stavolta ai danni di Zielinski. Punizione per L’Empoli nel cerchio di centrocampo. 44′  – Prolungato possesso palla della Fiorentina che cerca di liberarsi del feroce pressing dei ragazzi di Giampaolo. Ci sarà intanto un minuto di recupero in questa prima frazione. 45′  – Rebic prova a metterla dentro per Babacar, esce con i pugni Skorupski. Poi prova ad andare l’attaccante Croato della Fiorentina, fermato da Costa. Si va al riposo con gli azzurri incredibilmente in vantaggio per 2-0 all’artemio Franchi, ma con grandissimo merito. Dubbi sulla posizione di Livaja in occasione del gol del vantaggio, ma sul 2-0 c’era un fallo di Astori su Saponara. Ci attenderà una ripresa di sofferenza, ma i nostri meritano solo applausi.   2° Tempo fioemp30′ – E adesso quarantacinque minuti per scrivere una pagina di storia. 1′  – E’ iniziata la ripresa, Il primo pallone viene giocato dalla Fiorentina che ha effettuato due cambi: dentro Kalinic e Bernardeschi per Rebic e Suarez. 2′  – Borja Valero la mette dentro, l’arpiona molto bene Costa al centro dell’area, inizio molto aggressivo da parte dei viola. 3′ – Borja Valero cerca Kalinic, esce dai pali Skorupski che anticipa anche Babacar. 4′  – Livaja prova ad andare sulla destra, il suo cross viene controllato da Gonzalo Rodriguez. Poco dopo Maccarone cerca la fuga sulla destra, fermato però da Vecino. 5′ – Cross di Marcos Alonso che si perde direttamente sul fondo. Sventagliata di Saponara a cercare Maccarone, pescato però in posizione di fuorigioco. 6′ – Sinistro molto teso di Bernardeschi al’interno dell’area, Tonelli libera di testa, ma è un’altra Fiorentina come ci potevamo attendere in questa ripresa. 7′ – Sciabolata a cercare Babacar, esce Skorupski ma tocca troppo profondo, obbligando Costa ad un intervento in scivolata all’interno dell’area su Bernardeschi. 9′ – Stilettata di Zielinski da posizione defilata, la conclusione del Polacco viene deviata in corner. Dal secondo tiro dalla bandierina va Paredes, blocca il portiere viola senza problemi. 10′ – Rete della Fiorentina,  cross di Marcos Alonso per Kalinic che di testa batte Skorupski,, che devia ma non riesce ad evitare la rete viola. 11′- Ci prova Livaja con un tiro da fuori che si perde alto, bella risposta dei nostri. 13′ – Cross di Borja Valero, Laurini devia in qualche modo in corner. Dal quarto corner per i viola libera Skorupski con i pugni, poi Alonso cerca Kalinic ma il portiere azzurro esce. Siamo in sofferenza. 15′ – Pareggio della Fiorentina, Bernardeschi pesca Kalinic che anticipa Tonelli e batte Skorupski, con la nostra difesa troppo ferma. 16′ – Un altro ammonito nella Fiorentino, il neo entrato Bernardeschi per proteste. 18′ – Maccarone con il destro dal vertice sinistro del’area palla deviata in corner. Dal terzo tiro dalla bandierina per i nsotri anticipato Costa. 19′ – Ripartenza insidiosa dei viola, Bernardeschi imbecca l’indiavolato Kalinic, ma è prontissimo Skorupski ad uscire ed anticipare l’attaccante serbo. 20′  – Primo cambio per gli azzurri esce Maccarone al suo posto Pucciarelli. 21′  – Fallo di Paredes su Bernardeschi lanciato nella metà campo azzurra. 23′  – Bernardeschi va via sulla destra, obbligando Mario Rui alla chiusura in corner. Dal quinto corner per la Fiorentina uscita con brivido di Skorupski, poi Tonelli libera. 24′ – Si crea un capannello nella metà campo della Fiorentina. Ammoniti Livaja e Tomovic per reciproche scorrettezze. 26′ – I nosrri cercano di abbassare i ritmi di questa ripresa con un giro palla in mezzo al campo. 27′  – Kalinic a pescare Babacar esce dall’area Skorupski con i piedi e libera, poi ci prova Mati Fernandez da fuori, ma la conclusione del Cileno si perde alta. 28′  – Secondo cambio anche per i nostri, esce Saponara al suo posto Krunic. 29′  – Livaja cerca il dialogo con Pucciarelli, ma il passaggio di ritorno di “El Ninho” è troppo lungo e la difesa viola puà liberare. 30′  – Vecino pesca in verticale Babacar, il senegalese conclude troppo di esterno con palla fuori dallo specchio della porta difesa da Skorupski. 32′  – Bella diagonale di Laurini ad anticipare Marcos Alonso su verticalizzazione di Mati Fernandez. 34′ – Che pericolo!! cross di Mati Fernandez Kalinic al volo colpisce la traversa. Poi ci prova Mati Fernandez da  fuori con palla alta non di molto. 35′  – Ultima i cambi la Fiorentina, esce Babacar al suo posto Rossi. Prova ad andare Alonso sulla sinistra, il suo cross viene respinto da Laurini. 36′  – Bernardeschi dai 18 metri con il destro, Skorupski risponde presente. 37′ – Ultimo cambio di questo derby: è degli azzurri, Fuori Buchel dentro Bittante. 38′  – Cartellino giallo anche per Zielinski per fallo di mano a centrocampo. 39′  – Azione tambureggiante della Fiorentina: cross di Bernardeschi in mezzo all’area, esce con i pugni Skorupski, poi Vecino calcia a lato. 40′  – Intanto c’è un piccolo problema al ginocchio destro per Mario Rui, ci auguriamo che non si tratti di niente di grave per il Portoghese. 41′  – Ultimi minuti palpitanti di questo derby con la Fiorentina in costante attacco, e i nostri che con grande ardore cercano di portare a casa un pareggio che sarebbe importante. rigore42′  – Intanto giocheremo in dieci in questa ultima fase del confronto, non ce la fa Mario Rui, Bittante si è abbassato sulla linea dei difensori. 43′  – Sforbiciata di Alonso da fuori area con palla che sfila a fondo campo. 44′  – Pucciarelli cerca Livaja ma il suo assist è troppo profondo e Gonzalo la fa sua all’interno dell’area. 45′  – Saranno 5′ di recupero, che viviamo a fianco dei nostri azzurri. Guadagna intanto un bel calcio di punizione Krunic al limite della nostra area. 46′  – Mario Rui stoicamente rientra in campo, intanto fallo di Bernardeschi su Bittante, punizione per i nostri. 48′  – Percussione di Livaja, che si porta il pallone sul sinistro con palla che sfila a fondo campo. Orgogliosi i nostri. Dall’altra parte cross di Alonso per Kalinic che anticipa Skorupski con palla a lato. 49′  – Stilettata velenosa di Vecino, vola Skorupski che va a deviare sulla propria sinistra. Dal corner dei viola, si accende una mischia in area azzurra, con Tonelli che libera. 50′ – Ci prova Alonso con il sinistro che conclude la propria corsa sul fondo. Triplice fischio del direttore gara, gli azzurri impongono il primo pareggio stagionale alla Fiorentina. Per quasi un ora abbiamo sognato il colpo storico, poi la Fiorentina ha trovato il pareggio grazie alla doppietta di Kalinic. Azzurri che nell’ultima mezzora hanno saputo soffrire portando a casa un punto importante.   Da Firenze Stefano Scarpetti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy