Sconfitta immeritata nell’ultimo test: 1-0 Genoa di rigore

Sconfitta immeritata nell’ultimo test: 1-0 Genoa di rigore

GENOA 1 EMPOLI 0 73′ Perotti (R)     GENOA (3-4-3): Lamanna; Da Maio; Burdisso; Izzo; Cissokho (55′ Marchese); Costa; Kucka; Rincon; Perotti (74′ Ghiglione); Pandev (55′ Gakpè); Lazovic (61′ Ntcham).   EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Martinelli (67′ Camporese); To

Commenta per primo!

GENOA

Genoa

1

EMPOLI

logo empoli

0

73′ Perotti (R)     GENOA (3-4-3): Lamanna; Da Maio; Burdisso; Izzo; Cissokho (55′ Marchese); Costa; Kucka; Rincon; Perotti (74′ Ghiglione); Pandev (55′ Gakpè); Lazovic (61′ Ntcham).   EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Martinelli (67′ Camporese); Tonelli (55′ Bittante); Costa (78′ Dermaku); Mario Rui (89′ Picchi); Zielinski (55′ Signorelli); Diousse  (67′ Ronaldo); Croce (78′ Brillante); Saponara (65′ Krunic): Pucciarelli; Maccarone (67′ Piu).   ARBITRO: Sig. Pelagattu di Arezzo.  Assistenti: Orlando/Meozzi   Finisce il precampionato degli azzurri e finisce con una sconfitta immeritata. Un primo tempo davvero meraviglioso da parte dei nostri che impongono di recitare la parte sparring partnet al Genoa, E sono davvero molte le situazioni in cui il gol del vantaggio sarebbe stato meditato. Poi senza girarci tanto intorno questo è il modulo e la musica tutta un’altra. Straordinario Saponara ma grande la prestazione anche di Martinelli, giocatore da tutti sottovalutato. Nel secondo tempo complice la girandola dei cambi, la formazione ligure esce alla distanza trovando il gol del successo su calcio di rigore. Torniamo a casa ad una settimana dall’inizio della stagione ufficiale con molti sorrisi e molta positività. Adesso la curiositá starà nel capire se la settimana prossima, nel preparare la gara ufficiale si insisterá con il 4-3-1-2 che, ognuno pensi come meglio crede, da due marce in più a questa squadra con questi interpreti. Volendo trovare un aspetto negstivo c’è solo da dire che sottoporta bisogns essere più cinici, poi (questa potrebbe essere anche una lezione in questo senso) le gare rischiano di andare così.   LIVE MATCH 1° Tempo 0′- Ultimo test amichevole per gli azzurri, si gioca a Massa in un’altra giornata molto afosa e l’avversario è il Genoa. Azzurri con Saponara che torna dietro le punte. genemp12′ – Subito corner per il Genoa con Cissokho che crossa e Tonelli la mette in angolo. Calcia Lazovic, libera Costa. 3′ – Ottimo spunto di Pucciarelli che entra in area da sinistra, fa ballare la difesa, calcia e Lamanna deve tuffarsi a deviare i angolo. Battuto corto l’angolo corto ma il Genoa recupera 5′ – Perotti prova dalla media distanza con palla che si perde sul fondo 6′ – Errore di Cissokho, resupera Zielinski che serve Pucciarelli il quale entra in area, il tiro: fuori di un soffio 8′ – Punizione per noi ai 25metri defilati a destra. Calcia Saponara, esce Lamanna con i pugni a deviare. 9′ – Perotti entra in area da destra, tiro cross di questo, Skorupski la blocca. 10′ – Ancora Genoa con Lazovic che approfitta di un errore di Costa, il genoano prova a metterla in mezzo, chiude bene la nostra difesa. 11′ – Punizione per l’Empoli dal limite dell’area, fallo su Maccarone. Batte Saponara che però colpisce la barriera. 12′ – Cross di Saponara da destra, blocca facile il portiere. 14′ – Lazovic serve il ben appostato Pandev che per fortuna vuol fare il lezioso ed alza un improbabile pallonetto che facile facile para il poriere polacco 15′ -Botta di Pucciarelli dai 30metri alta sopra la traversa. 16′ – Costa del Genoa alza una palla incredibile che sembra perdersi nel nulla ma Skorupski si deve impegnare per tenerla li andando anche a sbattere sul palo della porta. 17′ – Riparte Maccarone a destra, servizio per Saponara che cicca la palla. 18′ – Cross teso di Mario Rui da sinistra sul quale si distende Lamanna. 21′ – Empoli vicinissimo al gol. Punizione di Saponara a spiovere in area, testa di Maccarone e deviazione del portiere in angolo 22′ – Non esce niente dalla bandierina. 23′ – Alla metà di questo primo tempo, nettamente più Empoli che Genoa. 24′ – Buona palla di Zielinski per Maccarone che però non riesce a passare dal muro fatto da Burdisso e De Maio. 25′ – Punizione per noi sulla corsia destra a pochi metri dall’area. Calcia Saponara, Lamanna in due tempi riesce a farla sua. 25′ – Duplice fischio dell’arbitro per un time out. Da capire quanto resteremo fermi. 25’+3 – Si riprende dopo tre minuti di breack. 26′ – Super Saponara che salta Burdisso, va al tiro da limite che esce di un niente alla sinistra del portiere 27′ – Contatto dubbio tra De Maio e Saponara al limite dell’area genoana ma per l’arbitro è tutto ok. 28′ – Conclusione rasoterra di Mario Rui che para a terra il portiere ligure. 29′ – Kucka travolge Saponara per rimediare ad un errore di Cissokho, ci poteva stare il giallo. 30′ – Buona chiusura di Tonelli su Cissokho. 31′ – Magia di Saponara che serve Pucciarelli il quale spreca incredibilmente non sfruttando questa palla magica genemp234′ – Gran cosa di Martinelli che in maniera pulita blocca Perotti che a sinistra poteva essere pericoloso. 35′ – Prova Lazovic dal vertice destro della nostra area ma trova il corpo di Costa a ribattere. 36′ – Saponara pesca bene Maccarone in area rossoblù ma il nostro capitano viene fermato regolarmente da tergo. 38′ – Martinelli chiude in angolo Perotti. Batte Costa, Tonelli di testa e poi di pugno Skorupski ad allontanare. 39′ – Martinelli con le cattive, ma senza fallo, ferma Pandev. 43′ – Fa se di gioco che ristagna in queste battute finali di tempo. 44′ – Cross di Croce da sinistra lungo per tutti. 45′ – Finisce il primo tempo sul punteggio di 0-0. Buon Empoli, nettamente migliori gli azzurri e con 4-3-1-2 e tutta un’altra musica.   2° Tempo genemp31′ – Gran palla di Maccarone che potrebbe battere a rete ma vuol mettere a sedere l’avversario diretto, perde il tempo e l’azione sfuma 3 – Palo del Genoa colpito da Costa che ha preso palla a Diuosse, leggero nella situazione. Sarebbe stato immeritato lo svantaggio 5′ – Skorupski esce di testa ad anticipare Pandev. 6′ – Parte Kucka che poi serve lazovic, chiusura di Mario Rui per il terzo angolo genoano. Batte Lazovic la toglie il nostro Costa. 8′ – Maccarone prova a cercare Saponara che però viene chiuso da Burdisso e la palla si perde sul fondo. 10′ – Prova a partire centralmente Saponara che però viene fermato ancora da Burdisso. 13′ – Punizione pericolosa per il Genoa perchè siamo sulla linea della lunetta della nostra area. 14′ – Calcia Kucka mettendola di poco alla sinistra del nostro portiere che era comunque sulla traiettoria. 18′ – Botta di Maccarone dal vertice destro dell’area e Lamanna deve volare per deviare in angolo 19′ – Batte l’angolo Croce con Lamanna a bloccare sicuro. 20′ – Maccarone con un lob prova a pescare Signorelli in area ma un difensore in maglia bianca anticipa di testa. 22′ – Cross di Marchese da sinistra, Martinelli di testa in angolo. Angolo battuto corto, palla ancora a Marchese che tira mettendola sopra la traversa. 23′ – Arriva il time out anche nel secondo tempo. Tre minuti di stop. 25′ – Cross di Ntcham, ci sta per arrivare Gakpè ma è bravo a metterla in angolo Bittante. Poi liberiamo dal tiro d’angolo. 26′ – Marchese cerca di colpire Bittante per guadagnare angolo. Libera di testa Camporese dalla bandierina. 27′ – Rigore per il Genoa, Mario Rui mette giù Kucka. 28′ – Perotti segna il rigore. 30′ – Ronaldo calcia una punizione da 30metri, batti e ribatti in area, palla che finisce nelle mani del portiere. 32′ Piu non riesce a mettere giù una palla importante ostacolato da Burdisso. genemp433′ – Costa imbecca Gakpè che colpisce l’esterno della nostra porta. 35 – Punizione per il Genoa ai 20metri defilati a destra. Batte Costa, esce con i pugni Skorupski. 36′ – Siluro di Kucka che fa il pelo al setto alla sinistra del nostro estremo difensore 37′ – Secondo tempo meno brillante da parte dei nostri dopo un super primo tempo ma i tanti cambi fanno enormemente la differenza. 39′ – Signorelli lancia Piu che non è in posizione ottimale ma prova il tiro che esce sopra la traversa 41′ – Punizione azzurra lungo l’out di sinistra con Ronaldo sulla palla. Palla direttamente nelle mani di Lamanna. 43′ – Krunic fermato da Izzo a centrocampo reclama giustamente una punizione che non viene data. 45′ – Miracolo di Skorupski che ferma Kucka involatosi da solo davanti a lui su sospetta posizione di fuorigioco. 45′ – Finisce con la vittoria del Genoa ma fin quando la partita è stata vera in campo c’è stato soltanto l’Empoli.   Da Massa Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy